Grande successo a Eboli per l’Aperitivo della “Stella”

L’Aperitivo della Stella”: Una singolare iniziativa artitico-culinaria che si è tenuta in Via delle Arti nel Centro storico di Eboli.

Una manifestazione nel centro storico di Eboli che con l’arte caricaturiale “di… vino” di Michele Della Rocca ha colorato di arte, il buon cibo, l’ottimo vino e la tradizione culinaria ebolitana e con la musica si è fatto da cornice, all’attesa della “Stella” cometa che annuncia l’evento degli eventi: la nascita di Gesù.

Miki

Miki

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – C’è stata anche l’arte “di…vina” di Michele Della Rocca, all’appuntamento con l’aperitivo “lungo” aspettando la “Stella”, così come viene chiamata in dialetto ebolitano la vigilia di Natale, per rievocare l’arrivo della Cometa nei cielo di Betlemme.

LA singolare iniziativa che si è tenua nella ribattezzata Via delle Arti del centro storico, presso Il Panigaccio di corso Garibaldi, 21– il locale “pioniere” della nutrita offerta ristorativa ebolitana. Originale nel suo genere e a dir poco irrinunciabile è stato l’appuntamento degli appassionati del buon cibo e del bere bene, al quale ha fatto.da colonna sonora il vinyl set di DJ Pio Mazzaro, arricchendo di un ulteriore elemento l‘arte.

Via delle arti-Eboli

Via delle arti-Eboli

Ad organizzare l’evento che ha avuto un buon successo di partecipanti gli “storici” ristoratori del borgo antico, Il Panigaccio, Vico Rua, Porta Dogana, Piazzetta Santa Sofia, L’Antica Cantina, insieme per una ennesima volta per assicurare una gustosa occasione all’insegna della festa, dedicata a chi ama attendere «‘A sera d’ ‘a Stella» brindando, senza rinunciare alla qualità nel piatto e nel bicchiere. “Spuzzuliando” deliziosi piatti di cucina espressa, abbinati a bollicine di alta fattura.

Conosciuto per i sui “vinarelli”, dipinti realizzati utilizzando varie tipologie di vino, dall’Aglianico al Gragnano, Michele Della Rocca ha realizzato nel corso dell’evento ironiche caricature, per quanti hanno voluto farsi ritrarre. Dalla sua virtuosa matita è venuta fuori anche la divertente vignetta, ritraente i cinque ristoratori impegnati nell’organizzazione de L’Aperitivo della “Stella”, scelta come identità grafica dell’evento.

L’ appuntamento con L’Aperitivo della Stella, happening del gusto, tutto ebolitano, è la prova che se l’unione fa la forza la buona cucina, il buon vino, i prodotti locali tipici, la caparbia rappresentazione dell tradizione culinaria, l’arte, la musica e l’ambientazione hanno fatto il resto, accompagnandosi in una sera “magica”, come vuole sia quella della bella storia della “Stella” sono la conferma che niente è mai dato al caso.

Eboli, 26 dicembre 2016

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. @ scirtta e tito santo verenado : visto che chiedete al sindaco trasparenza e pianificazione , mi volete fare una cortesia ? vi vorreste fare portavoce di una richiesta? allora: VOLETE CHIEDERE AL sindaco QUANTI DEPOSITI AGRICOLI CI SONO NELLA ZONA PRATO? VOLETE CHIEDERE CHI SONO I PROPRIETARI ED I COSTRUTTORI? GLI VOLTE CHIEDERE QUANTI SONO I REALI AGRICOLTORI CON LE MANI LESIONATE E LE RUGHE AL VISO CHE HANNO REALE NECESSITà DI QUESTI DEPOSITI? E’ POSSIBILE CONOSCERE TUTTI I NOMI DEI TITOLARI DEI DEPoSITI AGRICOLI ZONA PRATO? la risposta è un atto di gentilezza e trasparenza

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente