Tour nei quartieri del Movimento “Il Momento è Adesso”

Tour nei quartieri: Seconda uscita in località Campolongo del Movimento “Il Momento è Adesso”.

De Filippo de “il Momento è Adesso”: La nostra impostazione di fare politica nasce dalla conoscenza delle problematiche”. Le priorità: Videosorveglianza; Lotta alla Prostituzione; Potenziamento Forze dell’Ordine; Illuminazione; Pulizia delle Strade.

.

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – “I residenti di Campolongo – Scrive in una nota che ci è pervenuta da Paolo De Filippo, a nome del Movimento “Il Momento è Adesso“, che sostiene come Candidato Sindaco della Città di Eboli, il dirigente di “Ecoambiente“, la Società provinciale che gestisce i rifiuti e lo STIR di Battipaglia, Vincenzo Caputo chiedono se la politica cittadina si sia mai ricordato di loro. Come movimento il momento è ADESSO abbiamo deciso di interpellare i diretti interessati di quell’area importante della Città.

La nostra impostazione di fare politica – prosegue De Filippo – nasce dalla conoscenza delle problematiche.

Pensiamo – aggiunge De Filippo – che solo chi vive il problema è in grado di indicare le reali criticità di una zona del territorio. I residenti ci sono sembrati sfiduciati: abbandonati al loro destino. La vivibilità di Campolongo, la sua sicurezza, l’igiene delle strade annesse alla litoranea sono state rimarcate più volte. Furti, prostituzione, extracomunitari irregolari, zona con scarso controllo delle forze di Polizia. Una litoranea degradata con pineta e spartifuochi come ricettacolo di rifiuti di ogni tipo.

Come MovimentoIl Momento è Adesso – sottolinea De Filippo – abbiamo fatto nostre le proteste dei residenti ed abbiamo elaborato delle soluzioni da inserire nella nostra agenda politica.

Occorre  – conclude la nota Paolo De Filippo – investire in un sistema di videosorveglianza che tenga monitorata costantemente la litoranea: eviterebbero il proliferarsi della prostituzione e l’abbandono di rifiuti nella pineta e nei varchi spartifuoco. Occorre potenziare la presenza delle forza di Polizia Municipale attraverso la sinergia con le altre forze dell’ordine. Occorre un potenziamento della pubblica illuminazione in tutte le traverse della litoranea. Occorre una maggiore pulizia delle strade da estendersi per tutto l’anno e non solo nel periodo estivo. Occorre creare condizioni urbanistiche per incentivare gli investimenti privati in quell’area. Solo così toglieremo il degrado e rilanceremo sul serio la zona marina della Città ”.

Eboli, 26 dicembre 2014

2 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente