Il PD con Fiore e Sica chiede la nomina della Commissione Pari Opportunità

“La commissione “pari opportunità”, assente a Pontecagnano Faiano da quasi un decennio, conosce tempi pari a quelli del completamento dell’autostrada Salerno – Reggio Calabria”.

I consiglieri del PD Fiore e Sica hanno chiesto al Sindaco ed al Presidente del Consiglio di Pontecagnano di inserire nei lavori del prossimo Consiglio, la Nomina della Commissione Pari Opportunità.

Nunzia-Fiore-Gerarda-Sica.

Nunzia-Fiore-Gerarda-Sica.

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

PONTECAGNANO FAIANO – Questa mattina i consiglieri comunali del PD Nunzia Fiore e Gerarda Sica hanno presentato al Sindaco ed al Presidente del Consiglio di Pontecagnano Faiano la richiesta di inserimento, nei lavori della prossima assise cittadina, della questione della Nomina dei Componenti della Commissione Pari Opportunità.

Nel documento (di cui copia in allegato), si sottolineano l’importanza della “promozione e realizzazione di pari opportunità tra uomo e donna nell’educazione e nella formazione, nella cultura e nei comportamenti, nella partecipazione alla vita politica, sociale ed economica, nelle istituzioni, nella vita famigliare e professionale” (come da art. 2 del vigente regolamento in materia) e le “numerose interpellanze e richieste in merito alla “Commissione Pari opportunità” presentate all’Ente nei mesi e negli anni scorsi dall’UDC nella persona del Commissario cittadino Adriano Montemurro”.

Sul tema i consiglieri Fiore e Sica hanno altresì aggiunto:

“La ricostituzione della commissione “pari opportunità”, assente  a  Pontecagnano Faiano da quasi un decennio, conosce tempi pari a quelli del completamento dell’autostrada Salerno – Reggio Calabria. Come sempre, in questo comune sfioriamo il ridicolo e, nel caso specifico, anche la barbarie. Una città che non riconosce alle donne i diritti che le competono è una città antiquata ed incivile; una città che, malgrado i solleciti di esponenti politici di ogni schieramento e di  singoli cittadini, resta sorda agli appelli ed alle rimostranze, è una città mutilata ed antidemocratica. Di chi è la responsabilità se non del Governo che la amministra? Di chi è la colpa se non delle persone che la guidano, visto che esse non solo non hanno ricostituito tale organismo, ma fin dal primo atto ufficiale – alias la nomina della Giunta- non hanno rispettato i criteri della parità di genere? La risposta è nei fatti, che noi del Pd cercheremo di cambiare con più forza e convinzione a partire dal prossimo consiglio comunale!”.

………………………  …  ……………………….

Al Sig. Sindaco
Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale
e p.c.     Al Sig. Assessore alle Pari opportunità
Al Sig. Segretario Generale
Comune di Pontecagnano Faiano

Oggetto: Richiesta inserimento nei lavori del prossimo Consiglio Comunale della NOMINA DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE “PARI OPPORTUNITA”

Egr. Sig. Sindaco, egr. Sig. Presidente del CC,

le scriventi Nunzia Fiore e Gerarda Sica in qualità di Consiglieri Comunali del Partito Democratico,

VISTO

il vigente regolamento per l’istituzione della Commissione pari opportunità fra uomo e donna così come approvato con delibera di C.C. n. 39 del 20.10.2000 e s.m.i.

RITENUTO CHE

vadano perseguite le finalità di cui all’art 2 del regolamento “la promozione e la realizzazione di pari opportunità tra uomo e donna nell’educazione e nella formazione, nella cultura e nei comportamenti, nella partecipazione alla vita politica, sociale ed economica, nelle istituzioni, nella vita famigliare e professionale e per rimuovere gli ostacoli che, di fatto, impediscono la piena parità di lavoro e nel lavoro“

PRESO ATTO

delle numerose interpellanze e richieste in merito alla “Commissione Pari opportunità” presentate all’Ente nei mesi e negli anni scorsi dall’UDC nella persona del Commissario cittadino Adriano Montemurro,

RILEVATO CHE

ad oggi ancora non si è provveduto a nominare i componenti della richiamata Commissione e che tale compito spetta al Consiglio Comunale,

tutto quanto  premesso

INVITANO

la S.V. a voler dare assicurazione scritta alle scriventi che provvederà a far inserire l’argomento da trattare nel primo Consiglio Comunale utile;

INVITANO

altresì il Presidente del Consiglio Comunale a tener conto di quanto richiesto in sede di composizione dell’o.d.g. dei lavori del prossimo C.C.

Pontecagnano Faiano lì, 27 gennaio 2014

Nunzia Fiore  Gerarda Sica

Pontecagnano Faiano, 29 gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente