La Sindaca di Battipaglia incontra “l’Esercito”

Battipaglia, incontro tra la sindaca e il Comandante del Comprensorio Militare di Persano.

Un incontro “inutile” ma cordiale e amichevole per testimoniare il profondo legame storico, di tradizioni e di sentimenti di leale amicizia con la “Repubblica di Battipaglia” da parte dei militari di stanza a Persano.

troisi-francese

troisi-francese

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – La sindaca di Battipaglia Cecilia Francese ha incontrato, questa mattina a Palazzo di Città, il comandante del Comando Comprensorio Militare di Persano, colonnello Ciriaco Fausto Troisi.

Un incontro cordiale e amichevole che testimonia il profondo legame storico, di tradizioni e di sentimenti di leale amicizia con la città di Battipaglia da parte dei militari di stanza a Persano.

Un incontro istituzionale questo del quale sfuggono motivazioni comprensibili, se non quello, fine a se stesso, di un incontro come uno qualsiasi dei quali la Sindaca ne è protagonista nella quotidianità.

Atteso che Battipaglia non è una Repubblica autonoma a parte, e quindi per nulla confinante ad un altro Stato, per giustificare l’intrattenimento di rapporti cordiali e amichevoli, istituzionali al punto tale da far indossare al bravo Colonnello i panni d’assalto come quelli di una tuta mimetica., si potrebbe immaginare di inquadrare l’incontro con il Colonnello comandante di Persano, semmai per chiedere un aiuto, sempre che rientri nelle facoltà del Colonnello Troisi, per pattugliare la fascia costiera e quella pinetata dai militari, piuttosto che dalle prostitute a decine lungo tutti gli spartifuoco in pieno giorno, visto che l’intervento interforze non ha prodotto nessun risultato.

Un pattugliamento che giustificherebbe anche la presenza dei militari a Foce Sele, i quali anziché sparare migliaia e migliaia di proiettili in mare, per colpire un nemico “acquatico invisibile“, potrebbero tenere lontani malviventi, prostitute e magnaccia, facendoci stare più tranquilli, ma ovviamente sia la Sindaca che il Colonnello, non dimentichino di estendere quel rapporto amichevole e storico anche al Prefetto e al Questore di Salerno riconvocando un altro incontro per un’altra foto istituzionale, ricordando agli invitati di venire in pieno assetto da guerra.

Battipaglia, 21 settembre 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente