Il Sindaco Conte incontra il Prefetto a Salerno e la sera a Eboli si spara

Incontro istituzionale a Salerno tra: Sindaco di Eboli Conte, Prefetto Russo, vertici provinciali delle Forze dell’Ordine. 

Sicurezza, ordine pubblico, lotta e repressione: del commercio di stupefacenti, del caporalato e alla  delinquenza; Controllo del territorio con azioni congiunte di polizia. E mentre di mattina a Salerno il Sindaco discuteva di sicurezza, di sera si consumava una rissa e si sparava. Mario Conte: “Intendiamo procedere celermente e con la massima attenzione al problema della sicurezza in Città”. 

Russo-Francesco-prefetto-salerno

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il primo cittadino di Eboli Mario Conte e Sua Eccellenza il Prefetto di Salerno Francesco Russo, come preannunciato, nella mattinata di ieri si sono incontrati in Prefettura, all’incontro istituzionale e nello stesso tempo organizzativo hanno partecipato anche il colonnello Oriol De Luca, comandante provinciale della Guardia di Finanza ed il comandante provinciale dei Carabinieri il colonnello Gianluca Trombetti.

Tra le questioni affrontate, in particolar modo, vi è stata anche quella del fenomeno dello spaccio. – si legge in una nota stampa – Condiviso, infatti, tra i presenti il timore che la Città di Eboli possa rappresentare un crocevia del commercio illegale degli stupefacenti. Questione tra l’altro più volte rappresentata da articoli di stampa e sul web. Oltre, dunque, al controllo e alle azioni repressive, in parte già effettuate o programmate per alcuni quartieri “a rischio”, si avvierà un’azione di “censimento” delle presenze lungo la litoranea e a S. Cecilia, – anche queste più volte richieste e purtroppo ottenute sporadicamente non procurando nessun beneficio sistematico alla sicurezza e al decoro, sia per assicurare un tenore di vita dignitoso ai residenti legali che per allontanare quelli illegali, facili prede o protagonisti di azioni criminose.

Mario Conte

Al contempo è allo studio, su coordinamento del dottor Roberto Amantea, dirigente per la Prefettura dell’area Tutela dei Diritti Civili, Cittadinanza e Immigrazione, un progetto di housing sociale che coinvolgerà gli imprenditori agricoli della Piana del Sele per sconfiggere il fenomeno del caporalato. Il Prefetto poi, d’accordo con il sindaco Conte e le autorità militari presenti, ha istituito un tavolo tecnico permanente che si riunirà nuovamente il 5 novembre. Sono in calendario, infatti, azioni congiunte tra le Forze dell’ordine e la Polizia Municipale di Eboli per la repressione dei fenomeni criminali, in particolar modo legati allo spaccio di stupefacenti.
Ultimo e fondamentale punto, sollecitato anche dal comando Carabinieri, l’installazione di un sistema di videosorveglianza efficace in città. Un compito che il neo sindaco si è già ripromesso di svolgere nel più breve tempo possibile.

«Sono i primi passi concreti per mettere in campo un piano per la sicurezza del territorio – ha dichiarato il sindaco Mario Conte a margine dell’incontro – Dal canto nostro intendiamo procedere celermente e con la massima attenzione al problema».

E mentre il Sindaco di Eboli Mario Conte incontrava di mattina a Salerno il Prefetto Francesco Russo e i vertici provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza Trombetti e De Luca per cercare, anche operativamente e con azioni mirate, di affrontare e risolvere i vari problemi legati alle delinquenze che operano indisturbate in Città, nelle periferie e nell’intera Piana, di sera si consumava una rissa con sparatoria che ha coinvolto diverse decine di persone in località epitaffio, i protagonisti della rissa che ha procurato attimi di paura e di terrore per gli abitanti ed i cittadini che non erano coinvolti, come raccontano notizie di prima stampa e passanti, si sono poi dileguati lasciando a terra macchie di sangue, a traccia dello scontro.

Eboli, 30 ottobre 2021

10 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente