“Fascia costiera: Punto e a capo”. Convegno a Eboli

Questa sera ore 19.00, Galleria Ritz, Eboli, Convegno: “Fascia Costiera: Punto e a capo”.

Chi non ha colpe scagli la prima pietra“; e finimmo per essere lapidati e travolti da un cumulo di pietre e seppelliti da tutta quella sabbia che negli anni di completo immobilismo, rispetto alle mancate politiche programmatiche, ambientali e di sviluppo turistico.

Fascia costiera punto e a capo-convegno eboli

Fascia costiera punto e a capo-convegno eboli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Si terrà questa sera alle ore 19.00, nella Galleria Ritz di Eboli, organizzato dalla locale sezione “Garuglieri” del P.C.I., un Convegno sulla Fascia Costiera dal titolo: “Fascia Costiera: Punto e a capo“; al quale parteciperanno personalità politiche, Amministratori ed imprenditori del settore.

A dibattere un tema ormai sul tavolo politico di tutti i Comuni rivieraschi che vanno da Salerno ad Agropoli, non escludendo l’Ente Provincia di Salerno e la Regione Campania, da oltre un cinquantennio sono interventori di tutto rispetto come: Massimo Cariello Sindaco di Eboli ed ex Assessore della Provincia di Salerno; Vincenzo Consalvo, Presidente del Consorzio turistico Sele-Picentini ed ex Assessore all’Urbanistica del Comune di Eboli; Carmelo Conte, già Ministro delle Aree Urbane, già Sindaco di Eboli ed ex Vice Presidente della Giunta Regionale della Campania; Alfonso Del Vecchio, Segretario sezione PCI di Eboli ed ex Amministratore del Comune di Eboli; Cecilia Francese, Sindaco di Battipaglia; Mauro Gnazzo, Imprenditore Turistico ed ex Amministratore del Comune di Capaccio; Gerardo Rosania, già Sindaco di Eboli ed ex Consigliere Regionale; condotto dal Giornalista de IL MATTINO Francesco Faenza.

Verrebbe da dire: “Chi non ha colpe scagli la prima pietra“; e finimmo per essere lapidati e travolti da un cumulo di pietre e seppelliti da tutta quella sabbia che negli anni di completo immobilismo, rispetto alle mancate politiche programmatiche, ambientali e di sviluppo turistico,  è stata erosa.

Nemmeno a farlo apposta tra gli interventori c’è proprio di tutto e tocca tutti i livelli Istituzionali, con le presenze di Personalità facenti parte del Governo Nazionale, Regionale, Provinciale e Comunali. Insomma proprio tutti, tutti, e tutti ovviamente in periodi diversi e con responsabilità diverse e colpe diverse, e come si direbbe in gergo giudiziario in “concorso continuato e aggravato” nella cattiva gestione della Fascia Costiera, per la quale i Comunisti con quel “Punto e a capo” vorrebbero discuterne e semmai mettendo un bel macigno ciclopico sul passato, trovare delle soluzioni e giungere almeno a cantierizzare quei milioni di euro del così detto “Grande Progetto di ripascimento della costa salernitana“.

Comunque sarà un Convegno interessante nel corso del quale ascolteremo proposte antiche, vecchie e future, e chi lo sa, forse ci sarà quella giusta che potrà essere, se non risolutiva, l’inizio di un nuovo giorno, quel “Punto e capo”, e potremmo “ritornar a riveder” quel mare, quella sabbia, quella pineta che tutti dicono essere un grande patrimonio, ma nessuno in 50 anni ha saputo mai valorizzare.

fascia costiera-convegno a Eboli

fascia costiera-convegno a Eboli

Eboli, 5 maggio 2017

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Il Sindaco Cariello avra’ relazionato sulle tantissime cose che, in campagna elettorale, aveva promesso per la fascia costiera. Ricordate ? Rimozione dei vincoli, progetto in 100 giorni, ecc. Purtroppo erano le solite “balle” per ingannare i cittadini e prendere voti. Ad oggi non e’ stato fatto NIENTE.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente