Battipaglia aderisce ad “Alberi per il futuro”

Alberi per il futuro 2018: domenica l’evento presso la Scuola Sandro Penna di Battipaglia.

L’amministrazione comunale ha aderito alla manifestazione “Alberi per il futuro” 2018. Un’azione di partecipazione attiva e propositiva ambientale per celebrare la Festa degli Alberi che si svolge ogni anno, in tantissime città italiane.

alberifuturo2018

alberifuturo2018

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – L’amministrazione comunale ha aderito alla manifestazione Alberi per il futuro 2018. Un’azione di partecipazione ambientale per celebrare la Festa degli Alberi che si svolge ogni anno, in tantissime città italiane, il 21 novembre. Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha già dato il proprio sostegno politico a questa iniziativa di volontariato ambientale aperta a tutti.
L’iniziativa a Battipaglia, curata dalla Sindaca Cecilia Francese, dall’Ufficio Ambiente con a capo il Dirigente Ing. Carmine Salerno e dall’assessore al ramo Ing. Carolina Vicinanza, con la collaborazione degli Assessori Pietro Cerullo (lavori pubblici) e Rosaria Caracciuolo (pubblica istruzione), consisterà nella messa a dimora, di giovani alberi nel nascente giardino, della nuova scuola Sandro Penna di Battipaglia, diretta dalla Dirigente Maria Rosaria Ippolito che ha accolto con entusiasmo l’evento.

L’evento si svolgerà domenica 18 novembre a partire dalle ore 10.00. Significativa la scelta della scuola come luogo per svolgere la manifestazione. Non solo azione di avvio per un verde urbano di qualità ma anche occasione di formazione e sensibilizzazioni per le nuove generazioni coinvolte nell’attività dell’evento verso i temi ambientali ed il rispetto per la Natura.

Gli alberi che saranno piantati domenica rappresentano il primo atto per la realizzazione del Giardino Scolastico, che svolgerà in maniera continua una funzione didattico-educativa a supporto dei programmi scolastici legati alle scienze naturali, alla qualità del cibo ed alla cultura in genere.

Il progetto è stato accuratamente redatto ed offerto dall’agronomo dott. Luigi Vicinanza. La scelta di piante autoctone, i criteri di posizionamento e le modalità di coltivazione previste fanno di questo intervento un progetto pilota per la diffusione di buone pratiche per un verde pubblico di qualità da estendere all’intera città.

Battipaglia, 13 novembre 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente