XXVII Premio Charlot: E tra Salerno e Paestum il Festival della Comicità si rinnova

Anche quest’anno fa tappa ai Templi di Paestum con tre serate speciali la XXVII edizione del Premio Charlot: Lo spettacolo della comicità continua.

Il Premio Charlot, intitolato al più grande attore comico del Novecento si conferma quale progetto “talent scout” di giovani emergenti che insieme ad altri comici affermati animeranno poi i palcoscenici d’Italia.

premio-charlot-XXVII Edizione-2015

premio-charlot-XXVII Edizione-2015

di Annamaria Forte
per (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Iniziano a trapelare i primi appuntamenti della XXVII edizione del Premio Charlot, che come ogni anno si svolgerà a Salerno, presso l’Arena del Mare, alla fine del mese di luglio e poi si sposterà nel mese di agosto a Paestum, nell’area archeologica dei Templi, con delle serate speciali.

Ventisette anni fa nasceva il Premio Charlot, intitolato al più grande attore comico del Novecento. Muoveva i primi passi quale progetto talent scout di giovani emergenti capaci di farsi notare per spiccate doti comiche in tutte le Regione d’Italia.

Ancora oggi questa manifestazione, riconosciuta tra le più accreditate dai media nazionali, non smette di ricercare quanto di nuovo si muove nel variegato mondo della comicità con instancabile entusiasmo. Ogni anno un quadro tecnico più completo è messo a disposizione degli addetti ai lavori al fine di migliorare le proposte e creare un appuntamento a 360 gradi sulla comicità che dia spazio alle novità oltre che agli eventi predominanti nel corso dell’anno. Dalla XIII edizione nel 2001, la Rassegna diviene un Premio Nazionale. Una trasformazione graduale, dal Festival degli emergenti (1989 – 1994) a Rassegna Nazionale (1995 – 2000), con l’introduzione di una Giuria di Giornalisti che nel mese di Maggio votano per l’assegnazione del premio ai comici partecipanti in diverse categorie: Televisione, Cinema e Teatro . Ogni anno la kermesse è seguita da quasi 50.000 spettatori e impegna attività ricettive, alberghi, ristoranti e numerose attività commerciali presenti su tutto il territorio.

claudio_tortora

claudio_tortora

Il patron e direttore artistico Claudio Tortora, a poco più di un mese dall’inizio della kermesse ha annunciato i primi tre appuntamenti speciali, quelli che come detto si terranno a Paestum, nell’incantevole cornice dell’area archeologica. Organizzati dalla società produttrice GV Eventi (la stessa che organizza lo Charlot) in collaborazione con la Anni 60 produzione di Alfonso Troiano e Franco Di Salvatore e con la Massi Music, i tre eventi speciali vedranno come protagonisti volti noti e amatissimi dal pubblico. Il primo appuntamento è previsto per l’11 agosto con Gigi, Ross e Fatima e tutta la banda al completo di Made in Sud (costo del biglietto euro 35 numerati, euro 25 gradinate).

Il secondo appuntamento è per il 14 agosto, quando sul palco di Paestum salirà accompagnato dalla sua band, Gigi Finizio (il costo del biglietto è di euro 15 numerato, euro 10 gradinata). Chiude la triade di appuntamenti speciali il musical spettacolo “Stelle a metà” con Sal Da Vinci per la regia di Alessandro Siani (costo del biglietto euro 35 numerati, euro 25 gradinate).

Questi sono solo tre dei tanti appuntamenti che come ogni anno il Premio Charlot organizza ed offre al suo pubblico, nelle prossime  settimane verranno annunciate  anche tutte le serate che ci saranno a Salerno, presso l’Arena del Mare. Non mancherà come ogni anno la gara dei giovani comici emergenti, come non mancherà la serata di gala nella quale consegneremo i Premi Charlot per il miglior film, il miglior spettacolo teatrale, la miglior fiction, il miglior spot ecc… e non mancheranno neanche le sorprese.

Salerno, 19 giugno 2015

2 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente