Presentazione Rassegna concertistica: “Una classica domenica ebolitana”

Conferenza stampa di presentazione di “Una classica domenica ebolitana”: La Rassegna concertistica ideata e voluta dal M° Anna Ciao.

5 appuntamenti domenicali: 11; 18 e 25 novembre; 2 e 9 dicembre 2012; ore 19,00, nella Sala Concerti San Lorenzo nel Centro Storico di Eboli. Musica raffinata della scuola salernitana, di grande spessore artistico allieteranno sia gli intenditori che gli amanti di buona musica.

Anna Ciao-Liberato Martucciello-Una Classica domenica Ebolitana

EBOLI – Questa mattina, a Palazzo di Città, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della stagione concertistica “Una classica domenica ebolitana”, che si terrà nella sala concerto San Lorenzo, dall’11 novembre al 9 dicembre.

Durante la conferenza stampa sono intervenuti: l’assessore alla Cultura del Comune di Eboli Liberato Martucciello e il M° Anna Ciao, giovane pianista ebolitana e direttore artistico del prestigioso evento.

La rassegna concertistica, organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Eboli in collaborazione con il M° Anna Ciao, ha in programma cinque concerti che vedranno l’alta scuola musicale salernitana esibirsi sulle note di Beethoven, Strauss, Chopin, Brahms, Verdi, Puccini.

  • L’11 Novembre 2012 alle ore 19,00, si terrà il primo concerto, che vedrà protagonista il quartetto MOYSE composto dal soprano Annalisa D’agosto, da Paolo Galdi, violinista; Giuseppe Grimaldi, contrabbasso; Vincenzo Zoppi,  pianoforte.
  • Il 18 novembre 2012 ore 19,00, è prevista l’Opera pucciniana (ouvertures e arie) sarà riproposta, in una rinnovata veste, dal trio Silver Stars: Elena Memoli, soprano; Laura Conte, pianoforte;  Maria Aiello, flauto.
  • Il 25 novembre sarà la volta del duo clarinetto e pianoforte formato da Simone Sorvillo e Mariagrazia Russo.
  • Il 2 dicembre 2012, si alterneranno nell’incontro i fasti evanescenti dei valzer viennesi e pettegoli divertimenti mozartiani, resi magistralmente dal quartetto d’archi Triesis.
  • Il 9 dicembre, nella serata conclusiva della manifestazione, il pianoforte sarà il protagonista indiscusso grazie al mirabile tocco del M° Leonardo Acone. L’illustre e affermato pianista, di origini ebolitane, esplorerà il complesso dialogo dialettico tra il titanismo Beethoveniano e la tensione “rapsodica” di Brahms, sino a giungere al romanticismo intimista e maturo di Schumann.

Tutti i concerti inizieranno alle 19:00 e l’ingresso è gratuito.

Anna Ciao

Durante la conferenza stampa il M° Anna Ciao ha illustrato nel dettaglio la programmazione dell’intera stagione concertistica: “Innanzitutto mi preme ringraziare l’assessore Martucciello per la disponibilità e la sensibilità che ha immediatamente mostrato nei confronti dell’iniziativa. Credo che oggi non si possa ignorare il valore che la musica classica ricopre nell’ambito del percorso evolutivo dell’esperienza umana.

E’ un evento che mette lo spettatore in primo piano, offrendogli la possibilità di dialogare con la musica che appaga e sublima tutte le esigenze dell’animo. Essa verrà somministrata allo spettatore in maniera graduale, abituandolo progressivamente all’ascolto delle esibizioni di una schiera di professionisti ed amici che offrono la propria disponibilità per amore della musica”.

A riguardo interviene l’assessore alla Cultura Liberato Martucciello: Si tratta di una iniziativa fortemente voluta dall’Amministrazione che ha incontrato tutto l’entusiasmo e la passione di Anna Ciao, a cui vanno i miei ringraziamenti. Insieme a lei ringrazio anche tutti gli artisti, che hanno messo a disposizione la propria professionalità ed arte.

Come Amministrazione ci siamo fatti carico soltanto delle spese relative alla pubblicità e alla SIAE, il resto è stato tutto realizzato sotto forma di volontariato. Mi auguro che l’evento sia il primo di una lunga serie, la sala concerto San Lorenzo si presta magnificamente a manifestazioni di questo tipo”.

È fondamentale in tempi di difficoltà come questi – ha dichiarato il Sindaco di Eboli Martino Melchiondaadoperarsi per preservare spazi per la cultura, che sono la base del vivere civile.

Devo dire che si tratta di un’iniziativa davvero molto interessante e prestigiosa. Più volte ho espresso la volontà di concentrare le forze su pochi eventi di spessore. Ebbene, questa stagione concertistica rientra a pieno titolo tra questi. Essa porterà nella splendida cornice della sala concerto San Lorenzo, tanti artisti di grande professionalità”.

…………………………….  …  ………………………………..

Foto gallery

Anna Ciao-Liberato Martucciello

Anna Ciao-Liberato Martucciello

Eboli, 8 novembre 2012

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Caro assessore, apprezzabile l’impegno per i cantori di S.Lorenzo, ma, ebbi modo di sollecitare il ripristino di conduzioni igienico/sanitarie in biblioteca.
    Nella fattispecie i servizi ugienicu sono privi di sapone igienizzante e carta per asciugo, non vorrei incontrarla a seguito di un accesso d’urgenza ai bagni, devo poterle stringere la mano.

  2. Auguri vivissimi all’organizzatrice Anna Ciao. Il livello molto alto della prima serata dimostra ancora una volta che la qualità vince sempre ed il riscontro di pubblico ne è la dimostrazione. Ho assistito ad una serata magnifica e sicuramente lo saranno anche le altre. Ad Anna auguro il meglio dalla vita perché lo merita. Spero che la sua bravura riuscirà a metterla a disposizione dei suoi concittadini e che non sia anche lei destinata ad approdare a lidi lontani dalla sua terra per poter lavorare.
    Bravissima!!!!

    Armando Voza

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente