"processo" tag

Comune parte civile nel Processo Cariello:L’On Adelizzi esulta

EBOLI – L’On. ebolitano del M5S Cosimo Adelizzi esprime soddisfazione per la costituzione di parte civile del Comune di Eboli nel Processo Cariello. 

La decisione del Giudice di ammettere la costitizione di parte civile il Comune di Eboli su richiesta dal Commissario prefettizio Antonio De Iesu, in quanto rappresentante legale dell’Ente, per tutelare i diritti e l’immagine di Eboli e dei suoi cittadini.

Appello per un nuovo patto Sociale per l’Agricoltura

CAPACCIO-PAESTUM – Dall’Associazione “Sviluppo Agricoltura Progresso” di Capaccio-Paestum, un appello per un nuovo “Patto Sociale”.

Il Presidente Daniele Petrone (SAP): “Un nuovo “Patto Sociale” che coinvolga politica, imprenditori, forza lavoro e società civile mettendo al centro e facendoli convivere in un armonioso processo di crescita, tre grandi punti di impatto: Salari, produttività, crescita”

Dal “Caso” Cariello al “Caso” Il Quotidiano del Sud”

EBOLI – Per Vitolo e la Edil Eboli srl, parla l’Avvocato Mola e… dal “Caso Cariello” si passa al Caso “Il Quotidiano del Sud”.

E tra il diritto all’esercizio dell’informazione da parte di Giornalisti, dei Giornali e de “Il Quotidiano del Sud” e il diritto alla privacy che rivendica Vitolo e la Edil Eboli Srl, perché citato impropriamente in un articolo di stampa, emergono ancora i veleni partiti nel lontano 2012. E tra vecchie e nuove vendette a chi giova la “fuga” e la pubblicazione di atti, intercettazioni e interrogatori riservati? C’è un corvo? Chi è il Corvo? 

Eboli: Mercoledì nuovo Consiglio comunale

EBOLI – 21 ottobre, ore 19.00 è convocato il Consiglio Comunale di Eboli: La maggioranza va; L’opposizione incalza.

Di Candia, Conte, Santimone (gruppo La Città del Sele – Art.1): “senza esultanze e col massimo rispetto per l’uomo e la sua vicenda personale chiedono che il Sindaco rassegni con effetto immediato le sue dimissioni”. Villecco, Consalvo, Tortolani, De Francesco (Associazione Eboli 3.0) – “Nonostante la presunzione d’innocenza, i messaggi di solidarietà, i giuramenti di fedeltà. Eboli pretende un futuro, aspetta proposte ed iniziative concrete”.

Rapporti Politica-Magistratura: Lettera a De Luca dall’ex Sindaco di Scafati

SCAFATI – L’arresto del Sindaco di Eboli, Presidente De Luca le impone di Chiarire quali devono essere i rapporti tra Politica e Giustizia.

L’ex Sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, imputato nel Processo Sarastra più volte carcerato e in attesa di giudizio scrive una lettera aperta al Governatore della Campania De Luca e gli fa delle domande che attraversano il suo processo e alcune “convergenze” conducono a rapporti PD-Magistratura. 

Santimone in piazza: Un comizio brutto assai

EBOLI – Primo comizio del candidato Sindaco de “La Città del Sele”: Una frana; Un comizio brutto assai. 

Moderati Guercio già Sindaco di Eboli negli anni ’80 e l’On. ebolitano Federico Conte, leader provinciale LEU che ha illustrato le motivazioni di una scelta civica nella prospettiva di una programmazione di comprensorio. Deludente il primo impatto con la Piazza del Candidato Sindaco della Lista “La Città del Sele” Donato Santimone. 30 minuti di comizio: 25 di “Chi so io e chi si tu” e 5 minuti di pochissimi titoli ma con l’impegno di parlare in seguito di programmi. Aspettiamo. 

Caso Parcheggi: Archiviazione dal GIP

EBOLI – Archiviazione per l’intera vicenda dei Parcheggi: Per il GIP non vi è stata corruzione nell’assegnazione. Proseguono le polemiche. 

Il Sindaco Cariello si toglie il “sassolino” dalla scarpa e attacca: «Erano false le accuse sulla presunta corruzione nella gestione dei parcheggi: il Gip archivia su richiesta della Procura e certifica la trasparenza degli atti». Cardiello a stretto giro di web risponde: “Mi sorprende che un Sindaco, indagato a più riprese per corruzione.. abuso d’ufficio e falso, esulti per una archiviazione che non mi ha mai visto “parte” nel procedimento definito”.

Serre: L’ex Sindaco Cornetta assolto dall’accusa di peculato

SERRE (SA) – Finisce un “incubo”: L’ex Sindaco di Serre Cornetta è stato assolto dall’accusa di peculato perchè il fatto non sussiste. 

Dall’esito dell’istruttoria dibattimentale, Cornetta ha affrontato il Processo e ha dimostrato, che ciascuna spesa non solo era giustificata ma che rientrava tra le “spese di rappresentanza dell’ente” documentabili con le modalità di cui al regolamento comunale delle spese di economato.

Pasquale Aliberti e la “condanna” della sua ombra

SCAFATI – Lettera dell’ex Sindaco di Scafati Aliberti: «Io e la mia ombra condannati alla “damnatio memoria”»
Aliberti si sente braccato, violato anche nella sua intimità fino a fargli dire: «La mia #ombra le vostre paure: Tranquilli vi giudicherà un #POPOLO. #TREMATEarrivaILpopoloSOVRANO»

Piana del Sele e Caporalato:La Lega smentisce coinvolgimenti e diffida

EBOLI – La Lega ebolitana smentisce, precisa e diffida circa un suo coinvolgimento nelle indagini sul caporalato.
Il coordinatore cittadino Albano a nome della Lega ebolitana: “Dall’articolo si evince che un membro del direttivo della Lega di Eboli sia coinvolto nelle indagini. Diffidiamo, dunque, chiunque associ questa vicenda alla Lega Eboli perché totalmente estranea ai fatti”.

Neurochirurgia di Salerno: Caso Giudiziario o un “caso di veleni”?

SALERNO – Caso Neurochirurgia Salerno. Si va a processo. La stampa “emette sentenza” di colpevolezza, e il “mostro” è in prima pagina.
La vicenda del neurochirurgo Brigante e del suo collega Fukushima più che un caso giudiziario e un caso di “repressione” sanitaria al ribasso per l’Ospedale di Salerno e di veleni. Dalla Procura chi ha “soffiato” la notizia? Emerge prepotente una sproporzione tra accusa e difesa.

De Luca assolto per il Crescent: Il M5S chiede le dimissioni

NAPOLI – De Luca assolto dai Giudici “Condannato” dal “Tribunale del popolo” del M5S.
La consigliera regionale Ciarambino (M5S): “Campania ultima in ogni settore. Si torni subito al voto. Condannato dai cittadini, De Luca ora ci liberi della sua presenza”. Ecco l’anima giustizialista che alberga nel M5S in spregio anche alla Giustizia: quella vera che fa dell’Italia un Paese democratico.

Lettera di Aliberti: Camorrista io? dei #Casalesi mi piace solo il “Roccobabà”

«Camorrista io? dei #Casalesi mi piace solo il “Roccobabà”. #UnDrammaCheNonAuguroANessuno» Lettera aperta a POLITICAdeMENTE dell’ex Sindaco di Scafati Pasquale Aliberti. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese SCAFATI – Riceviamo e volentieri…

Il Processo Dosio: Riflessioni sul Diritto al dissenso

SALERNO – Giovedì 6 aprile 2017, ore 10.00, Teatro d’Atene, Università di Salerno IL CASO DOSIO a “Processo”.
Un “Processo”-pre-Processo; Un Processo al “Processo”; o una discussione che tende a “giudicare” attraverso il Diritto una società che non riesce a risolvere da sola i suoi conflitti interni e lascia di volta in volta alla Magistratura la loro risoluzione, sapendo fin da subito che la sua classe politica e dirigente non ne è all’altezza?

Incompatibilità: Un Consiglio comunale “orbo” salva Bonavoglia, boccia Altieri

EBOLI – Con doppia votazione e doppia valutazione un Consiglio comunale “orbo” decide l’incompatibiltà di Altieri e la compatibilità di Bonavoglia.
La maggioranza consiliare con una valutazione politica frammista a pseudo considerazioni legislative e giuridiche, fra confusione e vendette trasversali sulle incompatibilità, decide di andare più verso la Corea del Nord che Bruxelles.

IV^ Edizione de “La congiura di Capaccio” e Processo a Federico II

CAPACCIO PAESTUM – Dal 10 al 13 agosto a Capaccio Capoluogo un tuffo nella storia con la 4^ edizione de “La congiura di Capaccio”.
La manifestazione organizzata dall’Associazione Agorà di Capaccio è una rievocazione storica della congiura ordita dai feudatari contro il re Federico II di Svevia.

Petrone(PD) a Melchionda: “Ripristinare la Verità”

EBOLI – Dopo la notizia di archiviazione dell’ex Sindaco Melchionda accusato di Concussione, interviene Antonio Petrone(PD) per: “Ripristinare la verità”.
L’incriminazione è nata da una sua denunzia che ha trasformando poi la mia posizione in persona offesa. Non mi interessava coltivare il processo contro di lui. Comunque è stato e resta il peggior Sindaco di Eboli, prima coprendosi con il PD e ora infarinandosi con la destra”.

Reyhaneh Jabbari: Essere donna in Medio Oriente

ROMA – Il sacrificio di Reyhaneh Jabbari: Essere donna in Medio Oriente. Piccole trasgressioni, strappate centimetro per centimetro.
Il regime è nervoso, reagisce con durezza, ma non sa bene come fermare questa ondata: come impedire ad una donna di parlare con altre per la strada o di far loro visita nelle case? E’ un segnale di speranza, che le donne iraniane mandano al mondo intero anche a rischio della propria vita.

Battipaglia: Infiltrazioni camorristiche. Arrivano i Commissari. I Politici litigano

BATTIPAGLIA – Il Consiglio è sciolto per camorra. Arrivano tre Commissari. Resteranno 18 mesi e i politici ci riprovano. Dibattito a SudTv tra accuse, defilamenti e distinguo. Dichiarazioni di Zara, Motta, Etica, Vitolo.
E il Prefetto Ruffo passa il testimone alla Commissione straordinaria composta da tre Vice Prefetti: Gerlando Iorio, Ada Ferrara e Carlo Picone, quest’ultimo esperto nella gestione economico-finanziaria degli Enti pubblici.

Rosania, SU e RC: Un Progetto di sviluppo per la Piana del Sele

BATTIPAGLIA/EBOLI – L’idea di Sinistra Unita e Rifondazione: Uniamo le singole vertenze di lotta della Piana del Sele. Lanciamo un progetto per lo sviluppo della Piana!
La Sinistra alternativa, il nucleo storico dei comunisti ebolitani, con il suo leader incontrastato, l’ex Sindaco Rosania, mette in campo un Grande Progetto della Piana del Sele, per rilanciare la “vertenza lavoro” e affrontare la “Crisi del sistema industriale” della Piana.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente