La Sindaca Francese e l’Ambiente: Mai abbassata la guardia

Non abbiamo mai abbassato la guardia sull’ambiente. È cosi che la Sindaca di Battipaglia risponde alle polemiche.

Cecilia Francese: “Altro che svendere la città che qualche mente farneticante, affaticata dal caldo estivo, parla: Noi non abbiamo mollato un solo momento. Ora in campagna elettorale tutti scoprono il valore dell’ambiente. Non so dove prima stavano costoro mentre il nostro territorio veniva devastato“. 

Iuliano_Francese

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Non abbiamo mai abbassato la guardia sull’ambiente. La scorsa settimana siamo stati in procura col comandante. – scrive in una nota la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese rispondendo alle polemiche che si sono moltiplicate anche sui social – Stiamo controllando eventuali scarichi abusivi nel mare e nel Tusciano. Si è parlato delle fumarole che ancora ci sono nei siti incendiati e delle ordinanze da rispettare; stamane finalmente stanno provvedendo a coprire con terra come avevamo disposto in attesa dell’intervento regionale per una bonifica definitiva. 

Abbiamo fatto presente che nonostante il sequestro del sito di compostaggio ancora ci sono giorni in cui la città subisce i miasmi che questo genera. – prosegue la Sindaca Francese – L’attenzione e’ sempre alta. Dopo anni che una politica, assente, ha permesso che la nostra area industriale si riempisse di siti che trattano rifiuti nella nostra città, questa amministrazione ha ottenuto il blocco dei nuovi insediamenti.

Mai nessuno si era opposto in maniera determinante al business dei rifiuti e agli interessi che spesso vi si annidano e che sul nostro territorio sono emersi in occasione dei roghi tesi a riaffermare il loro controllo del territorio messo in discussione dalla azione amministrativa. – aggiunge la prima cittadina di Battipaglia rivendicando i suoi interventi e le sue politiche sull’ambiente – Ora, dopo la delibera della provincia e la presa di posizione del presidente dell’ATO, aspettiamo una presa di posizione definitiva sulla delocalizzazione del sito di compostaggio da Battipaglia da parte della Regione Campania.

Questi sono i fatti. Altro che svendere la città, “Altro che svendere la Citta’ DI CUI qualche mente farneticante, affaticata dal caldo estivo, parla: Noi non abbiamo mollato un solo momento. – conclude Cecilia FranceseOra in campagna elettorale tutti scoprono il valore dell’ambiente. Non so dove prima stavano costoro mentre il nostro territorio veniva devastato». 

Sopralluogo_Sindaca_Francese

Sopralluogo_Sindaca_Francese_1

Sopralluogo_Sindaca_Francese_1

Battipaglia, 17 luglio 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente