"Marcello Torre" tag

Lettera di scuse di Cecilia Francese al fratello di Giancarlo Siani

BATTIPAGLIA – La Sindaca di Battipaglia scrive una Lettera aperta al dottor Paolo Siani gratello di Giancarlo Vittima di Camorra e chiede scusa.
Le scuse la Sindaca Francese non deve chiederle ai familiari ma a noi. Se la memoria è un valore per esercitarla non c’è bisogno dei familiari per tenerla viva e non si ha bisogno degli effetti speciali perchè sia portatrice della cultura della legalità, figuriamoci se si ha bisogno di tutti i nanetti che ci girano intorno, ma solo del rispettoso e discreto ricordo.

Presentazione a Eboli del Libro “Briganti” di Gigi Di Fiore

EBOLI – Venerdì 17, ore 18.30, Libreria“Edicolè”, Presentazione del Libro “Briganti” ControStoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi.
“Briganti”, il racconto di Gigi Di Fiore narra la saga dei rivoluzionari cafoni del Meridione. ”ControStoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi”: L’inciso del lavoro letterario del saggista e giornalista pubblicata da Utet.

Intitolazione Aula Magna a Marcello Torre. Gemellaggio Liceo Artistico di Volterra-Art House

VOLTERRA – Siglato a Volterra il gemellaggio Art House-Liceo Artistico locale, in occasione della intitolazione dell’aula magna al “Sindaco gentile” Marcello Torre.
L’intitolazione della aula magna del Liceo Artistico “G. Carducci” a Marcello Torre, Sindaco di Pagani, ucciso dalla camorra nel 1980, Si colloca all’interno delProgetto “Il silenzio è dolo”. Nell’occasione è stato siglato il gemellaggio di Art House con il Liceo Artistico di Volterra.

Sandro Ruotolo e il Sindaco Cariello inaugurano la sede di Art House

EBOLI – Sandro Ruotolo e il Sindaco Cariello inaugurano la sede di Art House un Bene confiscato alla Criminalità organizzata: “L’etica libera la bellezza”.
Inaugurata a Corno d’Oro di Eboli, alla presenza del giornalista Sandro Ruotolo, da sempre impegnato nella lotta alle Mafie la sede di Art House, laboratorio di idee creative e atelier di arte a servizio dell’impegno civile che sorge all’interno di un bene confiscato alla criminalità organizzata.

Eboli: Presentazione del Libro “Sola con te in un futuro aprile”

EBOLI – 14 maggio 2016, ore 10:30, Auditorium Liceo Classico Eboli, ore 18:00 Auditorium di San Bartolomeo incontro con la storia e le stragi di mafia.
Margherita Asta incontrerà gli studenti degli Istituti Superiori di Eboli per raccontare quel2 aprile 1985, quando un’autobomba espose a Pizzolungo (Trapani) e rimasero vittime il Giudice Carlo Palermo la madre e i due fratelli.

Al MOA di Eboli la storia di Marcello Torre: “Il Sindaco gentile”

EBOLI – Cariello:” Marcello Torre con il suo sacrificio, è l’esempio limpido di come dovrebbe comportarsi un amministratore pubblico di una città del sud.”
Presentato al MOA di Eboli, il libro di Marcello Ravveduto, “Il Sindaco gentile”: La storia di Marcello Torre.
La parabola umana e politica di Marcello Torre, il Sindaco di Pagani ucciso nel 1980, perchè si oppose alla Camorra di Raffaele Cutolo che mirava al controllo degli appalti post-sisma, raccontata dalla figlia Annamaria, dall’autore.

“Il sindaco pescatore”: La storia di Angelo Vassallo approda su Rai Uno

ROMA – Dario Vassallo, presidente della Fondazione: “Questo film ci aiuterà ad arrivare alla verità”.
Il Film “Il sindaco pescatore”: La storia di Angelo Vassallo interpetrato da Sergio Castellitto, approda su Rai Uno.
Il film scritto da Dario Vassallo, prodotto da Solaris Media e Rai Fiction, regia di Maurizio Zaccaro, sceneggiatura di Salvatore Basile, racconta la storia di Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica barbaramente ucciso il 5 settembre 2010.

Battipaglia: Manifestazione #LIBEROIMPEGNO “Claudio e Fortunato”

BATTIPAGLIA – 13 marzo 2015, ore 10.30, Salotto comunale, Battipaglia, manifestazione #LIBEROIMPEGNO “Claudio e Fortunato.
L’evento, organizzato dal presidio di Libera di Battipaglia, nasce rispondendo ad uno degli obiettivi principali, quello di restituire ai familiari delle vittime, giustizia, speranza e verità affinché un lutto possa trasformarsi in impegno concreto.

VI Workshop ad Agropoli dedicato al Giornalismo d’Inchiesta

AGROPOLI – Venerdì 26 luglio 2013,ore 20:00, Piazza Vittorio Veneto, Agropoli, chiusura della VI edizione del Workshop dedicato al Giornalismo d’Inchiesta, seduti ad una “Tavola Rotonda”.
In chiusura del Workshop, si discuterà del percorso svolto dai partecipanti, delle loro inchieste, proiettando i reportage: “Gli omicidi dei sindaci Rago (1953), Torre (1980), Vassallo (2010)”; “L’abusivismo edilizio nel Cilento e le ecomafie”; “La vicenda dell’albergo Castelsandra di Castellabate”.

Cardiello(PDL) chiede una Strada per Giorgio Almirante

EBOLI – Cardiello (PDL), una strada a Giorgio Almirante: “Per rendere un piccolo riconoscimento ad un uomo stimato da tutte le forze politiche, di destra, di sinistra e di centro”.
A Battipaglia i Giovani IDV chiedono una Scuola per Livatino vittima di mafia, a Eboli Cardiello (PdL) una strada per Almirante Reduce della Repubblica di Salò.

Ultime Notizie da Cava dei Tirreni del 1 agosto 2011

– “Settimana della Ceramica”, Cava al centro dell’Europa; – Manifesti selvaggi, fioccano le multe; – 150mila euro per l’Eremo di San Martino; – Santa Lucia, al via la festa patronale; – A S….

Torre & Vassallo: Ci vuole fortuna anche a morire ammazzati

PAGANI – Perché si è cambiato idea? Cosa è successo?
Il doppiopesismo nei casi di Torre e Vassallo è figlio di un retaggio culturale e politico, di cui tutti dovremmo liberarci, per separare i fatti dai sentimenti ed interpretare i fatti con prove e i sentimenti con l’amore.
La mancata intitolazione a Torre di quella piazza è una marcia indietro rispetto alla legalità, uno sgarro all’onestà, una capitolazione alla Camorra.

Antonio Manzo nella Piazzetta S. francesco di Cetara intervista il PM Ingroia

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Antimafia “Libera”, presieduta a livello nazionale da Luigi Ciotti.
Manzo giornalista, Ingroia Magistrato in prima fila contro le Mafie.

CETARA – SA – 22 luglio – Lo scenario è la Costiera Amalfitana. L’appuntamento è alle 20,30. Il “palcoscenico” è Piazza S.Francesco a Cetara. I protagonisti: Antonio Manzo Caporedattore e Inviato speciale de “il Mattino”; Antonio Ingroia, Sostituto Procuratore di Palermo; don Tonino Palmese dell’ Associazione Libera Campania.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente