Mara Carfagna si dimette e nomina Fasano Commissario provinciale

Mara Carfagna si dimette da coordinatrice di FI. Il testimone all’On. Fasano, nominato commissario provinciale. Auguri ad entrambi da Damiano Cardiello.

Dopo i pressing di Salvatore Gagliano ed Eva Longo. La Carfagna lascia. Alla base della decisione il notevole ritardo accumulato e una difficoltà insormontabile nella compilazione della Lista di FI e di quelle collegate a sostegno di Caldoro.

Cardiello-Fasano-Caldoro-Carfagna

Cardiello-Fasano-Caldoro-Carfagna

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – L’ex Ministro alle Pari Opportunità del Governo Berlusconi e Coordinatrice Provinciale di Forza Italia Mara Carfagna, proprio ieri impegnata da protagonista in un convegno a Roma sulla Parità di Genere, si è dimessa dal suo incarico di coordinatore prov. di FI, e ha passato il testimone all’On. Franco Fasano che diventa Commissario e al gruppo dirigente che ha collaborato con lei in questi anni. A loro tocca ancora di resistere contro le continue bordate e all’isolazionismo politico a cui era stato confinato Forza Italia e tutti i suoi dirigenti dal gruppo facente capo all’On. Edmondo Cirielli, il quale con i suoi uomini non ha mai coinvolto  sia politicamente che dal punto di vista gestionale Forza Italia, Carfagna e comprendendo anche Fasano, Gigi Casciello, il Sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, il Sen. Franco Cardiello e tutti gli altri dirigenti di tutta la provincia.

Franco-Fasano-mara-carfagna-FI

Franco-Fasano-mara-carfagna-FI

“Il momento particolarmente delicato che Forza Italia vive, – scrive in una nota l’On. Carfagna a motivazione delle sue dimissioni – la determinante scadenza elettorale delle prossime elezioni regionali e comunali, il lavoro fatto in questi anni per radicare sempre di più il partito sul territorio, mi impongono di profondere sempre maggiori energie nella mia azione politica per Salerno e la Campania, senza ovviamente venir meno all’impegno che mi viene richiesto nel resto del Paese, a tutela e rilancio delle tematiche  che hanno caratterizzato la mia responsabilità da ministro del Governo Berlusconi.

È proprio in questa prospettiva di un impegno ancora più forte anche nella mia città, – aggiunge la Carfagna – nella mia provincia e nella mia regione, nella certezza di poter contare su un gruppo dirigente coeso ed autorevole, che ritengo opportuno delegare ogni compito di coordinamento ed organizzazione del partito in provincia di Salerno.

Damiano-Cardiello-Mara-Carfagna

Damiano-Cardiello-Mara-Carfagna

Pertanto, – prosegue rassicurando – d’intesa con il coordinatore regionale sen.Domenico De Siano, il coordinamento provinciale di Forza Italia in provincia di Salerno viene affidato al sen. Enzo Fasano, già vice coordinatore provinciale, che in qualità di commissario accompagnerà il partito verso le scadenze congressuali.

Con la passione e la gratuità con la quale tutti insieme abbiamo rilanciato in questi anni Forza Italia – aggiunge ancora – continuerò a profondere il mio impegno, e sarà più facile farlo una volta libera da ogni vincolo organizzativo, per Salerno e la Campania.

Indiscrezioni di stampa – conclude l’on. Mara Carfagna facendo riferimento alle anticipazioni apparse in alcune agenzie – mi spingono ad anticipare una decisione che stavo maturando anche con amici e dirigenti di partito,ma la tempistica non cambia nulla perché il mio non è né un addio, né un arrivederci: resto esattamente dove sono e non è certo una medaglietta sul petto a determinare l’intensità e la qualità di un impegno politico.

forza italia salerno

forza italia salerno

Le indiscrezioni di un suo abbandono erano state anticipate, accomunandole ad altre considerazioni di tipo organizzativo e del grave ritardo in cui versava il Partito Provinciale nella composizione delle Liste, sia quella di FI, che delle altre collegate a sostegno della candidatura a Governatore della Campania di Stefano Caldoro. In soldoni da più parti, ed in particolarmodo sia dai fittiani di Eva Longo e dal consigliere comunale Salvatore Gagliano, sono giunte le bordate e le accuse.

Appresa la notizia il Candidato Sindaco di Eboli Damiano Cardiello ha fatto pervenire attraverso una nota sia a Carfagna il suo incoraggiamento e il suo ringraziamento e sia a Fasano il buon lavoro: “Con Mara Carfagna raggiunti risultati importanti. Al Sen. Fasano un grande in bocca al lupo. Apprendo dalla stampa delle dimissioni dalla carica di Coordinatore Provinciale del partito dell’On. Mara Carfagna. E’ mio dovere umano e politico ringraziarLa per tutti gli sforzi sostenuti nel condurre battaglie di civiltà ( come la lotta contro la violenza sulle donne ) e aver mantenuto compatto il partito.

Un grazie rivolto ad una persona che, – prosegue Cardiello – nonostante gli impegni settimanali romani, ha sempre mostrato disponibilità all’ascolto e presenza costante al coordinamento provinciale. Al Sen. Enzo Fasano – conclude Damiano Cardiello non posso che esprimere le più vive felicitazioni e formulare un grosso in bocca al lupo. La scadenza per le elezioni regionali impone grande sacrificio e senso di responsabilità, ma sono sicuro che il neo coordinatore potrà dare un contributo fondamentale per la crescita del partito in Provincia.
Grazie Mara, auguri Enzo.

Salerno, 25 marzo 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente