Battipaglia: “Fuga” dalla Francese

È fuga dalla Giunta Francese: Lasciano il Vice Sindaco Tozzi e tre Assessori. La Caprino invece lascia la maggioranza.

Tozzi si candida a Sindaco. Si apre ufficialmente una crisi politica latente. Tozzi si mette in “concorrenza” e apre la campagna elettorale da Candidato Sindaco. Quella anomalia politica durata due anni è finita: due Galli nello stesso pollaio non possono esistere. 

Laura Toriello-Francesca Napoli-Ugo Tozzi-Cecilia Francese-Gemma Caprino-Michele Gioia

Laura Toriello-Francesca Napoli-Ugo Tozzi-Cecilia Francese-Gemma Caprino-Michele Gioia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – È fuga dalla Giunta e dalla maggioranza di Cecilia Francese o è normale prassi politica che vuole aprire un confronto e semmai esercitare una verifica a due anni dalla costituzione dell’Amministrazione Francese dopo il triennio commissariale, o magari è l’inizio della fine, di una esperienza politica che per la prima volta ha portato sullo scranno più alto della Città una donna, tra l’altro, leader di una formazione civica, portatrice a sua volta, di tanto entusiasmo ma “frenata” dalle alleanze stipulate con forze politiche residuali di esperienze già abbondantemente superate e consumate ma che di fatto hanno smorzato la spinta originaria.

Michele Gioia

Michele Gioia

Forse la ragione vera risiede in tutte e tre le ipotesi, per intanto commentiamo le due ermetiche lettere di dimissioni, poi vedremo in seguito cosa accadrà. Nella prima avente ad oggetto “Dimissioni irrevocabili”: Ugo Tozzi, Francesca Napoli, Michele Gioia e Laura Toriello “Rassegnano le dimissioni irrevocabili” dall’incarico assessoriale loro conferito; nella seconda invece la consigliera comunale Gemma Caprino eletta nella Lista “Tozzi Sindaco”, comunica il suo passaggio all’opposizione dell’Amministrazione Francese; entrambe protocollate ed indirizzate Alla Sindaca Cecilia Francese, al Presidente del Consiglio comunale Franco Falcone, alla Segretaria Generale, ai Consiglieri comunali, formalizzando una decisione che da mesi si portava avanti e che ha influito non poco sulle varie vicende Amministrative.

Laura Toriello-1

Laura Toriello-1

In effetti fin dal primo momento, festeggiamenti a parte, vi sono stati degli “scontri” e bracci di ferro che ha visto protagonisti prima Brunello Di Cunzolo tra i fondatori e gli ispiratori di “Etica per il buongoverno“, poi l’ex Sindaco di Battipaglia Fernando Zara e i suoi, e ancora nei frammezzi i Consiglieri comunali Antonio Sagarese e Angelo Cappelli, quest’ultimo a sua volta eletto Consigliere Provinciale prese le distanze anche dal gruppo di Tozzi, gruppo   fece registrare la defaillance anche di Marco Onnembo, il quale si dimise da assessore lasciandosi alle spalle altre polemiche, gruppo che al momento conta solo un consigliere comunale, un dettaglio che se si pensa ai numeri diventa rilevante, se invece segue la rappresentanza non lo è.

Francesca-Napoli(1)

Francesca-Napoli(1)

Ed è proprio partendo da questo ultimo “dettaglio” che nacque ed è ancora operante il famoso gruppo degli “scissionisti” guidati da Valerio Longo, i quali hanno fatto di tutto, ivi compreso bloccato alcuni provvedimenti importanti in Consiglio, per contestare il grande peso politico concesso a Tozzi con l’attribuzione di ben quattro consiglieri in Giunta di cui il Vice Sindaco. Una questione che si è trascinata a lungo e che più volte è diventata oggetto di diatriba politica con gli scissionisti che chiedevano una verifica e un conseguente riequilibrio e la Sindaca Francese che resisteva.

Gemma Caprino

Gemma Caprino

Con le dimissioni di Tozzi, Gioia, Napoli e Toriello e l’aperta dissociazione della consigliera Caprino si apre ufficialmente una crisi, che non è per niente guidata e che salta la fase della verifica per approdare in quella più avanzata di un confronto aspro, che al di la dei numeri contrappone Tozzi e i suoi alla Maggioranza. Il primo, che non ha mai nascosto le sue mire politiche, tra le quali anche quella di ricandidarsi come Sindaco della Città, la seconda che al contrario difendendo “l’impalcatura” ha messo in “debolezza” la sua proposta politica e la sua maggioranza esercitando una continua mediazione.

Di qui si può dedurre, nonostante le scarne lettere di dimissioni, che da qui a qualche ora vi saranno ulteriori precisazioni, sia da parte dei dimissionari che da parte della Francese e della sua maggioranza. Insomma giusto quel “tempo di mezzo” da concedere il fiato alle trattative. Trattative però che non avranno un facile decorso dovendosi confrontare con due modalità diversa: quella dei numeri e quella del principio politico che conferisce pari dignità.

Ugo Tozzi 9

Ugo Tozzi 9

E trascorso quel “tempo” la crisi assumerà più consistenza e sicuramente verranno fuori quelle cose fino ad ora “bisbigliate” circa la poca incisività dell’Amministrazione comunale e il mancato contributo politico “promesso” alla Città, specie dopo quel lunghissimo commissariamento con la coda pericolosissima della “macchia” dello scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazione camorristica.

In soldoni i dimissionari si giocheranno la carta del “fallimento” politico dell’Amministrazione e di fatto Ugo Tozzi aprirà ufficialmente la sua campagna elettorale da Candidato a Sindaco e aprirà anche la “concorrenza” in uno spazio politico che fino a ieri accomunava gran parte della destra battipagliese, nuova e vecchia, e un civismo anch’esso di destra da una parte e apolitico dall’altra.  E quella anomalia politica che è riuscita a vivere per due anni finisce confermando quel vecchio detto che due Galli nello stesso pollaio non possono esistere.

Battipaglia-dimissioni-Gioia-Toriello-Naimoli

Battipaglia-dimissioni-Tozzi-Gioia-Toriello-Naimoli

Battipaglia-Gemma Caprino-Passaggio opposizione

Battipaglia-Gemma Caprino-Passaggio opposizione

Battipaglia, 18 giugno 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente