IV tappa al MOA di Eboli del “Transeurope Express”: Musica, Cinema, Storia

Giovedì 17 Aprile, ore 21.30, Via Sant’Antonio di Eboli, IV tappa del Transeurope Express, l’Europa si ferma al MOA con musica, cinema, storia.

A cento anni dall’inizio della Grande Guerra e a quasi 70 anni dalla fine delle 2^ Guerra mondiale, il MOA e Mo’art con la rassegna “TransEurope Express” affrontano i temi del rapporto tra le arti visive e ridefinizione delle coordinate della memoria e della cultura europea.

locandina moa

locandina moa

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – A cento anni dall’inizio della Grande Guerra e a quasi settanta anni dalla fine delle Seconda guerra mondiale, il MOA e Mo’art con la rassegna “TransEurope Express” affrontano i temi del rapporto tra le arti visive e la ridefinizione delle coordinate della memoria e della cultura europea.

Attraverso concerti, mostre, video, libri si indagherà il complesso panorama artistico europeo – indipendente e sotterraneo – e come esso, dopo il drammatico periodo della guerra civile europea, ha interagito con la costruzione dello spazio comune europeo e le modalità con cui l’arte e la musica narrano
la sua crisi attuale.

E’ Adriana Salomone, una delle voci blues più importanti della scena italiana, la protagonista della IV fermata del TransEurope Express, evento organizzato dal MOA (Museum of Operation Avalanche) in collaborazione con l’Associazione culturale Mo’ Art, Monochrome sounds & visions, DJB produzioni, Mandarino Nudo e Crudo e Associazione Musicalmente.

.

.

Durante il concerto sarà proiettato sulle pareti del chiostro del MOA il film “Assunta Spina” di Gustavo Serena ITA (1915), considerato uno dei maggiori capolavori del cinema muto italiano.

L’appuntamento è per Giovedì 17 Aprile, alle 21.30 via Sant’Antonio, 5, Eboli (SA).

Biografia Adriana Salomone: Adriana Salomone nasce nel 1987. Sin dall’infanzia mostra uno spiccato interesse per la musica, studia canto, pianoforte e milita in varie formazioni dall’età di 13 anni.

Nel 2007 prende parte a quella che sarà la sua più importante  esperienza in ambito musicale, ovvero i The Mantra ATSMM, in qualità di cantante e chitarrista.

Con questa formazione pubblica due EP, uno split in vinile e due LP ed effettua una intensa attività live, con numerose tournée in Inghilterra, Stati Uniti ed in tutta Italia, anche in qualità gruppo spalla per Il Teatro Degli Orrori, suonando in molti tra i più importanti club Italiani ed esteri. Attualmente sta  lavorando ad un nuovo progetto musicale solista ed a collaborazioni  con vari artisti di ogni genere, spaziando da sonorità rock, blues e soul fino all’elettronica.

Eboli, 16 aprile 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente