Il PD contrasta “l’operazione Santomauro” con la Conferenza Programmatica di luglio

Vertice Lascaleia – Landolfi per rafforzare l’azione del PD e rilanciarlo con la Conferenza Programmatica di luglio.

Lascaleia: “E’ necessario, rafforzando il PD, cambiare registro rispetto all’azione di governo. Apriremo alla società civile e guarderemo anche oltre l’amministrazione Santomauro. Una necessità per battere la destra di Cirielli e Cosentino”.

Luca Lascaleia

BATTIPAGLIA – Il Pd vola verso al pacificazione interna che sarà sancita nel corso della conferenza programmatica di metà luglio. Intanto ieri nel vertice tra il segretario provinciale Nicola Landolfi e il segretario cittadino Luca Lascaleia, è stata firmata la missiva che sancisce al pace all’interno del partito battipagliese. Tra gli altri la lettera di condivisione della linea politica del partito è stata firmata anche dall’ex consigliere comunale Angelo Marsico e da Salvatore Gatto.

Loro con altri esponenti della ex Margherita e componenti della segreteria furono protagonisti della scissione interna che li portò fuori dalla linea già tracciata da Luca Lascaleia. Con questa operazione, e con l’apertura anche ad altri consiglieri in Consiglio comunale, parte l’operazione del Pd per contrastare lo strapotere dell’Unione di Centro. «Il Pd non è un partito subalterno all’Udc – afferma il segretario Luca Lascaleia -. Siamo leali come alleati ma protagonisti anche in amministrazione».

Per questo il Pd è pronto ad allargare il gruppo consiliare con i prossimi ingressi di Marco Bonavita e Pasquale Tramontano. L’occasione del confronto con il segretario provinciale Nicola Landolfi è stata utile anche per commentare la decisione del sindaco Giovanni Santomauro, candidato dal Pd tre anni a rischio di una dolorosa spaccatura interna, di passare con l’Unione di Centro.

Il Pd ha sempre mantenuto una linea chiara in amministrazione. «Mettendo da parte le questioni di partito rispetto alla coalizione e la maggioranza – dice Lascaleia -. Ci aspettiamo che anche il sindaco, ora, faccia lo stesso». Il Pd sta preparando una serie di proposte da presentare all’amministrazione comunale. Proposte caratterizzanti del programma politico e amministrativo della maggioranza. «C’è la necessità di cambiare registro rispetto all’azione di governo e rafforzeremo anche il nostro partito – continua Lascaleia -. Apriremo alla società civile e guarderemo anche oltre l’amministrazione Santomauro allungando l’orizzonte. Una necessità per battere la destra di Cirielli e Cosentino».

Battipaglia, 28 giugno 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente