Manifestazione a Eboli dei Socialisti del PSI con Cioffi e Tenza, Maraio e Fusco

I Socialisti ebolitani svettano la loro tradizione e la storica bandiera a sostegno di Maraio, Fusco e De Luca alla Regione Cioffi e Tenza al Comune.

Il PSI locale con Lioi, Lamberti e Lamonica tracciano il loro impegno di veri socialisti e che stanno a sinistra cozzano con le politiche di Caldoro: “hanno distrutto l’assistenza socio-sanitaria ad Eboli, nella Valle del Sele e nell’alto Cilento, premiando invece i Comuni “amici”.

PSI-Cioffi-La Monica-Maraio-Fusco

PSI-Cioffi-La Monica-Maraio-Fusco

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

EBOLI – In una convulsa campagna elettorale dove ipartiti sono ormai un’appendice alle candidature, insieme al PD orgogliosamente a svettare la propria bandiera e la propria tradizione ed iidentità, che certo non può essere rappresentata da u Incontro entusiasmante , quello organizzato per la 20.a tappa del “viaggio” elettorale di Enzo Maraio ad Eboli dai Socialisti del PSI (Partito Socialista Italiano).

Il trentaseienne avvocato del foro di Salerno, Enzo Maraio, già assessore per circa un decennio con il Sindaco De Luca, al Turismo e Sport e coordinatore nazionale della consulta degli Enti Locali del PSI, candidato al Consiglio Regionale nella lista del PSI, con Vincenzo De Luca, candidato alla Presidenza della Regione, dopo un affollato incontro tenutosi nel tardo pomeriggio ad Altavilla, ha fatto sosta ad Eboli.

PSI-Incontro-Maraio-Eboli

PSI-Incontro-Maraio-Eboli

Nonostante l’ora tardi, un folto gruppo di persone hanno voluto conoscere questo giovane politico socialista che nel Salernitano è molto apprezzato per il suo impegno politico che in questi anni lo hanno visto in prima fila nel sostenere le idee del Socialismo e quelle della buona amministrazione tanto che la Direzione Nazionale del partito gli ha assegnato un incarico prestigioso, nonostante la giovane età, come Responsabile degli Enti Locali.

Hanno fatto gli onori di casa i componenti del “nucleo storico” del socialismo ebolitano ed ha introdotto la discussione il Antonio Lioi, partendo dalla necessità di cercare di convincere i cittadini ebolitani ad andare a votare il 31 maggio, preso atto di una sempre più crescente disaffezione al rispetto di questo diritto/dovere civico, testimoniando le notevoli difficoltà quotidiane nel cercare di “motivare” gli elettori ha garantire il loro apporto con il voto indispensabile per poter cambiare il governo della Regione Campania. «I cittadini ebolitani, non dimenticano come Stefano Caldoro con i suoi fedeli supporter salernitani e locali, hanno distrutto l’assistenza socio-sanitaria ad Eboli, nella Valle del Sele e nell’alto Cilento, premiando invece i Comuni “amici”».

PSI-Incontro Maraio-Eboli-Pubblico

PSI-Incontro Maraio-Eboli-Pubblico

Nell’introdurre, quindi, i lavoro, Lioi, ha ricordato come sia indispensabile creare una filiera politica che partendo dal Presidente De Luca, con la collaborazione collaudata di Enzo Maraio, sia strettamente correlata ad Eboli con il nuovo Sindaco Antonio Cuomo e da qualche consigliere socialista e che quindi ha invitato la platea ad impegnarsi per votare e far votare De Luca come Presidente e di scrivere a fianco della lista del PSI i nomi di Enzo Maraio e Rossella Fusco, mentre al Comune di Eboli con la preferenza ad Antonio Cuomo scrivere al fianco della lista “Uniamo Eboli” i nomi di Cioffi e Tenza.

Marco Lamonica, giovane dirigente del PSI, ha poi descritto puntigliosamente i motivi della grave crisi campana nella sanità, nel turismo, nei trasporti, etc..,augurandosi un cambio della gestione amministrativa della regione, per poter spendere i fondi strutturali che l’Europa assegna alla Campania e che Caldoro invece per circa il 50 % restituisce a Bruxelles.

PSI-Incontro-Maraio-Eboli-Lioi

PSI-Incontro-Maraio-Eboli-Lioi

Entrambi i candidati Socialisti al Consiglio comunale di Eboli, hanno ringraziato i presenti invitandoli ad impegnarsi a convincere il maggior numero di persone ad andare a votare, a votare per Antonio Cuomo come Sindaco e contrassegnare nell’ambito delle liste collegate a Cuomo,la prima in alto a sinistra della scheda elettorale, lista denominata “Uniamo Eboli”, scrivendo sui due righi il nome di Pantaleone Cioffi (detto GINO) e di Chiara Tenza. Molto entusiasmo ha suscitato il pur breve intervento della dr.sa Chiara Tenza, giovanissima candidata ebolitana già pallavolista di livello nazionale, che si è detta orgogliosa di poter rappresentare la gloriosa storia del socialismo ebolitano, rappresentato dalla storica bandiera esposta in sala.

Anche la candidata al consiglio regionale Rossella Fusco, sempre nella lista del PSI, ha spiegato le forti motivazioni del suo impegno politico, finalizzato ad un cambiamento radicale del “fare politica” nella Regione.

Altrettanto emotivamente forte è stato l’intervento di Pietro Lamberti, che ha messo in evidenza come la coerenza in politica è un elemento fondamentale della personalità di chi si impegna nell’amministrazione della cosa pubblica che va riconosciuta e premiata. La coerenza di Enzo Maraio come socialista, è un fattore determinante nel giudizio positivo che tutti danno sul suo impegno in questi anni al fianco del sindaco di Salerno in un settore che ha di fatto trasformata la città capoluogo della nostra Provincia in una meta turistica di livello internazionale.

PSI-Incontro Eboli con -maraio

PSI-Incontro Eboli con -maraio

Infatti Enzo Maraio ha poi fatto un poco la storia del “cambiamento” della Città salernitana dal 2006 data in cui è stato chiamato da De Luca,a 25 anni, a reggere le sorti di un assessorato al turismo prima e poi anche quello dello Sport. Maraio si è impegnato a far sì che i benefici economici che il turismo ha apportato alla città capoluogo attraverso una politica regionale lungimirante ed operativa, dovranno estendersi anche a Sud di Salerno, come dovrà essere rivoluzionata la sanità i trasporti urbani ed extraurbani, la viabilità, la gestione dei RSU, la gestione dei siti di compostaggio etc….Maraio ha detto di condividere totalmente il progetto De Luca, che intende trasferire il modello gestionale amministrativo salernitano alla regione Campania, per questo a febbraio lui si è dimesso da assessore per potersi candidare, rispettando, cosa unica e rara, principi etici che da sempre hanno ispirato l’impegno politico dei socialisti.

La serata si è conclusa con un ulteriore richiamo all’impegno di questi ultimi giorni per cercare di raccogliere il maggior numero di consensi possibili per la lista del PSI sulla scheda elettorale per il voto regionale collegato a De Luca Presidente e per le amministrative del Comune di Eboli, votando per il candidato Sindaco Cuomo, contrassegnado la lista “Uniamo Eboli” e scrivendo i due nomi Cioffi e Tenza.

Eboli, 28 maggio 2015

4 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. un sentito ringraziamento a tutti compagni e ai cittadini ebolitani che ci hanno omaggiato della loro presenza e della loro “pazienza”.
    risventolare la storica bandiera del PSI che appartiene ai socialisti ebolitani da più di 60 anni riempie di orgoglio tutti noi.
    invitiamo il 31 maggio tutti gli ebolitani a votare socialista, barrare il simbolo del PSI con De Luca Presidente e scrivere ENZO MARAIO e ROSSELLA FUSCO.

  2. Unico vero Psi.

  3. Effettivamente è stata una bella serata nel nome di una grande tradizione che troppi hanno dimenticato e molti hanno tradito (p.s. segnalo un piccole refuso di stampa legato alla fretta nell’uso della tastiera:
    (“motivare” gli elettori ha garantire il loro apporto): “motivare” gli elettori A garantire il loro apporto…..)
    Colgo l’occasione per dare atto a Massimo del Mese del buon lavoro svolto in questa campagna elettorale nel cercare di essere EQUILIBRATO e cercare di dare uno spazio a TUTTI: Complimenti……

  4. Ma sbaglio o seduto al tavolo dei relatori c’è anche qualcuno che ha avuto a che fare con la xxxxx?
    Qualche occupatore di sedie in consigli di amministrazione di baracconi politici? Un xxxxxxc xxxxxxxx xxxxxxxxxxx, xxxxxxxxxxx di soldi nostri?

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente