Melchionda replica all’interrogazione dei contiani

“L’Amministrazione è attenta e scrupolosa nell’eseguire controlli. Il pressante invito dei consiglieri interroganti riguardo all’area dei Monti di Eboli dunque, è del tutto pleonastico”.

Melchionda: “Si assiste ad una polemica, artatamente posta in essere da una componente politica del PD, che trovo provinciale e mediocre”.

Parco fotovoltaico sui Monti di Eboli

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda, replica all’interrogazione firmata dai Consiglieri Comunali Salvatore Marisei, Carmine Campagna, Antonio Petrone e Armando Cicalese:

L’Amministrazione Comunale è attenta e scrupolosa nell’eseguire i controlli sul territorio cittadino. In particolare, nel corso degli scorsi mesi già sono state effettuate diverse verifiche dalla Polizia Municipale presso la località Monti di Eboli, dove è in fase di implementazione, a cura della Toto Costruzioni su un terreno di proprietà del Comune di Salerno, un impianto per la produzione di energia elettrica tramite pannelli fotovoltaici.

Martino Melchionda Sindaco di Eboli

L’invito pressante rivolto dai consiglieri comunali interroganti in merito a controlli da attuarsi in quell’area, dunque, è del tutto pleonastico.

Io però spiega il Sindaco di Eboli –  vorrei richiamare l’attenzione su un dato: in tutta Europa ed anche in Italia  ci si sta orientando massicciamente verso l’utilizzo di impianti volti alla produzione alternativa di energia elettrica, che sono, al di là delle sterili polemiche e della propaganda di alcuni, infinitamente meno inquinanti dei tradizionali impianti di produzione: solo qui ad Eboli assistiamo a una polemica, artatamente posta in essere da una componente politica del Partito Democratico, che io trovo davvero provinciale e mediocre.

La veritàsostiene il Sindaco Melchiondaè che si sconta una grave arretratezza culturale, che è la concausa di molti gravissimi problemi che attanagliano la nostra Campania. Penso, ad esempio, a quell’impostazione profondamente sbagliata che ha condotto in tutta la regione, tranne che ad Eboli ed in poche altre realtà, a vivere la drammatica emergenza dei rifiuti, frutto di approssimazione e di scelte politiche sbagliate.

Forse questi signori preferirebberoincalza Melchionda – che nelle nostre terre venissero installati ben altri impianti – essi si nocivi per la salute – quali la centrale nucleare che il Governo nazionale aveva programmato di costruire in quest’area!

Rivolgo un appelloconclude il Sindaco – affinché il dibattito sull’argomento torni ad essere serio, impostato sulla base dell’assenza di strumentalità delle posizioni, in modo tale che ci si possa confrontare nel merito dei problemi, e non sull’asserita provenienza cinese di pannelli fotovoltaici.”

Eboli, 03 settembre 2011

13 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente