BorderSció 26 e 27 agosto Eboli

Parte a Eboli la 1^ edizione di Bordersciò e Piazza Porta Dogana luogo antico di traffici ritorna il centro della Città.

L’evento si terrà questa sera 26 e domani 27 agosto. Ideato da Giovanni Sparano, con il Patrocinio del Comune e la partecipazione della “famiglia d’arte” Mercurio, i musicisti Antonio, Gianluca e il M° Vito Mercurio, si pone l’obiettivo di recuperare, spazi e luoghi pubblici, e tra tradizione, arte, cultura, musica popolare e cibo della tradizione e dei prodotti tipici: Il bello. 

1° BorderSció 26 e 27 agosto Eboli

1° BorderSció 26 e 27 agosto Eboli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Dopo la presentazione ufficiale che si è svolta nella mattinata del 24 us nella Sala consiliare del Comune di Eboli, della Prima edizione di “Bordersciò”, ideato e organizzato da Giovanni Sparano, parte questa stasera 26 e domani 27 agosto, in Piazza Porta Dogana, nel cuore del Centro Storico, l’evento che ha ottenuto il patrocinio e il sostegno del Comune di Eboli, perché sia una occasione di incontro e confronto, di unità ed abbattimento di barriere ideologiche e di cittadinanza.

Così come è stata una occasione d’incontro ritrovare insieme due giovani come Giovanni Sparano e Antonio Mercurio, entrambi “emigrati” di eccellenza, come migliaia e migliaia di nostri altri, compreso i miei figli, i quali con la loro professionalità, i loro sacrifici e la loro bravura si impongono come uomini e donne di successo nei vari ambiti di competenze, e insieme Giovanni e Antonio, hanno avuto il bisogno di ritornare nella loro Città natale e tentare di contribuire alla sua crescita e alla scoperta delle straordinarie potenzialità di questa Eboli Storica, antica, straordinaria, bella, e appunto evidenziando il “Bello” puntando sull’arte, la Musica, la Tradizione, la Cultura popolare. Un ritorno pieno di significati e di speranze, ma anche di progetti. 

Piazza Porta Dogana-Eboli

Piazza Porta Dogana-Eboli

Due serate in cui la comunità ebolitana si ritrova intorno al concetto di frontiera, nel luogo che più lo rappresenta, come Piazza Porta Dogana, antico “frontiera” di traffici e di dazi, centro economico della Eboli Antica, e che grazie alla musica, linguaggio universale e di interlocuzione sociale tra i popoli rivive, accoglie e favorisce antiche e nuove relazioni. Musica di frontiera, proprio quella che ha ispirato Giovanni Sparano che ha ritenuto di chiamare la manifestazione BorderSció, appunto pensando ad un “confine”, laddove al ritmo di suoni mediterranei e della pura musica popolare, quella più “rustica”, quella musica che è stata sempre momento di dialogo tra tradizione e contemporaneità, si vuole rivivere quella contaminazione che ha accompagnato le generazioni così come è avvenuto anche per cibi antichi, nella loro originalità ed accoppiati e semmai anche rivisti ed arricchiti sia dei prodotti della tradizione e sia dei nuovi elementi della cucina locale, che arricchiranno le 4 postazioni Food che saranno presenti in Piazza Porta Dogana. 

Giovanni Sparano

Giovanni Sparano

Ad interpretare questo dialogo social-politico e cultural-musicale-artistico, connubio di nuove e sempiterne emozioni, nella prima serata del 26 agosto, sarà un concerto di musica popolare ed erudita del trio composto da: Francesco Citera alla fisarmonica, Gianluca Mercurio alle percussioni, Angelo Loia alla chitarra; con ospite di eccezione ma anche “cappello” esperienziale e di bravura e grande artista musico-pittore Vito Mercurio, tra i fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare, e conosciuto in tutto il Mondo come autore musicale e produttore di artisti come Giorgio Gaber, Albano, Roberto De Simone e tante altre personalità del mondo dell’arte della musica e dello spettacolo, autore di canzoni di successo internazionale come “Nostalgia Canaglia” cantata da Albano o brani di chiaro impegno politico da uomo e artista tormentato e figlio del Sud come “Terra di Meridione“.

Antonio Mercurio

Antonio Mercurio

E come il M° Mercurio altro ospite d’eccezione ed illustre sarà Antonio Mercurio, membro di quella straordinaria Famiglia d’arte, primo contrabbasso dell’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini al Teatro Stabile Giuseppe Verdi di Parma, Protagonista della seconda serata del 27 agosto, “padrino” de “La Banda della Posta“, la celebre banda di paese portata alla ribalta da Vinicio Capossela, che rimase incantato dalla poesia di questo ensemble di Calitri, il suo paese natale, nell’avellinese. Location dell’evento sarà Piazza Porta Dogana, nel cuore del Centro Storico di Eboli, luogo simbolo per la comunità cittadina, crocevia per secoli delle rotte di mercanti e di incontri di civiltà e uomini di paesi diversi, luogo di di interazioni ma anche di integrazione e di contaminazioni.

Massimo Cariello-Antonio Mercurio

Massimo Cariello-Antonio Mercurio

«Piazza Porta Dogana è il cuore del centro storico, simbolo della città, dove ci si fermava per pagare il passaggio – ha ricordato il sindaco, Massimo Cariello, alla presentazione di questa mattina -. E’ un’occasione per recuperare i luoghi e valorizzare il mondo delle arti, oltre che un momento di identità della nostra comunità, dove sperimentiamo la zona a traffico limitato. Ringrazio Giovanni Sparano, la famiglia Mercurio, la responsabile Asl Annamaria Nobile ed i ristoratori di Tavole del Borgo per regalarci questo momento di appartenenza».

L’obiettivo dell’evento spiega l’organizzatore, Giovanni Sparano: «Bordersciò è una visione diversa di Piazza Porta Dogana, che nel recupero di spazio e frubilità ha un suo valore unico. Un punto di riferimento storicamente laico, adiacente a piazza San Francesco, spazio religioso». Previste nell’ambito della manifestazione anche: Una personale d’arte del giovane pittore Pavel Petraglia; E una mostra fotografica di Maria Ilaria Formichella, teatro il bellissimo giardino storico della famiglia Vacca De Dominicis, aperto in occasione dell’evento.

Vito Mercurio

Vito Mercurio

Vito Mercurio, musicista di fama internazionale, sarà la star della prima serata, insieme con alcuni componenti della sua famiglia: «Torno laddove sono nato, nel ricordo e nel rispetto della tradizione, senza la quale nessun risultato è possibile, orgoglioso di contribuire ad esaltare i valori di un luogo simbolo della città». Tra gli ospiti della prima serata anche Antonio Mercurio, oggi primo contrabbasso della Filarmonica Arturo Toscanini che aggiunge: «I luoghi sono fondamentali per ognuno, per questo contribuisco con il cuore a questa iniziativa».

La due giorni di musica, spettacoli, arte e food della 1^ edizione del BorderSció sarà l’occasione per la presentazione al pubblico, della richiesta ufficiale, grazie anche alla collaborazione dell’Asl Salerno e della Dott.ssa Annamaria Nobile, di ammissione del Ciauliello, piatto tipico ebolitano insieme allo Stracchino di Bufala campana, nei “Prodotti Agroalimentari Tradizionali” (PAT) della provincia di Salerno.

Il compito di rifocillare i viandanti è affidato ai ristoranti Piazzetta Santa Sofia, Il Panigaccio, Porta Dogana, Alberto e Vico Rua che offriranno tipicità enogastronomiche del territorio ebolitano. «Avremo quattro aree street food – spiega Gustavo Sparano in modo da lasciare fruibile la piazza. E’ un evento importante, perché si inserisce in un percorso virtuoso di sviluppo». Gli spettacoli sono ad ingresso gratuito con inizio alle ore 21.00.

………

santuario santi Cosma e Damiano Eboli

santuario santi Cosma e Damiano Eboli

L’estate ebolitana prosegue – scrive il Sindaco di Eboli Massimo Cariello ricordando tutti gli appuntamenti che accompagneranno la fine di agosto – all’insegna della musica, enogastronomia, cultura, e tradizioni.

Domani martedì 27 agosto, solenne alzata del Quadro dei Santi Cosma e Damiano presso il Santuario dedicato ai Santi Medici  con padre Angelo Di Vita, francescano e rettore del santuario. L’evento si svolge, come da antica tradizione, ad un mese dalla celebrazione dei SS. Cosma e Damiano. Il programma prevede alle ore 19.00, la santa messa, poi una  breve processione del Santo Panno.

Po po lare-Eboli

Po po lare-Eboli

Venerdì 30  e  sabato 31 Agosto si prosegue con  PoPoLare nell’Arena Sant’Antonio che  compie 5 anni. Popolare Carne viva è organizzata dall’ Associazione Eboli Cultura del territorio, Circolo Mo’Art, Monochrome arts, Associazione Rocco Scotellaro -Ribellarsi si puo’, Città di Eboli, Assessorato al turismo del Comune di Eboli, MOA, Sophis. La direzione artistica è affidata al Maestro Simone Caro tenuto. PoPoLaRe è musica, canto, danza ma anche food. Quest’anno è possibile degustare i piatti delle antiche tradizioni. Si inizia venerdi 30 Agosto alle ore 19.00 il seminario di tamburello a cura di Carlo Canaglia e seminario di  ballo della pizzica salentina a cura di Moana Casciano. Alle ore 21.30: Concerto di Carlo Canaglia Ensemble. Sabato  31 Agosto, alle ore 19.00, il seminario di Tammorra e Ballo dell’agro nocerino sarnese a cura di Simone Carotenuto. Ai partecipanti sarà donato il cd “Gentes” di Simone Carotenuto e i Tammorrari del Vesuvio. Poi alle ore 21.30: Concerto di Simone Carotenuto e i Tammorrari del Vesuvio.

Festa del Pollo Santa Cecilia

Festa del Pollo Santa Cecilia

Da giovedì 29 Agosto a domenica 1 Settembre, la  seconda edizione della festa del pollo alla brace presso il centro sportivo Spartacus in Santa Cecilia di Eboli.  Evento organizzato dall’associazione Seleventum con il patrocinio del comune di Eboli.  Anche quest’anno si riconferma il gustoso menù composto da Rigatoni allo scarpariello, Pollo alla brace, Frattaglie di pollo con Patate, salsiccia di pollo con patate e contorni vari. Tanti gli eventi di intrattenimento:giovedi  29 Agosto con lo show musicale di Pietro D’amato, il 30 Agosto il gruppo musicale Nich e Company, il 31 agosto il gruppo di musica popolare Vienteterra e domenica 1 settembre si concluderà con un fantastico spettacolo brasiliano.

Ulteriori informazioni sono consultabili ai siti www.comune.eboli.sa.it e www.weboli.it

1° Bordersció Eboli

1° Bordersció Eboli

Bordersció-Giovanni e Gustavo Sparano-Massimo Cariello-Vito e Antonio Mercurio-Foto-Politicademente

Bordersció-Giovanni e Gustavo Sparano-Massimo Cariello-Vito e Antonio Mercurio-Foto-Politicademente

Presentazione Bordersció Eboli

Presentazione Bordersció Eboli

Eboli, 26 agosto 2019

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Buona iniziativa ,in bocca al lupo.

  2. L’iniziativa è buona è l’amministrazione che non è buona

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente