Fisciano: Restaurata e aperta al culto la Chiesa di S. Andrea della frazione Villa

La Chiesa di S. Andrea della frazione Villa di Fisciano riapre al culto dopo il restauro effettuato con i Fondi CEI.

La Santa Messa inaugurale, alla presenza del Sindaco di Fisciano Tommaso Amabile e dei fedeli, è stata officiata dal Vescovo di Salerno, Mons. Luigi Moretti, assistito dal parroco don Antonio Pisani.  

Inaugurazione-Chiesa-Fisciano

Inaugurazione-Chiesa-Fisciano

FISCIANO – Inaugurata, lunedì 13 Maggio 2013, la Chiesa di S. Andrea alla frazione Villa di Fisciano dopo il restauro eseguito grazie ai fondi della CEI. Al taglio del nastro erano presenti autorità civili e religiose tra cui il sindaco del Comune di Fisciano, Tommaso Amabile, gli amministratori locali e  circa duemila fedeli provenienti da tutte le frazioni del Comune di Fisciano e dei Comuni limitrofi.

La Santa Messa che ha dato il via libera per la riapertura al culto di questa antica chiesa è stata officiata da Sua Eccellenza Mons. Luigi Moretti, Vescovo di Salerno, che ha anche benedetto il nuovo altare in essa custodito. Alla celebrazione hanno partecipato anche il parroco dell’Unità Pastorale della Valle dell’Irno, don Antonio Pisani e i suoi vicari parrocchiali don Luigi Savino, don Sergio Capone e don Antonio Santoro. Il giorno precedente, domenica 12 Maggio, si è tenuto un altro importante momento di festa, con l’arrivo in elicottero, presso lo Stadio Comunale “Vittoria” di Penta, della statua della Madonna di Fatima che lo scorso 1 maggio è stata benedetta direttamente da Papa Francesco nel corso dell’udienza generale del mercoledì in Piazza San Pietro nello Stato Vaticano.

Inaugurazione-chiesa-Fisciano-Messa

Inaugurazione-chiesa-Fisciano-Messa

Ad accompagnare la statua della Madonna c’erano il primo cittadino di Fisciano e il sacerdote Pisani che sono partiti in elicottero dalla capitale alla volta dello Stadio “Vittoria”, dove ad attenderli c’era una moltitudine di fedeli. Dallo stadio, poi, dopo la Santa Messa celebrata presso la Chiesa “Porta Coeli” di Penta si è snodata una processione che ha accompagnato la Madonna di Fatima nella chiesa di S. Andrea, dove è stata depositata in attesa della riapertura al culto. Lunedì sera, a seguito della celebrazione eucaristica si è tenuta anche una fiaccolata in onore della Santa Madre di Fatima, che ha visto la sentita partecipazione di tutti i fedeli della Valle dell’Irno attraversando le strade del paese.

“E’ stato – ha detto don Antonio Pisaniun grande evento di fede che continua in questi giorni con la Peregrinatio dell’icona della Madonna di Montevergine per le contrade del Comune di Fisciano, concludendo il suo iter il prossimo 26 maggio alla frazione Penta, che in antichità è stata grancia di Montevergine. Mi auguro che tutti questi eventi possano coincidere con una rinnovata ed entusiasta ripresa dei rapporti umani e di fede in tutto il nostro comprensorio”.

“Ringrazio don Antonio – dichiara Amabileper la sua devozione e dedizione a rendere sempre migliore la nostra comunità sul fronte spirituale e della fede. Il viaggio in elicottero con la statua della Madonna è stata un’esperienza emozionante e di grande intensità. Un ringraziamento anche ai nostri concittadini che hanno partecipato numerosi a questi eventi di fede mostrando grande devozione e un forte senso di appartenenza a questa terra”.

Previsti nei prossimi giorni del mese di maggio altri appuntamenti che verranno resi noti di volta in volta dal parroco Pisani.

Fisciano, 16 maggio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente