Ospedali della Valle del Sele: Accolte le proposte del Sindacato FLP

A seguito dell’incontro di Roccadaspide con il DG Squillante sulla Revisione e Riorganizzazione degli Ospedali della Valle del Sele, FLP esprime soddisfazione: accolte le proposte.

Scotillo: “E’ un primo passo verso un confronto che si preannuncia aperto e produttivo che potrà migliorare le prestazioni all’utenza pur nelle ristrettezze economiche esistenti e che stanno attanagliando la nostra Regione.

Scotillo-Rolando

Scotillo-Rolando

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il lavoro di riorganizzazione proposto dalla FLP Sanità – si legge in una nota pervenutaci dal segretario Provinciale del Sindacato FLP Rolando Scotillo – è stato quasi integralmente adottato, perlomeno nelle intenzioni, dalla ASL di Salerno.

Nulla di modificato per gli Ospedali di Oliveto Citra e Roccadaspide, mentre sarà garantito il potenziamento dello strumentario e del personale per l’emodinamica interventistica e della Cardiologia del Presidio di Eboli che sarà Centro di eccellenza e polo cardiologico della Valle del Sele, ci sarà inoltre anche il potenziamento dello strumentario e del personale per la Unità Operativa di Oculistica, già centro di rilievo dell’Ospedale, ci sarà il mantenimento delle Malattie Infettive già centro di interesse regionale, sarà mantenuta la specialistica di Neurologia e saranno resi autonomi i reparti scomparendo di fatto ogni accorpamento funzionale esistente nel nosocomio ebolitano.

“E’ un primo passo – spiega il Coordinatore della FLP Rolando Scotilloverso un confronto che si preannuncia aperto e produttivo che potrà migliorare le prestazioni all’utenza pur nelle ristrettezze economiche esistenti e che stanno attanagliando la nostra Regione. Dobbiamo vigilare, però, sulla ottimizzazione e sulla riorganizzazione nei Presidi Ospedalieri di Eboli e Battipaglia, non accetteremo nessuna alchimia nei nomi delle Divisioni ospedaliere per preservare i privilegi di qualcuno e mantenere la duplicazione delle funzioni e non accetteremo tagli su un solo plesso: se si tratta di fare sacrifici e di migliorare finalmente i servizi, essi vanno fatti da tutti e ripartiti equamente tra i due plessi e la qualità garantita sia sotto il profilo della sicurezza che su quello del personale necessario a tale scopo.

Eboli, 5 gennaio 2014

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. SE RICORDO BENE, MA NON AVEVI DETTO TEMPO FA CHE IL DIRETTORE GENERALE ERA INCOMPATIBILE CON LA SUA CARICA, STRANAMENTE MI PARE IN QUESTI GIORNI DICI IL CONTRARIO MAH!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. @ Vinicio ricordo anche io tutti i tentativi di denuncia x mezzo stampa….si sarà trovato un accordo transitorio

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente