"ecoambiente" tag

Cardiello(FdI): De Luca chiarisca sui rifiuti dalla Tunisia

EBOLI – Cardiello sui rifiuti dalla Tunisia: “De Luca chiarisca le anomalie economiche e procedurali”. Ma sui rifiuti dimentica Rastelli e Caldoro. 

Damiano Cardiello neoconsigliere comunale FdI di Eboli: “De Luca dovrebbe spiegare ai campani perchè la Regione Campania ha dapprima autorizzato con quattro decreti la ditta privata a scaricare quei container in Tunisia, salvo poi fare un passo indietro. Gli errori dei cattivi amministratori non possono gravare sulle nostre spalle». 

I dubbi e le accuse di Masala (IV) sull’Impianto di Compostaggio

EBOLI – Dopo i container dalla Tunisia ecco che l’Impianto di Compostaggio di Eboli ceduto all’EDA dal Commissario De Jesu torna nel mirino. 

Ad evidenziare dubbi e formulare accuse è il Consigliere di opposizione Emilio Masala (Italia Viva) ex Assessore all’Ambiente dell’Amministrazione Cariello, che mette in evidenza i possibili vantaggi negati agli ebolitani. 

Rifiuti dalla Tunisia, il PD Battipaglia per una soluzione diversa

BATTIPAGLIA – Rifiuti dalla Tunisia a Battipaglia, “una tempesta in un bicchiere d’acqua”. Il PD a lavoro per una soluzione diversa.

“.. un atto meramente di indirizzo e non di attuazione, letta la delibera più che aizzare si ricorda che lo Stir di Battipaglia è l’unico impianto di trattamento di rifiuti solidi in provincia e qualsiasi altra forzatura sarebbe un duro colpo al nostro territorio già a lungo martoriato”.

Polla-Tunisia-Battaglia: Il viaggio della monnezza la rabbia della Sindaca

BATTIPAGLIA – Rifiuti da Polla alla Tunisia all’Ex Stir di Battipaglia. Il “ri”ciclo della monnezza: Insorge la Sindaca Cecilia Francese.

La Sindaca Francese: «Battipaglia non è una pattumiera, non subirà un nuovo oltraggio e questa Amministrazione sarà pronta a lottare al fianco di tutti i cittadini. La misura è ormai colma».

Risparmi per 300mila € dal contratto con Ecoambiente

BATTIPAGLIA – Dal contratto di Servizio di Ecoambiente risparmi per il Comune di Battipaglia di 300mila € all’anno. 

La Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese: «Interloquendo con Eda Salerno e Ecoambiente abbiamo ottenuto un considerevole risparmio per i costi di smaltimento della frazione organica e per la frazione biodegradabile. A breve, sarà sottoscritto anche un accordo per lo smaltimento del vetro che porterà un ulteriore risparmio».

Le “interrogazioni” di Cardiello: Ne arrivano altre 6

EBOLI – Il Consigliere di opposizione Cardiello presenta altre 6 interrogazioni: Interrogazioni, inviti o suggerimenti?

E del regalo dell’Impianto di Compostaggio a Ecoambiente costato di parte ebolitan 2milioni di euro? E del Progetto del Palazzo Paladino-La Francesca che concorre ad un Finanziamento di 14 milioni senza che il Consiglio ne sappia nulla? E sull’AV che evita la Piana del Sele? A quando queste interrogazioni? 

Vantaggi dall’accordo Ecoambiente-Comune di Battipaglia

Garantito al Comune di Battipaglia risparmi sui costi del Servizio di smaltimento dell’umido del conferimento del vetro Ottenuto non solo l’azzeramento del costo di conferimento, ma anche un ristoro per il conferimento stesso…

Ecoambiente: Conferenza stampa dell’On. Piero de Luca

SALERNO – Domani 16 ottobre, ore 11:00, Sede PD Salerno, conferenza stampa dell’on. Piero De Luca su ambiente, risultati e progetti. 

Si discuterà anche del rilancio di Ecoambiente Salerno e della proposta di legge, a firma del deputato PD, per il riconoscimento della qualifica di “incaricato di pubblico servizio” agli operatori ecologici in servizio. 

Battipaglia: Nemmeno il Coronavirus ferma la Mennezza

BATTIPAGLIA – Restare a casa non fermerà il nostro grido. Basta! Battipaglia dice No all’impianto di Compostaggio presso lo Stir. 

Nemmeno il Coronavirus ferma la Spectre della monnezza. Il Comitato Battipaglia dice No si rivolge alla Sindaca Francese: “Attendiamo di vederti in prima fila come per il coronavirus anche nel fermare lo scempio che sta avvenendo ai danni di questa Città, nella difesa dell’economia e della vocazione locale, della lotta per la vista”. Il PRC: “Con il Coronavirus in Campania tutto si ferma, tranne le porcate”..

Ugo Tozzi: L’ex Stir in impianto Compostaggio? Due al prezzo di uno

BATTIPAGLIA – Il FdI Battipaglia con Ugo Tozzi sulla vicenda della trasformazione dell’ex Stir in Impianto di Compostaggio. 

La decisione a seguito di un protocollo d’intesa raggiunto tra Regione, Provincia Ecoambiente. Il Sen. Iannone sul diritto alla salute dei cittadini, presenterà una interrogazione parlamentare al Governo. 

Questione rifiuti e la Provincia di Salerno

Il Consigliere provinciale delegato all’ambiente Fausto Vecchio fa il punto sulla questione rifiuti e la Provincia di Salerno. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – «La questione rifiuti occupa ancora…

Crisi Rifiuti Bacino Salerno 2- La CSA auspica unità d’intenti

SALERNO – Crisi settore Rifiuti Bacino Salerno 2- summit con i Sindaci di Pontecagnano e Montecorvino Rovella. La CSA auspica unità d’intenti.
Martedì prossimo incontro con i sindacati davanti ai vertici dell’Ente d’Ambito di Salerno per sbloccare la vertenza dei lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2.. Angelo Rispoli della Fiadel provinciale: “Affrontare il problema è giusto. Lavoriamo tutti nella stessa direzione”.

Nomina tecnico a 21mila €: Cardiello interroga il Sindaco di Eboli

EBOLI – Interrogazione consiliare urgente di Cardiello (FI), sulla nomina di un tecnico privato all’impianto di Compostaggio.

Cardiello invocando il Codice degli Appalti chiede: “….alla luce dell’inchiesta in corso, l’Amministrazione comunale valuta di revocare l’incarico e procedere a nuova gara pubblica per successivo affidamento”.

Caos allo STIR di Battipaglia: La Sindaca pronta a bloccare i camion

BATTIPAGLIA – Caos allo STIR, la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese pronta a bloccare i camion.
Lunghe attese di camion allo Stir. Aumento vertiginoso del passaggio di mezzi. Si profila una nuova emergenza rifiuti. Si invoca un provvedimento urgente e risolutivo.

STIR di Battipaglia: Cronaca di una morte annunciata

BATTIPAGLIA – Dai 48 milioni di euro di debiti di Ecoambiente al blocco dello Stir: È la cronaca di una morte annunciata o una storia infinita?
Di che si tratta: Malaffare e corruzione o malagestione e irresponsabilità? Come si è arrivati a questi livelli di debiti se non si coinvolge anni di gestione? Chi doveva controllare? Chi monitorare? Chi sono i responsabili? Chi i colpevoli? Domande senza risposte che ci chiariranno gli inquirenti. E i lavoratori perché non parlano? Che avveniva nello STIR? Di qui l’allarme del.comitato Battipaglia dice NO.

Battipaglia STIR bloccato. La Francese scrive al Prefetto. Sopralluogo e accuse da Cariello

BATTIPAGLIA – Stir bloccato: La sindaca Francese scrive a Prefetto, Presidente Canfora, al liquidatore Ecoambiente: Chiede spiegazioni ed un incontro urgente. Cariello fa un sopralluogo e denuncia.
E quello che si temeva e si teme è avvenuto. Quello che tutti ignorano, non è l’avere questo tipo di impianti sul territorio, ma averli mal funzionanti, obsoleti e da anni operanti oltre le oro possibilità, senza monitorarli e controllarli. Portiamo l’immondizia a De Luca, Bonavitacola e al Prefetto, visto che ecoambiente che dovrebbe accettarla non la vuole.

Caso IsoAmbiente Salerno: Lavoratori senza stipendio da tre mesi

SALERNO – Senza stipendio da 3 mesi, i lavoratori IsoAmbiente esasperati salgono sul tetto dell’azienda. La società offre servizi e conrtrolli che nessuno vuole.
Chi dovrebbe commissionare il lavoro ad Isoambiente? Chi dovrebbe accertare che il risultato di quei controlli sono vitali per l’anbiente e la società stessa? La denuncia di Angelo Rispoli della Csa Fiadel provinciale: “Gli operai messi in ginocchio dall’indifferenza della politica. Pronto a presentare un report sul caso alla Procura di Salerno”.

Ricorso compostaggio: È stato un errore e chi ha sbagliato paga

BATTIPAGLIA – Ricorso compostaggio, per l’amministrazione: Chi sbaglia deve rispondere del suo errore. Siamo sicuri si tratti di un errore e non di un qualcosa di voluto?
Cecilia Francese: «Non eravamo a conoscenza della mancata notificazione dell’atto. Ho avviato le verifiche e siamo rimasti sbigottiti dalla superficialità utilizzata dal dirigente del Settore Avvocatura. È un atto che pregiudica l’Ente oltre a mettere in imbarazzo l’amministrazione comunale». La questione è politica e politicamente si deve risolvere.

Si riunisce il Tavolo Tecnico sui rifiuti: Battipaglia non c’è

EBOLI – Si riunisce il Tavolo Tecnico sui rifiuti. Battipaglia non c’è: Non è stata invitata. Ma Eboli la rappresenta.

Al Tavolo “zoppo” c’erano però: Regione, Provincia, Ecoambiente, Camera di Commercio. Ma questi non c’erano anche prima? E i lavori appaltati allo Stir? Attendiamo che succede. Il Sindaco di Eboli Massimo Cariello: “Al tavolo tecnico sugli impiantii il Comune di Eboli impone il contenimento dei rifiuti umidi e la riduzione delle emissioni”.

Volpe è candidato all’uninominale camera di Battipaglia. Ecco i candidati PD in provincia

BATTIPAGLIA – Collegio uninominale Camera di Battipaglia: È Mimmo Volpe il Candidato del PD. Ecco Liste e candidati PD in provincia.
Il Sindaco PD di Bellizzi Volpe dopo l’ufficialità della candidatura: “Onorato, il mio massimo impegno in vista del prossimo 4 marzo”. E dopo “la notte dei lunghi coltelli” Il PD provinciale si affida a Renzi, Minniti, alla “famiglia” De Luca con Piero e ai “famigli” con Alfieri. Ecco tutti i candidati del PD in Provincia di Salerno.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente