"sconfitta" tag

On. Conte: Crisi Pd, colpa dei capibastone locali

ROMA – “La Crisi del Pd – per l’on. Conte – è colpa dei capibastone locali. Ha bisogno di una coraggiosa autoriforma”.

“Il riformismo – per il Parlamentare uscente di Liberi e Uguali – si realizza nel fare, non solo nella teoria, e che i bisogni vengono prima dei desideri”.

La Destra ha vinto. Meloni, prima donna capo di Governo in Italia

ROMA – ECCO I RISULTATI. Trionfano Meloni e le destre e tornano a Palazzo Chigi: 18 punti di vantaggio sulla centro sinistra, ma è minoritaria nel Paese.

Storica vittoria della Meloni: primo partito al 26%. L’immarcescibile Berlusconi rimonta: FI determinante. Salvini fa buca, la Lega è in piena crisi. Tracollo Pd: sotto il 20%, la corsa solitaria di Letta un suicidio a rischio dimissioni. Rimonta con Conte il M5S ma si dimezza. Calenda non sfonda ma pianta le radici.

Mattarella Bis: Sconfitti sovranisti e uomini soli al comando

NAPOLI – Riconferma per Sergio Mattarella la vittoria dei “Peones”. La sconfitta di nani politici, sovranisti e capi. 

Le dichiarazioni del mondo politico a POLITICAdeMENTE: Marina, Sereni, Federico Conte, Massimiliano Giansanti, Felicia Gaudiano, Piero De Luca, Gigi Casciello, Valeria Ciarambino, Maria Muscarà, Mario Polichetti. 

Dem e post-elezioni: È scontro Sgroia-Cicia

EBOLI – È scontro tra i Dem. Cicia chiede la testa di Sgroia. Sgroia lo accusa: Non ha ottenuto la candidatura e ha votato il nostro avversario. 

Sgroia non ci sta nel ruolo di capro espiatorio della sconfitta contro Conte e accusa Cicia. Una diatriba interna al PD che comunque è risultato essere la prima lista identitaria alle amministrative 2021. Il Commissario Dem: “Trovo inquietante che chi abbia sostenuto l’attuale maggioranza di governo della Città, a pochi giorni dal voto, si preoccupi di colpire il principale Partito d’opposizione”. 

Il PSI di Eboli alle Primarie appoggia l’On. Cuomo

EBOLI – Alle Primarie del Partito Democratico di Eboli l’On. Cuomo incassa l’appoggio del Partito Socialista Italiano di Nencini e Di Lello.
Coordinamento PSI di Eboli: “Il PSI di Eboli tra i cinque candidati, ha individuato in Antonio Cuomo il profilo riformista e le maturate competenze necessarie ed imprescindibili per ricoprire la carica di primo cittadino di una città di 40000 abitanti.

Scafati. Il PD si prepara al Congresso: Si va verso il “Redde rationem”

SCAFATI – Martedì scorso presente il Segretario provinciale Landolfi il PD si è riunito: per preperarsi al Congresso; stabilire le politiche e i programmi; per comunicare le modalità di opposizione definite dure e responsabili.
Un incontro proficuo. Si guarda verso nuovi orizzonti, lasciandosi alle spalle il passato rovinoso e da dimenticare. Cucurachi: “daremo un contributo serio e fattivo i problemi partendo dalla questione dell’Ospedale Mauro Scarlato”.

Amministrative 2013: Il Centrosinistra stravince in Italia, perde solo a Salerno

SALERNO -Il centrodestra in provincia di Salerno fa “cappotto”. A Scafati, Pontecagnano e Campagna, con Aliberti, Sica e Monaco, trionfa sulle ceneri di un PD dilaniato da guerre intestine e vittima di “sconfittismo” politico.
Il Governo delle larghe intese fa bene al PD, il PDL al contrario risente anche del disimpegno di Berlusconi. A Roma Ignazio Marino stravince sul Sindaco uscente Gianni Alemanno. Il PD e il Centrosinistra vincono in tutta Italia tranne che a Salerno.

Polemiche sul Forum: Gravissime accuse dei contiani al Sindaco. Roba da Procura

EBOLI – Altro che ingerenze, il Forum dei Giovani scoperchia un vero e proprio regolamento di conti.
Dopo le accuse di ingerenza del Sindaco Melchionda i contiani in una durissima nota politica contrattaccano con accuse precise e gravissime. Roba da Procura della Repubblica, da sciogliemento del Consiglio Comunale.

Le acrobazie necessarie

ROMA – La crisi economica e le crescenti disparità avrebbero bisogno di un governo attivo e vigile, ma purtroppo le forze che in teoria portano avanti questi valori perdono sistematicamente le elezioni.
C’è bisogno di un riformismo che tenga conto della globalizzazione, e che l’Italia compete non solo con la Cina o la Germania, ma anche con la Turchia, la Serbia, la Polonia e gli Stati Uniti.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente