Battipaglia taglia la Tari a famiglie a basso reddito

Il Comune di Battipaglia taglia la TARI (Tariffa Rifiuti): Pubblicato il Bando per le agevolazioni alle famiglie a basso reddito. 

Cecilia Francese: «Si tratta di un provvedimento ritenuto doveroso nei confronti delle famiglie meno abbienti e che hanno risentito in maniera maggiore della crisi post Covid e dell’aumento generalizzato dei prezzi, in particolare di luce e gas»

Cecilia Francese

POLITICAdeMENTE

BATTIPAGLIA – Pubblicato il bando per le agevolazioni tariffarie TARI (la tassa sui rifiuti solidi urbani) per le utenze domestiche. Il provvedimento fu varato dall’amministrazione comunale Francese nel settembre scorso.

«Si tratta di un provvedimento che abbiamo ritenuto doveroso nei confronti delle famiglie meno abbienti e che hanno risentito in maniera maggiore della crisi post Covid e dell’aumento generalizzato dei prezzi, in particolare di luce e gas – afferma la sindaca Cecilia Francese -. Un provvedimento doveroso in questa fase e che dimostra come la nostra amministrazione sia vicina ai bisogni dei cittadini e soprattutto alle fasce più deboli della società».

Le famiglie che hanno un ISEE inferiore a euro 6.702,54 otterranno l’esenzione totale del tributo. Una riduzione del 50% della TARI è prevista, invece, per le famiglie che hanno un ISEE tra gli euro 6.702,55 e euro 8.000,00. Nessun componente del nucleo familiare deve essere proprietario di immobili, escluso l’immobile di residenza. L’esecutivo ha impegnato, grazie alla disponibilità dell’avanzo di amministrazione, 300 mila euro per la copertura dei minori introiti derivanti dal provvedimento.

Per presentare le domande c’è tempo fino alle ore 12 del 21 dicembre 2022. Le domande devono essere sottoscritte e presentate unitamente a copia fotostatica non autenticata di documento di identità del sottoscrittore. Alla domanda deve essere allegata l’attestazione ISEE ordinario o corrente, in corso di validità, rilasciata dai soggetti autorizzati, e per i cittadini extracomunitari anche copia del permesso di soggiorno in corso di validità. Costituisce causa di esclusione la mancata sottoscrizione della domanda ovvero la mancata allegazione del documento di riconoscimento o permesso di soggiorno.
Le domande dovranno essere trasmesse a mezzo pec ovvero consegnate all’ufficio Protocollo del Comune di Battipaglia – Piazza A. Moro – dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 fino al 21/12/2022 (il giorno 21/12/2022 il termine ultimo e perentorio per la consegna delle domande è fissato alle ore 12.00). Le domande con i relativi allegati possono essere inviate a mezzo servizio postale; in tal caso farà fede la data e l’ora di arrivo al protocollo comunale, quindi con rischio di ritardo a carico del mittente. La modulistica potrà essere scaricata dal sito Internet del Comune di Battipaglia www.comune.battipaglia.sa.it).

Battipaglia, 9 novembre 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente