Il M5S con “NoncifermateTour” il 26 marzo sarà a Salerno

NoncifermateTour a Salerno il 26 Marzo 2014, ore 19.00 Piazza Portanova. “Non si può fermare il vento del cambiamento”. “Noi guardiamo avanti e non possiamo fermarci”.

26 Deputati del MoVimento Cinque Stelle, furono espulsi dall’Aula. Avevano protestato rumorosamente contro il Decreto Bankitalia, quando il Governo Letta elargì 7,5 miliardi di soldi pubblici alle Banche private.

Noncifermate_26Marzo

Noncifermate_26Marzo

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Il 27 Febbraio scorso – si legge in una nota degli attivisti e dirigenti del Movimento 5 Stelle di Battipaglia che per l’occasione preannunciano la loro presenza nella manifestazione itinerante che farà tappa anche a Salerno – l’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati ha emanato le sanzioni nei confronti di 26 Deputati del MoVimento Cinque Stelle, che hanno protestato in aula in seguito al Decreto Bankitalia, cioè quando il Governo Letta elargì 7,5 miliardi di soldi pubblici alle banche private.

Il M5S in quella circostanza fece ostruzionismo, e alla fine la Presidente Laura Boldrini – aggiungono i 5 stelle – applicò per la prima volta nella storia l’ormai famosa ghigliottina tagliando gli interventi in aula e approvando il decreto senza altre discussioni.

Il M5S – fanno sapere – protestò energicamente e rumorosamente e la deputata Loredana Lupo, proprio in quella circostanza si beccò un ceffone dal questore Stefano Dambruoso di Scelta Civica.

Una punizione senza precedenti, – evidenziano i grillini di Battipaglia – e oltre alla deputata Lupo, 25 parlamentari furono “espulsi” dai lavori dell’aula fino a 25 giorni, tra i quali: Dino Ferdinando Alberti, Laura Castelli, Diego De Lorenzis, Ivan Della Valle, Alessandro Di Battista, Vittorio Ferraresi, Matteo Mantero, Giorgio Sorial, Simone Valente, Massimo De Rosa, Silvia Benedetti, Massimo Artini, Massimo Baroni, Sergio Battelli, Paola Carinelli, Andrea Cecconi, Claudio Cominardi, Davide Crippa, Luigi Gallo, Mirella Liuzzi, Paolo Parentela, Daniele Pesco, Paolo Nicolò Romano, Stefano Vignaroli e Alessio Villarosa.

.

Ma la sospensione – concludono gli attivisti del Movimento 5 Stelle – non può fermare i Portavoce dei cittadini a Cinque Stelle, che per l’occasione hanno avviato un percorso di agorà itineranti che si concluderà il 15 aprile a Torino. Il tour comprende 29 tappe principali, e toccherà circa 80 località in tutta Italia: da Nord a Sud. In Campania, i nostri Deputati faranno tappa a Salerno, mercoledì 26 Marzo, in Piazza Portanova alle ore 19.00. Siete tutti invitati a partecipare. Per l’occasione saranno presenti anche i quattro parlamentari salernitani: Mimmo Pisano, Angelo Tofalo, Andrea Cioffi e Silvia Giordano.

Intanto proseguono con domenica prossima 23 marzo 2014 alle ore 10.00, presso il Bar Cerasella, in Piazza Amendola, gli incontri del Caffè in MoVimento, nel corso dei quali i cittadini a Cinque Stelle di Battipaglia ritornano in uno dei tanti esercizi commerciali che hanno offerto loro disponibilità. Mentre non c’é ancora niente di certo in città sulle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale e, in città è diventato un vero e proprio sport la discussione elezioni sì/elezioni no, i candidati del MoVimento Cinque Stelle hanno da tempo completato tutti gli adempimenti necessari alla presentazione della lista elettorale.

 

Salerno, 21 marzo 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente