Nasce il Comitato “Battipaglia Città del Sele”

Nasce il Comitato “Battipaglia Città del Sele” l’Avv.ssa Stefania Apostolico è la Portavoce. 

Il nuovo sodalizio si pone l’obiettivo, come “Comunità di destino”, di riunire tutte le forze civiche e politiche che stanno scendendo in campo a Battipaglia, in maniera isolata attorno ad alcuni temi comuni“. 

Stefania Apostolico

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Le elezioni amministrative di primavera sono vicine e i movimenti civici si muovono, si organizzano e si preparano con lo scopo preciso di partecipare alla vita politica della Città, atteso che i partiti sono del tutto assenti. Una voglia di essere protagonisti di confrontarsi. Intanto il centrodestra è diviso, il Centrosinistra non c’è il PD non ne parliamo proprio, e come ormai accade in tutte le realtà il civismo prevale e quel poco che resta dei Partiti si adagiano e si camuffano mescolandosi nel civismo.

E così si è appreso che, oltre la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese, si candidano altri due ex Sindaci: Fernando Zara e Alfredo Liguori, entrambi con liste civiche; In seguito hanno ufficializzato la loro partecipazione sia Maurizio Mirra sostenuto da CivicaMente il movimento da lui fondato e Brunello Di Cunzolo, ex coordinatore e tra i fondatori di Etica per il Buongoverno poi allontanatosi. Di sicuro è candidato Ugo Tozzi leader di Fratelli d’Italia. Per il resto silenzio assoluto dal PD, da Forza Italia e dagli evanescenti del M5S.

In questo grado confusione ci si muove  a tentoni per essere della partita e poiché i Partiti hanno sbarrato le porte, anzi per disperdere i loro elettori non hanne nemmeno una sezione, nascono associazioni e Comitati civici così come nel caso di “Battipaglia Città del Sele“, che appunto, si pone come obiettivo quello di incontrarsi ed affrontare insieme temi comuni ed irrisolti.

«ll Comitato “Battipaglia Città del Sele – Scrive in una nota stampa la Portavoce del Comitato Battipaglia Città del Sele Stefania Apostolicoè nato sulla condivisione di alcuni spunti programmatici diretti a Battipaglia e ai battipagliesi e con l’intento di provocare un dibattito sul futuro lungo della Città che può e deve recuperare la sua identità perduta partendo da sé stessa.

Può e deve farlo, a nostro avviso, come comunità del Sele; con una classe dirigente che non esprima l’emotività dei 30 giorni della campagna elettorale, bensì una Comunità di Destino che rappresenti i bisogni e le prospettive del suo territorio,  dei suoi operai, dei suoi operatori economici e della sue intelligenze; con un Sindaco che non sia “un uomo solo al comando”, un “piglia tutto e tutti” in proprio o per conto terzi, ma venga scelto attraverso la discussione preventiva su temi ritenuti fondanti, sull’approfondimento del merito e sulla loro fattibilità; un sindaco e una squadra che siano espressione di una civiltà, quella della Battipaglia emergente della Valle del Sele che riassuma, sia sul piano politico che economico, un ruolo protagonista nella Provincia e nella Regione, e cessi di esserne una mera espressione geografica senz’anima.

Per avviare questo percorso abbiamo messo a punto un documento che pubblichiamo con la speranza  di provocare e contribuire a una discussione aperta e costruttiva, con tutti coloro che intenderanno svolgerla per il bene comune. – conclude la Portavoce di Battipaglia Città del Sele Stefania ApostolicoNei prossimi giorni incontreremo tutte le forze civiche e politiche presenti sul territorio per avviare con determinazione il nostro percorso di costruzione in vista delle elezioni  amministrative del 2021».

Il portavoce, Stefania Apostolico

Battipaglia, 15 dicembre 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente