"Mario capo" tag

Disastro Ambientale Coda di Volpe: Passeggiata ecologica a S. Cecilia di Eboli

EBOLI – 1^ “Paseggiata Ecologica” dei cittadini di Santa Cecilia per chiedere lo svuotamento del sito di stoccaggio di Coda di Volpe. Ed è sempre più Disastro Ambientale.
Il comitato organizzatore con il parroco Don Daniele Peron e Domenico Alfano minaccia di proseguire ad oltranza la protesta fino allo svuotamento e all’attivazione del depuratore. Intanto per la sicura rimozione e l’apertura di una indagine su Coda di Volpe, si spera in una denuncia per scambi di voti alle Primare PD.

Allarme Coda di Volpe: Il sito è abbandonato. È disastro ambientale

Ancora allarme Ecoballe a Coda di Volpe. Tra responsabilità e colpe gravi: Sopralluogo dell’On. Capozzolo e Sgroia del PD. Si prefigura il disastro ambientale. Sabrina Capozzolo: “La prima verifica da fare e la…

Coda di Volpe si svuota. Via 10700 tonnellate di ecoballe: Era ora

EBOLI – La Società Ecoambiente da oggi svuoterà le 10700 tonnellate di ecoballe, del sito di stoccaggio di coda di Volpe: Un risultato “eccezionale” a distanza di 6 anni.
Capo (Ecoambiente): “La EcoAmbiente risponde con i fatti alle tante sollecitazioni giunte …. sull’annosa vicenda delle ecoballe”. Cariello (NPSI): “Dopo il danno creato da Bassolino e dal centrosinistra, la giunta guidata dal presidente Caldoro ha dato risposte certe per i cittadini”.

Tavolo Tecnico provinciale su Coda di Volpe: Fissati obiettivi e tempi

EBOLI – Coda di Volpe: Si è riunito presso la Provincia di Salerno il “tavolo tecnico” con gli enti coinvolti nella gestione. Fissati gli obiettivi del Cronoprogramma.
Per il Sindaco di Eboli Melchionda: “vigileremo sul rispetto degli impegni assunti”. Per il Consigliere Provinciale Cariello: fissati gli obiettivi del Cronoprogramma ora vigileremo sulla loro attuazione col Tavolo permanente provinciale.

Frezzato a Capo di Ecoambiente: «Ma siamo seri»

BATTIPAGLIA – Lo scontro: il consigliere Udc risponde all’amministratore delegato di Ecoambiente Capo sul caso Stir.
Frezzato: «Con le sue dichiarazioni vuole smentire i cittadini di Battipaglia. Probabilmente le sue esternazioni sono dovute al fatto di non abitare in zona».

Amatucci sul caso STIR, Nappi Sud e i miasmi notturni

BATTIPAGLIA – Amatucci precisa sulla Nappi Sud: “Noi non abbiamo accusato nessuno”. L’ing. Ruggiero, responsabile dello Stir, dal canto suo è pronto a qualsiasi controllo da parte del Comune di Battipaglia e invita l’Assessore, il Sindaco e le Associazioni ambientaliste a visitare l’impianto.
I controlli saranno mirati. Se le Aziende non garantiscono livelli di odori nauseabondi sotto la soglia della normale tollerabilità saranno sanzionate.

Infuria la polemiche Comune-Ecoambiente sulla puzza a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Botta e risposta Comune-Ecoambiente sui miasmi notturni a Battipaglia: E’ la Nappi Sud? E’ l’Impianto Stir? Intanto la puzza c’è ancora.
Santomauro: “L’azienda Nappi è fuori da questo contesto perché non gestisce i rifiuti organici”. Frezzato: “La lettera contro la Nappi Sud sia un modo per colpire qualcuno. I controlli li deve effettuare l’Arpac”. Capo: “Non vorrei che dietro a questi atteggiamenti ci sia la nostra diffida per il bando che il Comune di Battipaglia ha pubblicato per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati”.

Il Dopo Congresso “unitario” del PDL: tutto come prima

SALERNO – Confermata la maggioranza “provinciale” di Cirielli con l’illusione del Congresso unitario. La Carfagna perde ma salva la faccia.
In 12mila al voto congressuale, Feola il più votato seguono ma a molta distanza, Ciccone e Capo: Ecco gli eletti del Coordinamento provinciale. Confermati Russo a coordinatore e Iannone Vicario affiancato da Cortese.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente