"Brunello Di Cunzolo" tag

Angelo Cappelli è il nuovo Vice Sindaco di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Ancora un altro cambio nella Giunta Francese: Arriva Angelo Cappelli ricoprirà il Ruolo di Vice Sindaco.
Aspettando la sostituzione della Vicinanza si consuma l’ennesimo cambio in Giunta. Si è perso il conto, e l’amministrazione cambia pelle e pare anche collocazione, e da Civica a trazione di destra è divenuta civica a trazione qualunquista, il tutto senza che si sia mai affrontato un dibattito politico.

Battipaglia punto e a capo?

BATTIPAGLIA – Ombre lunghe sull’Amministrazione e Cecilia Francese. E dopo le tempeste, quando arriva la quiete?

E si è dimessa anche Carolina Vicinanza. E tra dimissioni e nuovi ingressi, addii e benvenuti, al momento sono 7 i cambi e si prepara un maxi rimpasto: Battipaglia punto e a capo?

Battipaglia: “Fuga” dalla Francese

BATTIPAGLIA – È fuga dalla Giunta Francese: Lasciano il Vice Sindaco Tozzi e tre Assessori. La Caprino invece lascia la maggioranza.
Si apre ufficialmente una crisi politica latente. Tozzi si mette in “concorrenza” e apre la campagna elettorale da Candidato Sindaco. Quella anomalia politica durata due anni è finita: due Galli nello stesso pollaio non possono esistere.

“Stupore e dolore” di Di Cunzolo dopo lo “Stupore e dolore” della Francese

BATTIPAGLIA – Accuse dall’ex coordinatore Di Cunzolo alla maggioranza. Interviene la Sindaca di Battipaglia: solidarietà a Bovi.
La Francese a muso duro: “Siamo impegnati in una battaglia per ripristinare legalità e trasparenza in questo Comune. Di Cunzolo dovrebbe fin troppo bene, che questa logica è quanto di più distante possa esserci dal modo di pensare e di operare mio, dell’Amministrazione e della maggioranza.

Battipaglia: Cecilia si riprende la piazza

BATTIPAGLIA – “Non arretreremo di un passo. Andremo avanti”. E Cecilia Francese si riprende la Piazza.

Ce n’é per tutti: Per la la fronda interna alla maggioranza; per le opposizioni; per i Commissari prefettizi; per quei poteri forti che, hanno fatto scempio di Battipaglia.

Etica fa “quadrato” su Cecilia: “Tiremm innanz”

BATTIPAGLIA – Il Movimento Politico Etica per il Buongoverno, tra fattivi e ciarlieri, fa quadrato intorno alla Sindaca Francese.
Il “Tiremm innanz” a Cecilia è una incitazione che non avrà lo stesso epilogo che toccò al Patriota milanese Amatore Sciesa fucilato per non aver voluto tradire i compagni. Ma quali sono i compagni per i quali Cecilia Francese si farebbe “fucilare”? E cosa vorrà fare da grande?

Battipaglia & la Fabbrica dei Veleni: Continua il “match” Di Cunzolo-Carlo Zara

Di Cunzolo: «Carlo Zara tenta di manipolare la verità». La Calunnia è un venticello. Ma chi per questi mari va…. questi pesci piglia. Il coordinatore della maggioranza di Cecilia Francese Brunello Di Cunzolo…

Motta a testa bassa: “Amministrazione multicolore e multinteressi”. È “guerra”

BATTIPAGLIA – Arriva la risposta di Motta a Capigruppo e al “mega” coordinatore della Francese: «C’è chi soffre per malattia, chi per amore, chi muore di Motta-fobia».
Motta: “Battipaglia sconta, ancora una volta, la incapacità della sua rappresentanza amministrativa a collocare la città ad un livello adeguato alla sua importanza. Ancora una volta questa amministrazione multicolore e multinteressi”.

Battipaglia: Anche Brunello Di Cunzolo “sferza” Motta

BATTIPAGLIA – Dopo i Capigruppo anche il coordinatore politico della Maggioranza Brunello Di Cunzolo sferza Motta.
L’attacco in seguito alle dichiarazioni del consigliere di opposizione Motta riportate dalla stampa locale. Di Cunzolo: “se Battipaglia non l’ha voluto Sindaco per due volte, la colpa è sua, della sua misoginia, dei suoi continui metodi ritorsivi, querele e ricorsi che danneggiano chi finisce nel suo mirino. Costi quel che costi Battipaglia diventerá normale”.

Battipaglia: Ottenuta l’Area di Crisi Industriale. Crisi di nervi in Maggioranza

BATTIPAGLIA – «Ottenuta l’area di crisi industriale per Battipaglia» ad annunciarlo è la Sindaca Francese. Sabato convegno nell’aula consiliare.
E tra soffiate e sussurrate, attacchi e difese, smentite e conferme, la maggioranza vive una piena crisi di nervi, ma para i colpi, va all’attacco, si conferma unita e rinnova la fiducia a Brunello Di Cunzolo.

Battipaglia: Maggioranza compatta conferma Di Cunzolo Coordinatore

BATTIPAGLIA – La maggioranza che sostiene la Sindaca ed Etica confermano linea politica e fiducia al coordinatore Brunello Di Cunzolo..
La Sindaca Francese: «Maggioranza coesa e compatta. Stiamo lavorando per le prossime sfide che ci attendono e attendono la città di Battipaglia. Il coordinamento dei capigruppo presiedutio da Brunello Dicunzolo sarà ora l’organo che farà sintesi tra i consiglieri comunali e la base».

L’Amministrazione Francese secondo “Brunello”

BATTIPAGLIA – Si accende il dibattito politico sui conti pubblici del Comune, sui debiti e sul Piano di riequilibrio finanziario.
Le minoranze si oppongono (Motta e Bruno), parlano e fanno domande e “Brunello” risponde e suggerisce loro strategie e procedure. Spiega i “conti”, le linee politiche dell’Amministrazione Francese e “disegna” programmi, indica percorsi, “cantierizza gli impegni futuri, e….

Nuovo PUC: Per Etica ascoltare e collaborare si …ma per davvero

BATTIPAGLIA – Etica per il Buongoverno, il Movimento di Cecilia Francese interviene a proposito di urbanistica: Ascoltare e collaborare si … ma per davvero.
Si continua a discutere di urbanistica e del futuro assetto territoriale di Battipaglia. Etica non ha partecipato: “motivi di merito, ci hanno indotto a non portare il nostro contributo agli incontri avviati”.

Brunello Di Cunzolo a POLITICAdeMENTE: NON CI STO!!!!!

BATTIPAGLIA – Battipaglia e Linee guida del Nuovo Piano Urbanistico Comunale: Il dibattito.
Con NON CI STO!!!!! L’Architetto Brunello Di Cunzolo affida a POLITICAdeMENTE alcune considerazioni socio-urbanistiche.

Nasce a Battipaglia il sito web “Salerno Cronaca”

BATTIPAGLIA – Da ieri l’informazione a Battipaglia si arricchisce di un nuovo sito web: “Salerno Cronaca”: L’Informazione quotidiana. Benvenuto tra noi.
Lo staff di “Salerno Cronaca per il momento è formato da Oreste Vassalluzzo che ne è il Direttore responsabile, da Antonella Pacilio che cura la rubrica “Punti di Vista” e da Brunello Di Cunzolo che cura la rubrica “brunellerie”.

L’associazione Comunità “Storia & Futuro” e “Le (in) Opportunità di quel PUC”

BATTIPAGLIA – L’associazione Comunità “Storia & Futuro” sul Piano Urbanistico Comunale e “Le (in) Opportunità di quel PUC”.
Pietro Ciotti: Un PUC, che poco unisce, privo di uno scenario di sviluppo compatibile e sostenibile, lontano dalla necessità di realizzare identità per Battipaglia e per i Battipagliesi.

Il PUC di Battipaglia tra Falchi e Colombe

BATTIPAGLIA – Il Commissario Ruffo approva il Preliminare che contiene scelte dell’ex Amministrazione Santomauro e del suo staff tecnico. Le forze politiche rinunciano al loro ruolo e abdicano alle scelte del Commissario.
L’attuale PRG, benché sovradimensionato, prevedeva circa una volta e mezzo le necessità di standards richiesta dalla legge, e solo le licenze, concessioni, o permessi a costruire) rilasciate in punta di coltello hanno stravolto il volto della città.

Il PUC secondo Pietrasanta (M5S): Una Telenovelas

BATTIPAGLIA – PUC : (P)iano (U)urbanistico (C)omunale, oppure (P)iccoli (U)omini al (C)omune.? Ora è diventata una….tele-novelas.
Dopo anni di “silenzio-assenso”, di lavori, confronti e discussioni (tecnici, politici e….sociali) ora tutti a ridiscutere della sua stesura e dei contenuti. …..e buonanima(?) diceva: “A pensar male si fa peccato ma spesso si indovina”.

Battipaglia e il PUC: Il PD con Lascaleia si riconosce nel preliminare

BATTIPAGLIA – Il preliminare del PUC è il prosieguo di un lavoro, iniziato esclusivamente nella parte generale durante la passata amministrazione, successivamente sviluppatosi dalla fase commissariale e dallo staff tecnico.
Lascaleia: Battipaglia è una città che ha una posizione strategica nel territorio provinciale e regionale, una conformazione naturale di grande servizio tra importanti realtà a sud e a nord, un nodo centrale per il trasporto ferroviario e stradale.

Fernando Zara: Il PUC è senz’anima. Frutto di schemi partigiani e interessi speculativi

BATTIPAGLIA -Se fosse necessario costruire 1600 nuovi alloggi, chi e perché prevede di costruirli giù a mare?
Il PUC di Battipaglia è privo di un’anima, è frutto rinsecchito e marcio di tecnici asserviti a schemi di potere partigiani, di interessi speculativi.
Per come si presenta, è sprovvisto di una visione in grado di abbracciare e sostenere la tutela ambientale come la riqualificazione urbana. Una nuova Battipaglia che trova spazi a mare e non in collina, lasciando invece a morire una zona ASI o l’ipotesi di un’area PIP lungo gli assi autostradali.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente