Coro di proteste per la Soppressione del Tribunale di Sala Consilina

Anche il “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886” si schiera contro la soppressione del Tribunale di Sala Consilina, presidio   di   giustizia   e  di  legalità. 

Dopo la manifestazione di mobilitazione per scongiurare la soppressione del Tribunale di Sala, e all’accorpamento con Lagonegro, si registra le posizioni forti dei Sindaci del Vallo, delle associazioni, banche, ordini professionali e avvocati.

tribunale-sala-consilina

PADULA– Le sorti del Tribunale di Sala Consilina sono appese ad un filo che porta dritto dritto al Governo Monti e alla Commissione Birritteri, presso il Dipartimento della Giustizia, che sta formulando l’ipotesi del riassetto giurisdizionale in Italia. SLe decisioni di oggi non sono dissimili a quelle dei passato Governi che in nome della revisione della spesa, ora nobilitata con il Spending review, stanno falcidiando l’assetto della Giustizia e non solo, quello dei trasporti, quello della Sanità, quello della scuola, dei servizi, ma mai quello dei privilegi di cui ormai questo Governo ne è il paladino.

Il quadro che si profila è veramente caotico e segue anche altre realtà come quella per esempio della Sezione Distaccata di Eboli del Tribunale di Salerno, che per mole di lavoro e per abitanti è ben più grande del Tribunale di Salerno stesso, che dovrebbe essere soppresso e accorpato a Vallo della Lucania, distante dalla Piana del Sele 100 chilometri.

La protesta rischia di trascinarsi ad oltranza e a poche ore dalla conclusione della manifestazione di mobilitazione per scongiurare la soppressione del Tribunale di Sala, e al possibile accorpamento a quello di Lagonegro, si registra le posizioni forti che hanno espresso i primi cittadini del Vallo, dei rappresentanti di associazioni, delle banche, ordini professionali e avvocati, che concordemente ritengono che il Vallo di Diano non possa subire un torto del genere, cercando di porre in essere un’azione che coinvolga in maniera bipartizan chiunque ha a cuore le sorti del comprensorio, ma anche per protestare contro chi mostra di non conoscere le realtà territoriali e la vastità delle stesse.

La notizia è motivo di grande mobilitazione e si registra tra le tante, anche la dichiarazione del prestigioso Circolo Sociale Carlo Alberto 1886 attraverso il suo presidente: “Il “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886” si schiera contro la soppressione del Tribunale di Sala Consilina,” – ha  dichiarato, attraverso un comunicato stampa, il Presidente Felice Tierno, insieme al Consiglio Direttivo   ed  ai  Soci dell’antico e storico Circolo Carlo Alberto di Padula.

“Il   Tribunale   di   Sala   Consilina   costituisce   un   presidio   di   giustizia   e  di  legalità   indispensabile   per   l’intero   Vallo   di   Diano   e   non   può   esserci   nessuna   esigenza,   per   quanto   legittima,   di   riduzione   della   spesa   pubblica   per   sopprimere   un   presidio   giudiziario   così   importante,  assolutamente  necessario   per   contrastare   la   lotta   alla    criminalità   organizzata.  

Notevoli   sarebbero  i  disagi   per   tutti   gli   operatori   del   settore – magistrati,   avvocati,   personale   addetto,  ecc.-   ma,  soprattutto,   per   la   popolazione   del   Vallo   di   Diano,  la  gente  comune,  la  gente  normale.  

Pertanto,   piena  solidarietà  all’ Ordine  degli  Avvocati  di   Sala  Consilina   che,   in  questi   giorni,  sta  manifestando  il  proprio  dissenso   per  il   paventato  provvedimento.

Esprimiamo   la   più   netta   e   ferma   protesta   contro   la   soppressione   del   Tribunale   di   Sala   Consilina   e,   davanti   ad   una   questione   così   importante,   siamo   pronti   ad   offrire   il   nostro   contributo   alla   causa   che   è,  innanzitutto,     una   sfida   di   civiltà   in   difesa   del   nostro   territorio”.

Padula, 12 giugno 2012

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. boooooooooo

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente