"Bruno Tabacci" tag

A Emma Bonino il Premio Mediterraneo di Pace 2018

NAPOLI – La Fondazione Mediterraneo a Napoli, ha conferito ad Emma Bonino il Premio Mediterraneo di Pace 2018.
Le motivazioni lette nel corso del Convegno “Europa, Mezzogiorno, Mediterraneo: l’ora delle scelte?”, dal Presidente della Fondazione Michele Capasso, per aver dedicato la sua vita a “pensare” Europeo e ai valori della libertà e della giustizia sociale in difesa dei diritti fondamentali della persona umana.

Reddito di cittadinanza: Campagna social contro il reddito di cittadinanza

SALERNO – A lanciare la campagna social contro il reddito di cittadinanza è il gruppo politico +Europa.
Per Antonio Santoro di +Europa il gruppo politico che da capo a Della Vedova, Tabacci e Bonino: “Il reddito di cittadinanza è un divano per i giovani del Sud”.

Salerno: Si costituisce +Europa con Bonino, Tabacci e Della Vedova

SALERNO – Si é costituito a Salerno dalla Lista Europeista il Gruppo +Europa: Il Coordinatore é Antonio Santoro.
Dopo le elezioni del 4 marzo scorso, la Lista Europeista si è trasformata in partito politico e parteciperà alle elezioni europee di maggio 2019. Benedetto Della Vedova, sostenuto da Emma Bonino e Bruno Tabacci, é il Coordinatore Nazionale di +Europa.

Salerno: D’Avenia è il Coordinatore provinciale di Centro Democratico

Giovanni D’Avenia è stato nominato coordinatore di Centro Democratico per la provincia di Salerno. D’Avenia, nel ringraziare l’on. Tabacci che lo ha voluto investire direttamente vuole partire dal territorio per dare voce ad…

Politiche 2018: ecco Coalizioni e Partiti: Ed è assalto di simboli

ROMA – Elezioni politiche 2018: È partita la corsa alla presentazione di Simboli e Liste, adesso occorrono le firme. E chi vince al 1° e chi al 2° tempo.
Mai come queste elezioni sembra essere tutto deciso a tavolino dopo una serie interminabili di sondaggi: Adesso votare è solo una formalità. Peccato che da 20 anni i sondaggisti non ne hanno azzecata una. E Così ci sarà chi ha vinto i sondaggi e chi vincerà le elezioni. E le promesse da “Piazzisti”, quelle possono attendere.

Doppio appuntamento di Art1-MDP: con Tabacci a Salerno; Fava a Scafati

SALERNO – Lunedì 29 maggio: Bruno Tabacci (CD) a Salerno e Claudio Fava a Scafati; e si parla di Campo Progressista e di Legalità.
Con Tabacci, Michele Ragosta e Carmelo Conte, alle 17.30 al Polo Nautico di Salerno parlano di “Campo Democratico”; Con Fava, Ragosta, Secondulfo, Tafuro e Federico Conte alle 18.00, al Cineteatro S. Pietro di Scafati, parleranno di Legalità.

Dissenso nel Centro Democratico: Gli indagati fuori, scrivono a Tabacci

CASTEL SAN GIORGIO – Gli indagati per peculato di Centro Democratico devono autosospendersi dal partito.
Un gruppo di cinque consiglieri comunali, cinque segretari e un Consigliere Provinciale scrivono a tabacci e chiedono la testa dei Consiglieri regionali CD Sala e Barbirotti: Sono indagati per peculato.

Il Centro Democratico a Salerno si rilancia e “ricomincia da 3”

SALERNO – Il Centro democratico di Tabacci si rimette in piedi in Campania e a Salerno e nomina i vertici regionali del suo Partito.
Tabacci si affida a tre salernitani per rilanciare il suo Partito: nomina Salvatore Paravia vice-segretario regionale, Carlo Guadagno segretario provinciale di Salerno, Dario Barbirotti Capogruppo in Consiglio regionale.

Salerno Politica. E’ l’ebolitano Arturo Marra il nuovo Coordinatore provinciale dell’API

SALERNO -Il Partito di Rutelli in Provincia di Salerno si riorganizza e si affida al Capogruppo consiliare di Eboli Arturo Marra.
Francesco Rutelli ha nominato Arturo Marra coordinatore provinciale di Alleanza per l’Italia. La scelta è un riconoscimento all’impegno politico di Marra e dell’intera componente ruteliana di Eboli, vera e propria roccaforte dell’API in provincia.

Giovedì Bruno Tabacci all’Hotel Mediterranea di Salerno

SALERNO – Giovedì 14 febbraio 2013, ore 17.00 all’Hotel Mediterranea, in via Allende, Salerno, incontro politico del Centro Democratico con Bruno Tabacci.
“Costruiamo insieme il giorno migliore” è il benvenuto con il quale i candidati alla camera e al Senato Salvatore Paravia, Carlo Guadagno, Pino Bicchielli, Giacinto Russo, accogono il loro Leader.

Manifestazioni elettorali del Centro Democratico a Mercato S.Severino

MERCATO SAN SEVERINO – Domenica 10, ore 18,30, Mercato San Severino, località Pandola, incontro del Centro Democratico con i cittadini della Valle dell’Irno.
Alla manifestazione elettorale a Mercato San Severino parteciperanno Salvatore Paravia, candidato al Senato, l’onorevole Nello Formisano, il consigliere provinciale Carlo Guadagno, Salvatore De Simone e Pasquale Falciano, candidati alla Camera dei Deputati.

Il Centro Democratico presenta i candidati alla Camera e al Senato

SALERNO – Il Centro Democratico presenta i suoi candidati alla Camera e al Senato: Giacinto Russo, Pino Bicchielli, Claudio Mungivera, Salvatore Paravia
I punti principali del programma per uscire dalla crisi: lotta alla corruzione, un fondo di garanzia per le imprese creditrici dello Stato e la vittoria del centrosinistra. Nel frattempo Luciano Ceriello(ex IDV) e Flavio Boccia(ex API) si allontanano e si socchiudono la porta alle spalle.

Il Centro Democratico momina i Coordinatori provinciali di Salerno

SALERNO – Il Partito di Tabacci e Donadi si radica sul territorio. Nominati i coordinatori provinciali del Centro Democratico. Sono Salvatore Paravia e Carlo Guadagno entrambi candidati al Senato e alla Camera.

Paravia smentisce l’esclusione dalla Lista di Esponenti di “Dititti e Libertà”

SALERNO – Paravia: “I candidati di Donadi Formisano e Mungivera sono espressione di Diritti e Libertà e sono nelle liste Centro Democratico. “L’amarezza di una persona per un obiettivo elettorale mancato non può far prevalere notizie false e strumentali”
Centro Democratico, smentisce le voci ed esclusioni di nomi del partito Diritti e Libertà.

Il Centro Democratico presenta le liste: Il Salernitano Salvatore Paravia è terzo al Senato

SALERNO – Centro Democratico, punta al 5%. L’imprenditore Salvatore Paravia è terzo in lista al Senato, ma è polemica e Boccia prende le distanze: “Il Centro Democratico non ha l’appoggio dell’API e di Rutelli”.
Intanto gli ultimi sondaggi secondo il “senatometro” elaborato dalla Fluidworks di Gabriele Del Mese per conto di POLITICAdeMENTE in collaborazione con scenaripolitici.com, il Centro Democratico con “Altri” del CSX sono rilevati al 2.0%.

Donadi e Tabacci presentano Liste e Candidati del Centro democratico

ROMA – Pronta La Lista del Centro Democratico di Tabacci e Donadi, tra i candidati Flick, Rivera e Villoresi
Il Centro democratico, la coalizione di moderati alleati del centrosinistra, ha presenta i suoi candidati: Barbara Contini, Giovanni Maria Flick, Gianni Rivera, Pamela Villoresi. Francesco Rutelli invece non c’é.

L’API si prepara alla Campagna elettorale

SALERNO – L’Api si prepara per la prossima campagna elettorale. A roma gli ultimi ritocchi per la formazione delle Liste e la scelta dei candidati.
Paravia oggi a Roma ad un incontro con Tabacci e Donati per presentare il nuovo Movimento Politico “Centro Democratico”, alleato con il centro Sinistra e a so0stegno di Bersni Premier.

Da Bersani a De Luca e i nuovi metodi democratici: LE BUFFONARIE

SALERNO – La selezione dei candidati: la “Scrofam” di tutti i “porcellum”. Una distorsione, la contrazione di un principio democratico partecipativo.
Con le Primarie è “pulizia etnica”. Una “Fatwa” preannunciata. Un’occasione perduta di un Partito sempre più infrequentabile. Dentro personalità “minor”, controfigure, contoterzisti, fuori i renziani che si asterranno dal voto: tra di loro un regolamento di conti.

Il “Gruppo dei 18” contesta l’Assemblea di SEL: Non è valida

EBOLI – Il “Gruppo dei 18” contesta l’Assemblea e scrive al Segretario provinciale di SEL Michele Ragosta: “E’ stata convocata senza il rispetto delle regole dello statuto”.
Sono una piccola elite, scollegata dal tessuto sociale della città, che si erge ad unico depositario della verità. Le loro non sono Assemblee ma incontri tra pochi intimi. questo gruppo dirigente, ritiene di poter gestire a proprio piacimento il partito.

L’API nomina due nuovi dirigenti provinciali: Eboli fa da “padrona”

SALERNO – I due nuovi dirigenti Carmine Magliano e Giuseppe La Brocca ex consiglieri comunali di Eboli, saranno rispettivamente responsabile provinciale organizzativo e per gli enti locali.
Anche se i sondaggi non sono molto generosi con il Partito di Rutelli, in Provincia di Salerno sembra essere vivo e vegeto. Paravia: “La vivacità dei circoli provinciali ci inorgoglisce. Intendiamo puntare sulle città salernitane che vivono la politica con passione ed entusiasmo”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente