"Parigi" tag

Re d’Italia Art: l’Arte contemporanea alla 22^ Mostra Art Shopping di Parigi

Re d’Italia Art porta l’arte italiana contemporanea a Parigi per la 22ª edizione della Mostra Art Shopping. Art Shopping, questo il titolo della mostra, di scena dal 25 al 27 Maggio 2018 di…

Giffoni Democratica: Emergenza sicurezza nei Picentini

GIFFONI VALLE PIANA – Giffoni Democratica, emergenza sicurezza nei Picentini dopo l’arresto dell’algerino coinvolto nelle stragi di Parigi e Bruxelles.
Elevare il livello di sicurezza nei Picentini e in provincia di Salerno. Dopo i fatti di Bellizzi e l’arresto del presunto complice degli attentatori di Parigi e Bruxelles, l’integrazione sociale è messa in discussione.

Cecilia Francese contro guerra, falso Islam e la strategia del terrore

BATTIPAGLIA – Da Bruxelles a Parigi, dall’Iraq all’Afganistan, dallo Yemen all’Egitto, a Siria e Libia una strategia del terrore che avvolge il mondo.
Deve prevalere la cultura della pace rispetto alla strategia del terrore folle e criminale che nulla ha a che fare con la religione. Una follia che si aggiunge alla follia. La guerra genera solo guerra!

Battipaglia: “40 Giancappetti” la mostra delle “rigiole” del ceramista Cappetti

BATTIPAGLIA – Sabato 30 maggio 2015, ore 18.30, al 7 giugno, “incupabatore culturale” della Scuola De Amicis di Battipaglia, mostra artistica “40 Giancappetti”.
La mostra racconta, attraverso la presentazione di 40 “riggiole”, i percorsi del grande maestro contemporaneo Giovanni Cappetti, illustre ceramista salernitano famoso in tutto il mondo, custode e maestro della scuola dell’arte ceramica vietrese.

Il Prof. Francesco Orio riceve a Parigi una Medaglia d’Oro per la ricerca medica

SALERNO – Medaglia d’Oro al Prof. Francesco Orio della “Ligue Universelle du Bien Public” per il suo impegno nel campo della ricerca medica.
L’altissimo riconoscimento e il relativo conferimento della medaglia d’Oro avverrà presso il Palazzo dell’Unesco a Parigi, che premia l’attività di ricerca e clinica del prof. Francesco Orio.

Terrorismo. Charlie Hebdo e la libertà di parola: La grande disfatta dell’umanità

ROMA – Il Terrorismo, l’ignoranza, Charlie Hebdo, l’ironia e la libertà di parola: la grande disfatta dell’umanità.
Il terrorismo colpisce la libertà di parola. Sempre. Ce lo ha insegnato la storia, ce lo ha ricordato il 2015. Il terrorismo colpisce chi fa pensare. Cosa significa libertà intellettuale?

Terrorismo: La comunità Islamica di Battipaglia condanna il vile attentato di Parigi

BATTIPAGLIA – Il Centro islamico di Battipaglia “Fratellanza musulmana” condanna con forza il barbaro attentato compiuto a Parigi nella sede della rivista francese Charlie Hebdo.
L’Imam della moschea di Battipaglia, Mohamed Hedi Khadraoui: “Questa barbarie assassina non ha nulla a che vedere con noi, con la nostra religione, la nostra morale religiosa e civile e sentiamo il bisogno di stringerci intorno al popolo francese e condividerne il dolore.

Pier Luigi Nervi: Arte e Scienza del Costruire

SALERNO – Pier Luigi Nervi. Arte e Scienza del Costruire. Il bilancio sulla mostre al Complesso dell’Addolorata a Salerno ed all’Università di Salerno, Campus di Fisciano.
Grande successo di pubblico e di critica per le due mostre in onore del grande Maestro dell’Architettura e dell’Ingegneria Italiana del ‘900.

La Corale Padre Angelo Motterle festeggia i 20 anni

BATTIPAGLIA – Domenica 18 novembre 2012, ore 18,00, Chiesa Parrocchiale S. Maria della Speranza, celebrazione della Santa messa in festeggiamento per il 20ennio della Corale Padre Angelo Mutterle.
Seguirà con lo stesso Gruppo Corale Padre Angelo Mutterle, il taglio della torta e la consegna delle tessere presso il “Catino Cafè” nelle vicinanze dell’uscita autostradale di Battipaglia.

Concerto di Natale con la Corale S. Cuore di Gesù di Bellizzi

BELLIZZI – Concerto di Natale con la Corale S. Cuore di Gesù di Bellizzi, accompagnata dall’Orchestra femminile del Teatro Nazionale di Romania.
Dalla conquista del 3° posto al Concorso Internazionale di Cracovia in Polonia alla esibizione del 27 dicembre nel Concerto di Natale.

Olevano ha la sua “Casa del Commiato”

OLEVANO SUL TUSCIANO – Oggi sabato 5 novembre 2011, ore 17,00, a Olevano sul Tusciano, in via Mensa di Monticelli, inaugurazione della “Casa del Commiato”.
L’idea dei fratelli Petrizzo, titolari di un’Agenzia Funebre: “Vogliamo fornire un servizio che sollevi le famiglie da una serie di adempimenti, che spesso nei momenti di dolore sono un’aggiunta di sofferenza”.

Indignazione, rabbia, orgoglio, milioni di donne per dire a Berlusconi Dimettiti

ROMA/EBOLI – Milioni di donne in piazza a Roma, Milano, Napoli, Bari e 240 città italiane per dire a Berlusconi Dimettiti. Manifestazioni anche a Parigi e Bouxelles.
Manifestazione anche a Salerno, Cava, Pagani, Nocera. Ad Eboli raccolte in due ore circa 1000 firme per chiedere le dimissioni di Berlusconi

Angela Merkel raddoppia: Al Governo con CDU, CSU, e liberali

I Socialdemocratici perdono 10 punti e con loro si archivia la Grosse Koalition
La Merkel si sposta a destra e ora: Tagli alle pensioni, allo stato sociale, riduzione degli assegni familiari, aumento dell’IVA.
BERLINO – Con queste elezioni legislative, la Germania ha girato pagina, ha chiuso senza equivoci l’esperimento della Grosse Koalition con i socialdemocratici, i quali hanno dovuto registrare il risultato più negativo dal 1949 ad oggi e si sposta a destra.

RAPPORTO OCSE – 57 MLN di disoccupati. In Italia il peggio è in arrivo.

I Governi prendano immediatamente misure urgenti ed adeguate
I più svantaggiati – Giovani, basse professionalità, immigrati, minoranze, oltre quelli con contratti temporanei o atipici.

ROMA – Nel 2010 nell’area Ocse ci sarà un numero impressionante di disoccupati: 57 milioni con un tasso che si avvicina intorno al 10%. Per l’Italia invece, contrariamente a quanto afferma il Governo Berlusconi, il peggio deve ancora arrivare. Infatti la maggiore crescita della disoccupazione si avrà l’anno prossimo quando il tasso arriverà nuovamente al di sopra del 10%. L’OCSE, l’organizzazione che ha sede a Parigi, ha stimato che nell’ultima fase del 2010, in Italia arriverà al 10,5%, il che significa che in alcune aree del paese, specie nel mezzogiorno si toccheranno punte di disoccupazione vicino al 18% e del 30% della popolazione attiva. La Campania è una delle Regioni a più alto tasso.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente