L’On. Acunzo interroga il Governo sul destino della FOS Battipaglia

Interrogazione parlamentare dell’On. Acunzo al Ministro dello Sviluppo Economico sul destino della FOS e del digitale in Italia.

L’On. Nicola Acunzo al Ministro Patuanelli: “Quali iniziative intende adottare, in vista dell’utilizzo del Recovery fund per sostenere il settore della produzione italiana delle fibre ottiche di qualità e del loro utilizzo nella digitalizzazione del Paese, valutando l’opportunità di seguire una linea di tutela per la produzione italiana come già adottata da altri Paesi europei“.

Nicola Acunzo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

ROMA – L’On. battipagliese Nicola Acunzo, dopo un suo intervento in Aula del 18 dicembre scorso, a proposito degli investimenti di cui al Recovery Fund, ha messo in evidenza alcuni recenti accordi sottoscritti in ambito europeo, tra i quali quello del settore della produzione italiana delle fibre ottiche e del loro utilizzo nella digitalizzazione del territorio nazionale, per potenziare e ammodernare la rete e le comunicazioni, valutando altresì l’opportunità di seguire una linea di tutela già adottata da altri Paesi europei. Tutela che il Governo dovrebbe garantire anche per le Aziende e le produzioni italiane ivi compreso garantire che queste Aziende che producono in Italia forniscano alle imprese che realizzerano la rete di fibre ottiche.

A tale scopo l’On. Acunzo, – come si legge in una sua nota stampa – ha indirizzato al Governo per il tramite del Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli – ricordando la profonda crisi economica causata dalla pandemia da Covid-19 e i suoi effetti disastrosi che hanno colpito tutti i settori produttivi del nostro paese

L’On. Nicola Acunzo evidenzia nella sua interrogazione parlamentare che in Italia esistono diverse realtà industriali che realizzano prodotti di elevata eccellenze e tra queste spicca quella della “Fibre Ottiche Sud” (F.O.S. s.r.l.), che opera nella città di Battipaglia, Azienda che fa capo alla Prismyan Group, società leader mondiale del settore.

Per dare più corpo alla sua interrogazione Acunzo ricorda il Ministro Patuanelli che altri Paesi dell’UE come la Francia, hanno deciso di affidare la produzione della fibra ottica, alla luce del prossimo Recovery Fund, al solo Gruppo Prysmian, di cui la F.O.S. di Battipaglia fa parte preservando quell’Azienda e la produzione francese. Pertanto per il parlamentare battipagliese del Gruppo Misto proteggere e privilegiare i prodotti di eccellenza realizzati in Italia anche da altre società, sarebbe garanzia di qualità nella digitalizzazione del nostro Paese.

Pertanto sulla base di queste considerazioni l’On. Nicola Acunzo ha chiesto al Ministro: “Quali sono le iniziative che intende adottare, alla luce delle prossime provvidenze e del Recovery Fund, per sostenere il settore della produzione italiana delle fibre ottiche di qualità e del loro utilizzo nella digitalizzazione del territorio nazionale, valutando l’opportunità di seguire una linea di tutela per la produzione italiana come già adottata da altri Paesi europei“.

Battipaglia, 21 dicembre 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente