Varata la Giunta a Scafati: Parte l’Aliberti Bis

Due donne e cinque uomini la squadra del secondo mandato Aliberti e si parte per un lavoro senza sosta. Parole d’Ordine: Trasparenza e Legalità.

Il “battesimo” ufficiale sabato mattina. Sarà direttamente Mara Carfagna a Scafati per congratularsi con il suo “pupillo” Aliberti, per “marcare” il territorio del nuovo corso del PDL salernitano.

Pasquale Aliberti

Pasquale Aliberti

di Giovanna Criscuolo (per POLITICAdeMENTE)

SCAFATI – Dopo circa un mese di ragionamenti finalizzati a quella che sarà la “rimessa in moto” della macchina comunale la giunta Aliberti e’stata modulata. Ieri mattina si e’ tenuta a palazzo Mayer una riunione presidiata dal Sindaco, il quale ha assegnato le cosiddette agognate poltrone.

Sette deleghe, un team formato da sette persone competenti e provenienti da vari settori Giancarlo Fele, ex assessore alla urbanistica, eletto nella lista PDL con 692 consensi ricoprirà la carica di vicesindaco; Annalisa Pisacane, imprenditrice ex consigliere comunale ed attuale Presidente di Scafati Sviluppo, anch’essa eletta nelle fila del PDL con 679 preferenze si occuperà dell’assessorato alle politiche sociali.

Un nuovo volto femminile coprirà la carica di assessore alla sanità, delle avvocature, e della gestione e smaltimento rifiuti: si tratta della dottoressa Ugliano, eletta con 255 voti nella lista “Azzurri”; mentre scelto dall’elettorato con 526 voti, il dottore Antonio Fogliame ex presidente della istituzione Scafati Solidale, ed ex Capogruppo consiliare del PDL, sarà il nuovo assessore alla cultura con deleghe alla biblioteca, affari generali e innovazione tecnologica.

L’assessore alla manutenzione stradale, con deleghe al verde pubblico e al bilancio sarà Raffaele Sicignano, eletto con 404 preferenze nella lista “Alleanza Popolare”, a ricoprire la importante carica di assessore alla sicurezza, alla legalità, appalti e contratti. Il primo cittadino ha inteso scegliere un esterno, un uomo appartenente al corpo della Polizia di Stato, con un curriculum di tutto rispetto, si tratta di Pietro Paolo Elefante. “La figura di Elefante, sarà significativa e determinante, proprio perché le sue precedenti esperienze, hanno fatto sempre prevalere la legalità e la trasparenza come essenziale e doveroso fulcro al cospetto della collettività“.

La novità arriva per quel che riguarda l’assessorato alla Pubblica istruzione, manutenzione scolastica, sport, formazione professionale e politiche del lavoro. Ad occuparsi di queste cariche sarà Espedito De Marino da anni presente sul panorama politico locale. De Marino e’ anche un noto personaggio pubblico poiché da anni e’ un pioniere della musica classica napoletana. L’incarico affidato a De Marino è stato la conseguenza del suo attivo interesse per la musica e per la dua vicinanza agli studenti, dimostrando di essere a conoscenza di quelle che potrebbero essere le problematiche da risolvere e progetti da mettere in campo nell’ambiente scolastico cittadino.

Il Sindaco di Scafati Pasquale Aliberti si dichiara soddisfatto di questa sua nuovissima giunta, ed e’ sicuro che sarà una squadra vincente sotto tutti gli aspetti.

Scafati, 10 luglio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente