Nasce a Battipaglia l’Associazione di Promozione Sociale “L’Elefante”

Nasce a Battipaglia un nuovo Movimento Socio culturale: Si è costituita l’Associazione di Promozione Sociale “L’Elefante”.

Il neo-sodalizio si è dato anche i suoi organi statutari eleggendo un Consiglio direttivo composto da 16 membri i quali, a loro volta, hanno eletto all’unanimità come: Presidente Vito Lucia; Vice presidente Lucia Di Vece; Tesoriere Fabio Forlenza.

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – A Battipaglia, nasce una nuova Associazione. Non è la prima e non sarà l’ultima, in questa Città tormantata nelle sue vitali forme aggregative, segno che i Partiti, o quello che resta dei Partiti non riescono ad aggregare, mentre per contro i cittadini non sentendosi rappresentati, ma consapevoli di dover partecipare in qualche modo ai processi politici, sociali ed economici, ritiene di riunirsi in associazioni, movimenti, comitati, e far valere la propria voce. Insomma c’è voglia di discutere, di confrontarsi, di partecipare attivamente sui temi sociali, politici, economici e sulle varie forme di gestione e di amministrazione della cosa pubblica.

Di qui si registra la nascita de “L’Elefante”, associazione che è stata fortemente voluta dall’entusiasmo di persone che operano da anni quotidianamente nel sociale sul territorio occupandosi di sviluppo psicofisico, difesa del territorio e accrescimento socio – culturale.

L’Elefante nasce dal pregresso impegno nel sociale dei suoi componenti in iniziative volte alla formazione giovanile ed a supporto dei soggetti svantaggiati promuovendo l’aggregazione delle persone come arma vincente per costruire un percorso verso una società che recuperi il valore delle persone per le loro azioni concrete e non per quello che “postano”. L’associazione, partendo dai bambini e dalle scuole del territorio di Battipaglia, intende porre in essere, attraverso progettazioni articolate, un’azione mirante all’arricchimento dell’offerta relativa a cultura, sport ambiente e territorio.

L’idea nasce da un gran numero di cittadini, di tutte le classi sociali, che hanno in comune il desiderio di tracciare una rotta per i propri figli che vada oltre i “social”, che utilizzano la tecnologia per avvicinare le persone e non per isolarle.

Proprio per il modus operandi che l’associazione intende attuare, i fondatori hanno scelto di dare a questonuovo soggetto sociale il nome “L’Elefante”; Questo pachiderma possiede una forza straordinaria ed una mole imponente nonché una memoria di ferro eppure non ostenta nessuna di queste sue straordinarie peculiarità, se non all’occorrenza; nell’immaginario dei bambini è un animale buono, forte e protettivo, perché essi tendono a vedere sempre il buono nelle cose.

L’associazione vorrebbe che, crescendo, non cambino questa visione, di modo che le prossime generazioni siano più predisposte alla collaborazione, alla crescita ed all’integrazione; solo attraverso questo processo si potrà costruire una società migliore ed è per questo che l’operato dell’associazione partirà ed avrà come riferimento privilegiato il mondo della scuola e la collaborazione con la Pubblica amministrazione nei confronti della quale sarà vigile, aperta, ma anche coscienza critica e stimolo positivo.

I soci fondatori hanno eletto il primo consiglio direttivo di 16 membri composto dall’Avv. Rodolfo Tullio Parrella, dalla D.ssa Candida Iacuzio, dalla Prof.ssa Stefania Alfinito, dal sig. Spinelli Vincenzo, dal sig. Fabio Forlenza, dalla Prof.ssa Lucia Di Vece, dall’Avv. Roberta Del Basso, dalla Prof.ssa Maria Michela Di Trolio, dalla D.ssa Giuseppina Paola Orlando, dal Sig. Vito Lucia, dalla signora Cristina Caprio, dal Dr. Biagio Lamberti, dal Rag. Domenico Caprio, dal signor Maiuri Giuseppe, dalla signora D’angelo Irene, dall’Ing. Mario Palumbo.

Il Consiglio Direttivo a sua volta ha eletto all’unanimità come Presidente, il signor Vito Lucia, vice presidente la Prof. Lucia Di Vece e tesoriere il sig. Fabio Forlenza.

Battipaglia, 27 giugno 2020

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Scommettiamo che molti dei soci, alla prossima campagna elettorale per il Comune, saranno candidati? I grillini l’hanno dimostrato: LA FAME È SEMPRE TANTA E LA TAVOLATA NON È MAI ABBASTANZA GRANDE 😁😁😁

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente