Salerno: Il Teatro di De Rosa contro il Bullismo

Venerdì 21 giugno, ore 18.00, Villa Comunale di Salerno Scena Teatro e Antonello De Rosa contro il bullismo. 

Lo spettacolo gratuoto di Antonello De Rosa e il suo teatro allestito con gli alunni della Scuola Media Lanzalone di Salerno affronterà la tematica del bullismo.
Antonello De Rosa con gli alunni della Scuola Media Anzalone

Antonello De Rosa con gli alunni della Scuola Media Lanzalone

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Il regista Antonello De Rosa, vanto del panorama teatrale affronterà attraverso al sua arte, la piaga del bullismo. De Rosa, figura professionale specializzata del mondo teatrale, entra nelle aule della Scuola Media Statale “Giovanni Lanzalone” grazie al progetto Scuola Viva.

È iniziato un nuovo percorso didattico a cura di Antonello De Rosa e la sua Scena Teatro, selezionata tra tutte le associazioni salernitane dalla dirigente Annamaria Grimaldi che ha promosso il modulo interdisciplinare in collaborazione con la sua vice Marta Pecoraro e con i docenti tutor del progetto.

Gli alunni della scuola media, preparati da Antonello De Rosa, si esibiranno in uno spettacolo contro il bullismo. De Rosa ha preparato questi alunni in una maniera tutta speciale, ovvero, rifacendosi al grande maestro della maieutica, Socrate, ha usato il modello “peripatetico” affrontando le dinamiche teatrali non come un docente qualsiasi, seduto in cattedra, bensì attraverso il movimento, per tali motivazioni la villa Comunale di Salerno è diventata per un anno intero, aula di classe per gli alunni delle scuole medie e diverrà scenario naturale dello spettacolo itinerante, dove i ragazzi preparati dal regista, affronteranno la piaga del bullismo.

Antonello De Rosa in quasi ventotto anni di carriera, ha abituato il suo pubblico al Teatro, quel Teatro che ci aiuta a riflettere, un Teatro di sperimentazione dove la potenza è tutta racchiusa nelle parole degli attori e nella loro preparazione. Così il Teatro diviene vero strumento culturale in grado di cambiare realmente il contesto socio culturale in cui viviamo. Fare Teatro è fare Cultura, e solo attraverso la Cultura possiamo sperare in futuro del cambiamento vero.

Lo spettacolo andrà in scena venerdì 21 giugno alle ore 18.00 presso la Villa Comunale di Salerno, l’ingresso sarà gratuito.

Salerno, 17 giugno 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente