Biblioteca comunale “Augelluzzi di Eboli: Il Reading “Ti racconto una donna”

6 marzo 2014, ore 18:30, Sala antica, Biblioteca Comunale “S. Augelluzzi”, Eboli, si terrà il reading “Ti racconto una donna”.

L’evento organizzato dall’associazione Educarteatrando, e dall’Accademia New MusicLand, con il patrocinato del Comune di Eboli, ritrae donne velate dall’affabulazione narrativa che le rende figure rappresentative di un genere singolare: Femminile.

Liberato-Martucciello

Liberato-Martucciello

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il prossimo 6 marzo, alle ore 18:30, presso la sala antica della Biblioteca Comunale “S. Augelluzzi” si terrà il reading “Ti racconto una donna”.

Dopo la raccolta di racconti “Io sono un uomo” – presentato lo scorso mese di giugno presso la Sala Mangrella del Complesso Monumentale San Francesco – i cui protagonisti sono figure maschili, il nuovo lavoro di Angela Panaro e Antonio Stecca, “Ti racconto una donna”, ritrae donne velate dall’affabulazione narrativa che le rende figure rappresentative di un genere singolare. Femminile. Perle incastonate su storie vere, emozioni sentimenti gioie paure. Passate. Presenti.

L’evento è patrocinato dal Comune di Eboli, e organizzato dall’associazione Educarteatrando, e dall’Accademia New MusicLand.

A riguardo interviene l’assessore alla Cultura Liberato Martucciello:un altro interessante appuntamento nella suggestiva sala antica della nostra biblioteca, che continua ad essere luogo di promozione della cultura.

Come Amministrazione siamo ben lieti di accompagnare l’attività culturale delle associazioni coinvolte nell’iniziativa, e di valorizzare il loro impegno”.

.

Eboli, 5 marzo 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente