Costituito il Comitato “Golfo di Policastro per Bersani”

Il “Golfo di Policastro per Bersani” è il comitato che si è costituito per sostenere la candidatura alle Pimarie del Segretario nazionale del PD.

Il Comitato: “Abbiamo deciso di sostenere il segretario del Pd perchè porta avanti un’idea di partito che privilegia il collettivo rifiutando il concetto di leadership personale che alla prova dei fatti è fallito.

Pier-Luigi-Bersani

VIBONATI – Nei Giorni scorsi è stato costituito il Comitato Golfo di Policastro x Bersani che vuole dare sostegno alla candidatura, alle Primarie del centrosinistra, di Pierluigi Bersani. In tutta la provincia non si contano più le iniziative a favore dei cinque candidati alle primarie del Centrosinistra. A partire per prima sono stati i seguaci del Sindaco di Firenze che hanno costituito decine di Circoli pro-Renzi, e poi man mano sono venuti fuori quelli a favore di Nichi Vendola, quelli pro il segretario nazionale del PD Pierluigi Bersani e adesso incominciano anche a costituirsi i comitati pro Bruno Tabacci.

“Abbiamo deciso di sostenere il segretario del Pd scrivono in un comunicato i promotori del Comitato “Golfo di Policastro per Bersani“, Monica Marando (Pd S.Giovanni a Piro), Claudia Signorelli (Pd- Santa Marina), Marilinda Martino (Pd -Ispani), Cono D’Elia (Pd-Morigerati), Eduardo D’amico (Pd-Sapri), Bruno Speranza (Pd Caselle in Pittari), Manuel Borrelli (Pd -Vibonati) – perchè porta avanti un’idea di partito che privilegia il collettivo rifiutando il concetto di leadership personale che alla prova dei fatti è fallito. Bersani in questi tre anni è riuscito a tenere unito un partito giovane e ancora in formazione, senza dividere le sue diverse anime, e ciò dimostra che egli sarà capace di tenere unito anche il centrosinistra. Scegliendo di appoggiare il governo Monti ha consentito all’Italia di riacquistare credibilità sul piano internazionale quando chiunque altro, al suo posto, avrebbe spinto per nuove elezioni subito che gli avrebbero consentito di conquistare Palazzo Chigi sull’onda del fallimento di Berlusconi, senza impaccio di avversari interni o di ipotesi governissimo.

E, quando si è cominciato a parlare di primarie, – prosegue il comitato promotore per Bersani – nessuno si sarebbe scandalizzato se si fosse opposto, come suggerivano in molti, che, a termini di statuto, la candidatura a premier spettava al Segretario del partito.

Bersani, però, – concludono i firmatari e fondatori del Comitato “Golfo di Policastro per Bersani” anche in questa occasione si è mostrato disponibile e ha rimesso in gioco la candidatura superando le resistenze dei maggiorenti   che avrebbero volentieri sbattuto la porta in faccia al rottamatore.  Riteniamo, infine, che il segretario del Pd con la sua esperienza di governo e la sua competenza economica si qualifica come il più capace candidato a guidare il Paese sulla via dello sviluppo e può   interpretare più di ogni altro quel bisogno di riformismo, rinnovamento, legalità e buon governo di cui l’Italia del Bene Comune ha bisogno. Il Primo appuntamento pubblico del neonato Comitato si svolgerà a Sapri ,Venerdi 9 Novembre, con la presenza del Segretario Provinciale Nicola Landolfi”.

Vibonati, 1 novembre 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente