Domenica, “La Befana viene…in piazza”

Domani domenica 6 gennaio 2013, a partire dalle 15.30, in Piazza della Repubblica, gran finale delle Festività natalizie con la manifestazione “La Befana viene…in piazza”.

Un pomeriggio di allegria, divertimento e magia in attesa del sorprendente arrivo della vecchietta più amata dai bambini. Organizzata dal Corpo dei Vigili del fuoco e le Associazioni: Astronavi a Pedali, Lorien, Brucaliffo Giramondo, Il Mondo a Colori, Intermediando Cultura e Dintorni, ludoteca Peter Pan e La Murga.

.

EBOLI – L’assessorato alla Cultura del Comune di Eboli  – in collaborazione con il Corpo dei Vigili del Fuoco, le associazioni: L’ Astronave a Pedali, Lorien, Brucaliffo Giramondo, Il Mondo a Colori, Intermediando Cultura e Dintorni, la ludoteca Peter Pan e La Murga – organizza per domani, domenica 6 gennaio, “La Befana viene in… Piazza”.

Piazza della Repubblica – a partire dalle ore 15:30 – si trasformerà, per l’occasione, in un grande parco di divertimento, con giocolieri, animatori, musica, giochi gonfiabili, spazio dance e letture animate a cura di “Bimbi in fabula” .

Nell’ambito della manifestazione si terrà il concorsoLa befana più originale”. Chi vorrà, grandi e piccoli, potrà travestirsi da Befana e a fine giornata una giuria, composta da rappresentanti degli enti organizzatori, premierà, curiosando tra le befane presenti, il costume più originale.

Si potranno anche comprare le bambole di pezza realizzate dall’associazione L’Astronave a Pedali, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Le associazioni Brucaliffo Giramondo e Il Mondo a colori, inoltre, allestiranno un piccolo spazio per la vendita di libri per l’infanzia e segnalibri, il cui ricavato sarà destinato alla realizzazione di una piccola biblioteca nella “Casa di Minny”.

Un pomeriggio di allegria, divertimento e magia, in attesa del sorprendente arrivo della Befana, che calandosi in piazza dall’alto – grazie alla disponibilità offerta dal corpo dei Vigili del Fuoco – delizierà i bambini con dolci e doni come vuole la tradizione.

A riguardo interviene l’assessore alla Cultura del Comune di Eboli Liberato Martucciello: “Si tratta di un evento che, in tempi così delicati dal punto di vista economico, rivela l’importanza del recupero delle sane ed antiche tradizioni, che, tra l’altro, unisce momenti di festa per i bambini ai valori della solidarietà per progetti di intervento per l’infanzia.

Domani chiudiamo in bellezza le festività natalizie con l’arrivo della immancabile Befana che distribuirà tanti doni ai più piccoli e riportando la nostra splendida piazza al centro di un’iniziativa che regalerà a tutti un momento di aggregazione, allegria e magia reso possibile grazie alle associazioni e da tutti coloro che hanno offerto la propria disponibilità.”

“Domani – dichiara il Sindaco di Eboli Martino Melchionda in Piazza della Repubblica si rinnova un appuntamento molto amato dai più piccoli, che chiude ufficialmente le festività natalizie, all’insegna della tradizione e dell’allegria.

Ringrazio il Corpo dei Vigili del Fuoco per la disponibilità mostrata e tutte le associazioni che prontamente, con grande entusiasmo e spirito di condivisione hanno preso parte a questa iniziativa, così come a tutte le manifestazioni che hanno impreziosito l’offerta di queste festività con concerti, spettacoli, mercatini di Natale, classici momenti gastronomici fatti di cose semplici e gustose della nostra tradizione e tanto altro.

Da tutto questo, e considerando la difficile congiuntura economica, emerge un importante ed incoraggiante segnale, fatto di collaborazione e di condivisione, senza il quale, evidentemente, non si sarebbe giunti ad una così ricca programmazione.”

.

Eboli, 5 gennaio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente