Battipaglia. Ai tributi arriva Lavorgna: Bravo, capace, onesto

Al Comune di Battipaglia arriva Lavorgna in posizione di comando a rinforzare il settore dei Tributi diretto da Giuseppe Ragone.

Il Dott. Lavorgna è un valido professionista, braco, capace, professionale e soprattutto di specchiata onestà, sarà una risorsa per Battipaglia e sarà di valido supporto al Dott. Giuseppe Ragone, altrettanto Bravo, capace e Onesto Dirigente di settore del Comune di Battipaglia. 

Adolfo-Lavorgna

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Da domani il Dott. Adolfo Lavorgna, bravo, capace, onesto, funzionario del Comune di Cava dei Tirreni, rispondendo ad un bando pubblico, assumerà servizio come Funzionario Dirigente laureato di categoria “D”, in posizione di comando presso il Settore Finanziario, risorse Umane, Tributi ed Attività produttive, diretto dal Dott. Giuseppe Ragone (Pippo per gli amici) altrettanto bravo, capace e onesto, in più vera e propria colonna portante del Comune di Battipaglia.

Il suo arrivo è stato anticipato da un articolo circolato sul web che tracciava un profilo del Dott. Lavorgna, mettendo insieme parte del suo curriculum in una narrazione che, più che tracciarne un suo profilo, in qualche modo ne voleva sminuire il valore, associandolo alla politica, accomunandolo vieppiú ad una determinata aerea politica, e ai suoi ruoli professionali e amministrativi ricoperti e anche qui, affiancandolo ad altre esperienze che riconducono a vicende giudiziarie, il tutto sembrerebbe sia riconducibile ad un tentativo di sminuirne il suo valore e, ciliegina sulla torta, collocandolo in una posizione di lotta tardo-campanilesca tra le due comunità di Battipaglia e Eboli e in più indicando il “comando” come fosse un danno economico apportato al Comune di Battipaglia piuttosto che una osservazione di legge tecnico-amministrativo per far fronte ad una professionalità mancante o in aggiunta a quelle esistenti.

Ebbene la narrazione non evidenziava alcune questioni più importanti di tutte quelle enunciate: La prima, che Lavorgna intanto fu chiamato a ricoprire il ruolo di Assessore, proprio per le sue qualità professionali, maturate in ruoli ricoperti con società private di primaria importanza nazionale, e da giovane brillante nel suo ruolo professionale si pensò ad un suo coinvolgimeto. Altra questione pure importante riguarda l’avvicendamento di Lavorgna alla Miltiservizi, la Società in house del Comune di Eboli e ad una indagine giudiziaria che l’ha colpita, eppure invece di evidenziarne il suo non coinvolgimento nelle indagine come AD, si evidenziava il fallimento della stessa e la sua liquidazione, anche questa una narrazione “superficiale” cosa che invece, chi conosce quelle vicende potrebbe aggiungervi che se il Comune, allora retto da un Commissario prefettizio, anziché liquidare le spettanze alla Multiservizi (900mila euro) preferì farla fallire e poi liquidarla e in tutto questo chi si sente di “affiancare” Lavorgna alle indagini?

Riguardo poi al suo impegno politico, sfilato li come una “colpa”, chi si sente di dire che lo stesso non potesse avere una sua passione politica e coltivarla fino a farsi eleggere, in continuazione a quella esperienza che per la prima volta lo vide a ricoprire il ruolo di assessore? E chi può mai pensare che le storie di campanile, che solo i “nani” politici possono mettere in campo per sminuire le capacità di una persona sol perché, come altri, proviene da un’altra Città che non è Battipaglia?

Una ultima notazione, ma che ultima non è, riguarda la volontà di far insorgere un velato dubbio che riguarda la Sindaca Cecilia Francese, la quale in quell’avviso pubblico, abbia subito Lavorgna, o per accordi politici o per imposizione, cosa che chi conosce la Prima Cittadina lo esclude a priori. Insomma una presentazione che mai parla di professionalità indiscussa, mai parla di evidenze e di procedure di legge che al contrario della romanzata e parziale narrazione, esclude qualsivoglia dubbio sulla bravura, la professionalità e l’onestà che atteaversa il Dott. Adolfo Lavorgna, che di sicuro sarà un valido collaboratore del suo Dirigente Dott. Giuseppe Ragone.

Battipaglia, 31 gennaio 2022

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente