"inceneritore" tag

Napoli emergenza rifiuti: De Luca propone la soluzione Acerra, il M5S protesta

NAPOLI – Emergenza rifiuti a Napoli. Per il M5S: “Sui rifiuti, una ennesima soluzione emergenziale ai danni degli abitanti di Acerra”. 

Il Governatore della Campania De Luca: “Insostenibile. Non possiamo tollerare che quartieri interi siano in questa condizione, questo veramente sporca l’immagine della città da farci valutare, una deroga per quanto riguarda i conferimenti della spazzatura all’impianto di Acerra”. I consiglieri regionali Muscarà e Viglione: “Altro che ipotesi, da giorni De Luca sta bruciando il tal quale in quell’inceneritore”. 

Salvini & Inceneritori: Tra banalità, propaganda, disinformazione

ROMA – Salvini e gli inceneritori: Tra propaganda, banalità, disinformazione. Dichiarazione di Di Ciaula Dir. Scient. ISDE Italia.
Di Ciaula: “L’inceneritore di Acerra produce oltre 150.000 ton di rifiuti tossici, più di tutti i rifiuti urbani smaltiti in discarica dalla Liguria (144.000 ton). L’insieme degli inceneritori del nord produce circa un milione di tonnellate di rifiuti tossici pericolosi”.

De Luca passa le consegne a Enzo Napoli e subito arriva condanna e interdizione

SALERNO – Il Sindaco De Luca condannato a un anno di reclusione per abuso d’ufficio con interdizione. Ora si applica la legge Severino e scatta la sospensione.
De Luca anticipa la condanna e redistribuisce gli incarichi in Giunta, nomina Maraio nello staff politico e Enzo Napoli Vice Sindaco “reggente”: “Io come De Magistris, ma non mollo nulla”. L’Avv. Carbone: “Ricorreremo al Tar”. Intanto si apre il fronte interno al PD e l’incognita Primarie.

Pontecagnano, “100% Natale” targato PD: Arte, Ambiente e Partecipazione

PONTECAGNANO FAIANO – Il PD di Pontecagnano Faiano promuove l’iniziativa “100% Natale” all’insegna dell’impegno e della eco-sostenibilità.
L’iniziativa per sensibilizzare i cittadini alla riduzione degli sprechi, al riciclo e alla raccolta differenziata, si concluderà il 31 gennaio 2015, con la premiazione dello scatto su facebook con più “mi piace” riceverà un buono di 150€ da spendere nel Centro commerciale naturale “Pontecagnano C’entro”.

SEL Pontecagnano: Ritorna l’incubo dell’Inceneritore

PONTECAGNANO FAIANO – Che pena!!! ritorna l’incubo dell’Inceneritore grazie a Canfora neo Presidente della Provincia di Salerno.
SEL: “Il PD salernitano, e in particolare il PD di Pontecagnano-Faiano che appartiene al Comitato NO-INCENERITORE, sconfessino immediatamente le dichiarazioni di Canfora esprimendo con forza la contrarietà alla nefasta ipotesi di costruzione di un inceneritore,”

Acerra e le ecoballe di Coda di Volpe: Tutti contro Caldoro e Romano

EBOLI – Sulle Ecoballe di Coda di Volpe è fuoco incrociato su Caldoro e Romano da Forza Italia di Eboli e da Sinistra Ecologia Libertà di Eboli e Acerra.
L’ennesima confusione e l’ennesima mrcia indietro di fronte ad una protesta legittima delle mamme di Acerra. Intanto si aspetta i risultati dall’ARPAC: sono o non sono ecoballe? Perché non sono state trattate dallo STIR di Battipaglia. A chi giova e cosa si nasconde?

A Pontecagnano Fronte unico del Centrosinistra contro l’inceneritore di Cupa Siglia

PONTECAGNANO FAIANO – Si è tenuta nella mattinata di ieri una conferenza stampa congiunta del PD – SEL – UDC – IDV, presso la sede del Pd di Pontecagnano Faiano contro l’inceneritore.
Il centrosinistra fa fronte comune: no all’inceneritore, si a rifiuti zero. Un regalo quello dell’inceneritore, che viene da lontano, frutto dello scontro di potere tra De Luca e Cirielli.

Sica e Sabato di Futuro Democratico: ferma opposizione all’Amministrazione Aievoli

SAN CIPRIANO PICENTINO – Ferma opposizione all’Amministrazione Aievoli di Futuro democratico: “noi sempre al nostro posto”.
Futuro Democratico con Sica e Sabato. In prima linea, con l’inceneritore, la sicurezza del territorio, il rilancio dell’economia.

Magliano precisa: Le bare sono custodite, saranno smaltite e inviate all’inceneritore

EBOLI – L’assessore all’ambiente Magliano replica al rappresentante sindacale della Sicet Cisl Rosamilia, in merito alla situazione del cimitero.
Da un controllo dei Vigili, le bare sono custodite e non a vista e saranno inviate all’inceneritore.

Il Gruppo Consiliare “Futuro Picentino” dice “NO” al Termovalorizzatore

SAN CIPRIANO PICENTINO – Marotta e Aievoli non hanno mantenuto i patti. L’inceneritore è stato bocciato dallo stesso osservatorio mondiale della sanità.
Sica: “Che non diventi la valle dei rifiuti e degli affari sull’immondizia, ma che sia la valle del turismo e dei progetti di rilancio per l’intero comprensorio».

Il Nord ci guarda – Dal Corriere del Mezzogiorno

NAPOLI – Il Nord ci guarda di Marco Demarco, dal CORRIERE DEL MEZZOGIORNO. – Immondizia per strada, cumuli agli angoli delle piazze, cassetti tracimanti e puzzolenti: siamo all’alba di una nuova emergenza rifiuti? No, se per emergenza intendiamo quella che ci ha svergognati in tutto il mondo e che fu provocata, in estrema sintesi, dal produrre «ecoballe»

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente