Melchionda inaugura l’isola ecologica

Eboli con l’Isola ecologica, è polo di eccellenza indiscusso nel ciclo integrato dei rifiuti.

Melchionda: “Con l’Impianto di Compostaggio e il Biodigestore anaerobico completeremo l’intero ciclo dei rifiuti e andrà tutto a beneficio dei cittadini”.

Melchionda Inaugurazione isola ecologica

Melchionda Inaugurazione isola ecologica

EBOLI – La pioggia non ha fermato quanti, autorità politiche civili e religiose, oltre alcune scolaresche e numerosissimi cittadini, si sono recati nella zona industriale di Eboli in via “4 giornate di Eboli”, per assistere alla cerimonia di consegna dell’Isola ecologica, da parte della ditta esecutrice dei lavori.

Hanno partecipato alla cerimonia: il Sindaco Martino Melchionda; Monsignor Vincenzo Caponigro; il Presidente del Consiglio Comunale Mario Conte; gli Assessori Carmine Campagna, Francesco Bello, Annarita Bruno, Carlo Moscariello; I consiglieri Salvatore Di Dio, Carmine Caprarella, Remo Mastrolia, Carmine Magliano, Gaetano Cuomo, Sueva Manzione, Salvatore Marisei; Il Comandante dei Vigili Urbani Enzo Gallo; e  non poteva mancare il neo Assessore all’Ambiente Venusia Mazzara, che sotto una pioggia battente ha fatto gli onori di casa. Successivamente Don Enzo Caponigro ha simbolicamente benedetto l’opera e il Sindaco Melchionda ha tagliato il nastro, sono seguiti brevissimi interventi di Campagna, Mazzara e del Sindaco.

L’isola ecologica,  insieme all’impianto di compostaggio (i cui lavori sono in via di ultimazione), e al Biodigestore anaerobico, rappresenteranno il più moderno, completo e brevettato sistema di raccolta differenziata ed indifferenziata dei rifiuti. Il bando di gara è stato pubblicato con scadenza il 18 dicembre 2009 e interesserà capitali privati per un importo pari a 18 milioni di euro.

L’impianto semplifica e accellera il processo di raccolta dei rifiuti differenziandola per un eventuale riutilizzo e riciclaggio dei materiali.

L’intera area è  razionalmente predisposta per favorire la circolazione dei mezzi, per consentire lo scarico dei materiali e per il successivo conferimento nei vari cassoni. Il piazzale è impermeabilizzato con geomembrana in guaina gommata dello spessore di 2 mm,  così come è stata prevista la realizzazione di vasche di raccolta a tenuta, per evitare che una eventuale fuoriuscita di percolato possa inquinare il suolo le falde freatiche.

La realizzazione “dell’isola ecologica” per lo stoccaggio delle componenti raccolte separatamente, produce vantaggi non soli al sistema integrato dei rifiuti in senso lato, ma determina vantaggi per l’amministrazione e sopratutto per gli utenti, i quali saranno dotati di un’apposita card che ne consente l’identificazione, e utilizzando un sistema virtuoso, consentirà ai cittadini che più utilizzeranno l’isola e quindi contribuiranno di più al funzionamento dell’intero processo, di ottenere notevoli sconti e significativi risparmi sulle tasse relative ai rifiuti.

Isola ecologica

Isola ecologica

L’opera

L’Isola ecologica si è realizzata grazie ad un finanziamento di 493.000 euro, ed è stata realizzata dalle imprese SO.GE.ED. srl di S. Maria Capua Vetere (CE) e Sacco Giovanni di Pontecagnano.
Il Responsabile del Procedimento è stato l’ing. Rosario La Corte Dirigente capo dell’uffucio Tecnico comunale, e i lavori sono stati diretti dall’ing. Giovanni Cannoniero.

Le dichiarazioni

Martino Melchionda “Sul tema dei rifiuti Eboli è diventata un polo di riferimento. Basta pensare che con la differenziata siamo passati dal 2% a oltre il 50%. Per un territorio vasto come quello di Eboli, raggiungere questi livelli è stata una scommessa. Sia pure con moduli diversi, serviamo tutto il territorio, nel solo Capoluogo raggiungiamo anche livelli che vanno oltre il 70%.

L’isola ecologica è una realizzazione che è costata notevoli sacrifici ma ne è valsa la pena per i cittadini che ne ricaveranno in termini di benefici vantaggi notevoli.

Sfido chiunque altro a trovare in tutto il mezzogiorno una realtà simile e di eguale eccellenza, ne sono veramente fiero. Il merito va oltre che all’Amministrazione, allo staff tecnico e a tutti quelli, che hanno dato il loro contributo” -.

Venusia  Mazzara

Mazzara Isola ecologica

Mazzara Isola ecologica

“Si è costruita un’opera importante. L’Isola ecologica è una realizzazione indispensabile per il ciclo integrato della gestione dei rifiuti. L’Isola quale stazione ecologica, consente una razionalizzazione e uno sfruttamento massimo della raccolta differenziata per la Città di Eboli, e oggi si porta a compimento dopo solo due anni dalla partenza. Si aspetta ora il completamento del sito di compostaggio e del digestore anaerobico, che ci consentirà essere un polo di eccellenza.

Oggi l’impianto viene consegnato ufficialmente al Comune dalla ditta che lo ha costruito, la gestione sarà della SARIM e dal 1° gennaio del 2010 andrà in pieno regime con la consegna di una card elettronica, che consentirà ai cittadini eventuali sgravi in relazione ai conferimenti.

Per questo nei prossimi giorni di concerto con la SARIM, provvederemo ad effettuare una incisiva campagna di sensibilizzazione e di informazione” -.

Carmine Campagna
“Oggi inauguriamo un’altra opera importante per Eboli e per il suo territorio. Un’opera che s’inquadra nel contesto più ampio del ciclo integrato dei rifiuti.

La realizzazione dell’impianto accelera il processo di raccolta e custodia temporanea finalizzato al riutilizzo e riciclaggio dei materiali. È proprio il caso di dire che più delle parole, oggi parlano i fatti” -.

……………..  …  ……………..

FOTOGALLETY

Melchionda isola ecologica

Melchionda isola ecologica

Melchionda Isola ecologica

Melchionda Isola ecologica

Melchionda-Mazzara Isola ecologica

Melchionda-Mazzara Isola ecologica

Isola ecologica Benedizione

Isola ecologica Benedizione

Isola ecologica inaugurazione

Isola ecologica inaugurazione

Melchionda Inaugurazione Isola ecologica

Melchionda Inaugurazione Isola ecologica

inaugurazione isola ecologica

inaugurazione isola ecologica Melchionda Campagna

Melchionda e Bello con bimbi isola ecologica

Melchionda e Bello con bimbi all'isola ecologica

34 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente