"REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE" tag

Eboli: La Giunta approva il PUA Cupe 1

EBOLI – La Giunta comunale di Eboli ha approvato il Piano Urbanistico di Attuazione PUA Cupe 1.
Si realizzeranno complessivamente 160 alloggi: di cui 30 nel sub ambito 1 con una superficie disponibile alla trasformazione di mq. 19.883; 130 nel sub ambito 2 con una superficie disponibile alla trasformazione di mq. 86.889.

Il Comune di Fisciano approvato il Rendiconto finanziario 2013

FISCIANO – Il Consiglio Comunale di Fisciano ha approvato il Rendiconto finanziario dell’anno 2013 con un utile di bilancio di 8.988.316,23 euro.
Soddisfatto l’assessore al Bilancio Gioia per la chiusura di bilancio positivo, assicurando più servizi ai cittadini e mantenere invariati i costi dei tributi, in primis Imu e Tares, tra quelli più bassi di tutti i Comuni della Valle dell’Irno.

Il focolare e il verbale… scomparso: a Battipaglia succede

BATTIPAGLIA – La storia di Gerardo Esposito è condita di troppe incertezze amministrative del Comune. Gli intimano di chiudere la canna fumaria in via Catania e non ricordano cosa dice il regolamento edilizio.
La struttura deve essere posta a più di dieci metri dalle altre abitazioni. E nella lettera l’ufficio ambiente lo certifica salvo poi procedere ad un controllo. Ma del primo sopralluogo nelle carte non c’è traccia.

Comitato “Edilizia e Lavoro”: Relazione delle attività nell’anno 2013

EBOLI – Relazione annuale sull’attivita’ svolta dal Comitato “Edilizia e Lavoro” dell’anno 2013 e programmazione per l’anno 2014.
Un anno pienamente positivo, per Rega e La Brocca, sia per le varie di attività svolte e i brillanti risultati conseguiti, e sia nei numeri, strettamente interni all’organizzazione, che hanno fatto registrare l’adesione di circa 60 concittadini che si sono voluti iscrivere.

Melchionda a Vastola e Masala sulla “Questione morale”

EBOLI – Replica del Sindaco di Eboli alle ultime dichiarazioni dei Consiglieri comunali Mauro Vastola ed Emilio Masala sulla “Questione morale”.
Melchionda: “la vicenda dell’assessore Cardiello è tutta interna al partito. Masala e Vastola chiariscano, piuttosto, i motivi della loro uscita dalla maggioranza”.

L’Urbanistica ad Eboli: La grande zona d’ombra

EBOLI – L’Urbanistica ad Eboli secondo Sinistra Unita, Rifondazione comunista e Rosania è una grande zona d’ombra.
L’amministrazione Melchionda, è tornata ad essere luogo di concentrazione di grandi ed oscuri interessi, fattore scatenante di scontri politici, di guerre per bande dentro maggioranze di governo variabili, L’Housing sociale in variante e il PRG nel cassetto.

Eboli: Il Consiglio ha approvato il Decreto Sviluppo. La grande “Topessa” ha partorito il topolino

EBOLI – Il Consiglio approva il regolamento del “Decreto Sviluppo”. Melchionda: “Un altro importante strumento, utile a favorire il rilancio dell’edilizia”. Marisei: “Chiara la strategia dilatoria dell’Amministrazione”.
Operatori e uffici avranno: indirizzi specifici e modalità operative di accelerazione e semplificazione delle procedure per gli interventi di riqualificazione; caratteristiche ammissibili degli interventi in deroga; il tutto per garantire requisiti e benefici, mentre la Regione latita.

Eboli: Il Consiglio ha approvato la Variante al Regolamento Edilizio

EBOLI – Con 18 “SI” (PD, API, IDV, Indipendenti), 4 astenuti (PDL, FdI, Nuovo Psi), e 3 “NO” (Riformisti, SU) il Consiglio Comunale ha approvato la Variante al REC.
Ora si potranno realizzare alloggi al di sotto dei 126 mq. Il provvedimento arriva ad oltre un anno dall’approvazione degli ultimi PUA e immediatamente dopo il via libero all’Housing Sociale Fontanelle. La maggioranza si compatta. Le opposizioni …non si oppongono. Imprenditori e Comitato dei disoccupati “esautorano” nelle scelte maggioranza e opposizioni.

I “Comunisti” accusano Melchionda. La Variante al REC: Una “Cambiale in bianco”

EBOLI – Gli otto anni dell’urbanistica di Melchionda: di tutto, di più. La Variante al REC proposta nasconde furbescamente il tentativo di ottenere: “una cambiale in bianco”!
La Variante al REC nasconde il tentativo di controllare l’edilizia privata sul falso presupposto dell’interesse pubblico, sottraendola alle leggi vigenti. Rosania, SU e Rifondazione lanciano l’allarme e preannunciano una serie di comizi in Città.

Eboli modifica al Regolamento Edilizio: L’alloggio minimo portato da 125 a 80mq

EBOLI – La Commissione Urbanistica approva una importante modifica al Regolamento Edilizio Comunale: la dimensione minima lorda degli alloggi e stata portata da 125 a 80 mq.
Il Presidente Palladino: “Un provvedimento capace di porre le basi del rilancio dell’economia e dell’occupazione della nostra Città”. Soddisfatti anche i “dissidenti” della maggioranza UDC e Area Sgroia-Vastola che si “intestano” la proposta.

Melchionda sui disoccupati: La Destra abbandoni il populismo. Pronto un tavolo di concertazione

EBOLI – Il Sindaco di Eboli interviene sulla vicenda dei disoccupati edili: “noi vogliamo il tavolo di concertazione al quale far sedere l’opposizione.
Basta cavalcare il malessere senza fare alcuna costruttiva proposta. La destra locale dia una mano ad avviare importanti interventi urbanistici bloccati in provincia”.

La maggioranza di Santomauro si spacca sui problemi si compatta sugli incarichi

In Consiglio la Maggioranza non c’è, quindi i problemi non sono solo di “spartenze” ma sono anche di Strumenti Urbanistici. Il sindaco dica in Consigliosu quali punti ha raggiunto l’accordo con l’UDC, e…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente