Piovono Miliardi su Battipaglia. Firmato a Napoli l’Accordo di Programma Più Europa

Santomauro: “Siamo soddisfatti del lavoro compiuto in sinergia con le autorità istituzionali della Regione”.

Piovono miliardi. Caldoro e Santomauro sottoscrivono l’accordo di Programma PIU Europa. 17,6 milioni di euro destinati a Battipaglia.

Giovanni Santomauro-Stefano Caldoro-firma-accordo-Più Europa

BATTIPAGLIA – Pioggia di milioni su Battipaglia. Con il via libera al Più Europa, il Comune ha ottenuto il finanziamento di 17,6 milioni di euro per un primo intervento, previsto dal programma, di riqualificazione urbana. E così a Napoli, la firma dell’accordo di Programma “Più Europa Città di Battipaglia” tra il Presidente della Regione, Stefano Caldoro e il Sindaco di Battipaglia Giovanni Santomauro, così come da programma annunciato nei tempi e nelle modalità stabilite nei giorni scorsi dopo l’approvazione tecnico-finanziaria del progetto integrato urbano del Comune di Battipaglia.

Oltre al Governatore della Gampania Caldoro erano presenti l’Assessore regionale all’Urbanistica, onorevole Marcello Taglialatela, il Presidente dell’Anci, Cuomo,  e i sindaci di Afragola, Castellammare di Stabia, Scafati, Torre del Greco, destinatari dei finanziamenti per il “Più Europa” dei rispettivi comuni. Per il Comune di Battipaglia, oltre al sindaco Santomauro erano presenti anche: l’assessore alle Politiche Counitarie Alfredo Liguori; l’Assessore ai Lavori Pubblici Francesco Ferraiuolo; l’ingegnere Pasquale Angione, dirigente del Settore Programmazione e Governo del Territorio.

Più Europa giunge al traguardo dopo anni di traversie. L’iter ebbe inizio con l’Amministrazione del Sindaco Gennaro Barlotti nel 2008, e successivamente portata avanti dal Commissario Prefettizio Noce, trovando oggi la sua conclusione con il Sindaco Santomauro, benché fortemente avversata dal Presidente del Consiglio Provinciale di Salerno Fernando Zara, che nei giorni scorsi annunciandone l’approvazione reiterò tutti i suoi dubbi sul programma. E se si registra un punto a favore dell’Amministrazione Comunale e di Santomauro, si sancisce anche un’amara sconfitta per Zara.

“La firma dell’Accordo di Programma per il Più Europa va considerato senza dubbio uno tra gli atti più importanti dell’Amministrazione Comunale – dice il sindaco Giovanni Santomauroe non solo per la sua qualificante valenza rispetto alla riqualificazione del nostro territorio, ma anche per gli effetti che potrà avere sulla crescita e sullo sviluppo della nostra città. Siamo soddisfatti del lavoro compiuto in sinergia con le autorità istituzionali della Regione”.

Ora il passaggio successivo è l’approvazione della variante da parte della Provincia e in seguito l’indizione del bando di gara per il primo intervento del “Più Europa – Città di Battipaglia” con lavori di oltre 17 milioni di euro.

A margine della firma dell’Accordo di programma, il sindaco Santomauro ha anche sollecitato il presidente Caldoro sulla questione della discarica che è stata ipotizzata nel territorio di Battipaglia, del “no allo sversatoio” deciso e unitario dei cittadini e delle istituzioni locali.

A questo proposito, il presidente Caldoro si è impegnato a convocare il Commissario per i rifiuti Nunzio Vardè e i sindaci dell’Ambito 2 sul sito alternativo alla discarica ipotizzata per il Comune di Battipaglia.
Anche alla luce del recente Piano per la Gestione dei Rifiuti Urbani in Campania.

Battipaglia, 25 gennaio 2012

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Finalmente una buona notizia, meno male.

  2. Finalmente si legge qualche cosa di buono (grazie a Del Mese)che ci informa con il suo Blog Battipaglia e stata investita da una pioggia di milioni speriamo che vanno a buon fine e non per vie traverse che poi si perdono per strada.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente