Allerta rifiuti a Battipaglia: Resta alta l’attenzione

Resta alta con Maria Rosaria Sica, l’attenzione del Coordinamento provinciale UDC di Salerno, sulla questione rifiuti nella Piana del Sele.

«Una forza politica responsabile, che abbia l’ambizione di rappresentare le istanze dei cittadini e delle comunità, deve essere al fianco di chi chiede trasparenza degli atti ed azioni che salvaguardino l’ambiente e la salute dei cittadini”.

Maria Rosaria Sica - UDC

Maria Rosaria Sica – UDC

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Il coordinamento provinciale UDC manterrà alta l’attenzione sulla questione rifiuti nella Piana del Sele, garantendo presenza e contributo al dibattito che si svilupperà nel Consiglio Comunale congiunto con altri Comuni convocato a Battipaglia il 16 gennaio dalla sindaca Cecilia Francese. «Una forza politica responsabile, che abbia l’ambizione di rappresentare le istanze dei cittadini e delle comunità, deve essere al fianco di chi chiede trasparenza degli atti ed azioni che salvaguardino l’ambiente e la salute dei cittadini – spiega Maria Rosaria Sica, componente dell’esecutivo provinciale dell’UDC. Da tempo la Piana del Sele si sente sotto attacco per decisioni che piovono dall’alto e che, in tema di stoccaggio dei rifiuti, spesso non hanno tenuto nella giusta considerazione le vocazioni del territorio e gli sforzi delle comunità di raggiungere livelli accettabili di sviluppo. – Questa terra negli anni non ha mai fatto mancare la disponibilità nelle situazioni di emergenza – spiega ancora Maria Rosaria Sica -. Oggi più che mai siamo impegnati nel sentiero comune che deve portare ad una seria politica di gestione dei rifiuti. Per questo l’UDC farà la sua parte al fianco dei cittadini e io stessa sarò presente all’assemblea battipagliese, dove territorio e cittadini chiederanno una rappresentanza consapevole e responsabile, che abbia la capacità di affrontare il tema e ricercare soluzioni»

Il coordinamento provinciale UDC – si legge nella nota – manterrà alta l’attenzione sulla questione rifiuti nella Piana del Sele, garantendo presenza e contributo al dibattito che si svilupperà nel Consiglio Comunale congiunto con altri Comuni convocato a Battipaglia dalla sindaca Cecilia Francese. «Una forza politica responsabile, che abbia l’ambizione di rappresentare le istanze dei cittadini e delle comunità, deve essere al fianco di chi chiede trasparenza degli atti ed azioni che salvaguardino l’ambiente e la salute dei cittadini – spiega Maria Rosaria Sica, componente dell’esecutivo provinciale dell’UDC, ritenendo altresì che da tempo la Piana del Sele si sente sotto attacco per decisioni che piovono dall’alto e che, in tema di stoccaggio dei rifiuti, spesso non hanno tenuto nella giusta considerazione le vocazioni del territorio e gli sforzi delle comunità di raggiungere livelli accettabili di sviluppo. «Questa terra negli anni non ha mai fatto mancare la disponibilità nelle situazioni di emergenza – spiega ancora Maria Rosaria Sica -. Oggi più che mai siamo impegnati nel sentiero comune che deve portare ad una seria politica di gestione dei rifiuti. Per questo l’UDC farà la sua parte al fianco dei cittadini e io stessa sarò presente all’assemblea battipagliese, dove territorio e cittadini chiederanno una rappresentanza consapevole e responsabile, che abbia la capacità di affrontare il tema e ricercare soluzioni».

Battipaglia, 7 gennaio 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente