Insieme x Eboli: Doppio senso su via Matteotti per migliorare la viabilità

Grasso e Busillo: “Dobbiamo rendere l’Ospedale di Eboli più velocemente raggiungibile con un doppio senso a lato di Piazza della Repubblica”.

Mentre il Consiglio Comunale è convocato per il 14 p.v. per discutere il Piano Traffico, Insieme x Eboli avanza una serie di proposte, come il doppio senso di circolazione di parte di via Matteotti, per agevolare i flussi veicolari cittadini.

Roberto Grasso-Carmine Busillo

Roberto Grasso-Carmine Busillo

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – A soli sei giorni dalla data del Consiglio Comunale, convocato per il giorno 14 gennaio prossimo, su richiesta del gruppo consiliare del PD, nel corso del quale si dovrà discutere, tra le altre cose, anche del Piano Traffico, i Consiglieri Comunali del gruppo Insieme x Eboli, Roberto Grasso e Carmine Busillo, hanno ritenuto opportuno avanzare una proposta di ulteriore modifica alla segnaletica stradale, in aggiunta a quelle apportate, nella circostanza delle festività natalizie per consentire lo svolgimento di alcune iniziative presso il Corso Garibaldi ribattezzato “Via delle Arti“, motivandola.

«Intendiamo intervenire nel dibattito sulla viabilità di Corso Matteo Ripa – scrivono i Consiglieri comunali Roberto Grasso, delegato alla Sanità e Carmine Busillo, Capogruppo consiliare di Insieme X Eboli – facendo una proposta che potrà rendere ancora più agevole e regolare il flusso veicolare cittadino, con benefici soprattutto per le attività ivi presenti che godrebbero di una rinnovata visibilità dopo il doppio senso di circolazione al quale, dopo aver ascoltato a microfoni “spenti” tanti cittadini e commercianti, siamo favorevoli e per il quale chiediamo al nostro Sindaco Massimo Cariello che sia reso permanente.

Via-Matteo-Ripa-Eboli

Via-Matteo-Ripa-Eboli

«Io e il collega Busillo – dichiara il Consigliere comunale delegato alla Sanità Roberto Grassocrediamo che, nel dibattito apertosi sulla viabilità cittadina, una proposta di buon senso sia rendere possibile la svolta a destra nell’intersezione tra via Vittorio Veneto e Piazza della Repubblica, consentendo alle auto di raggiungere così agevolmente Corso Matteo Ripa e poi di proseguire verso l’Ospedale cittadino. Tale proposta, congiunta ad un’altra in elaborazione che ci riserviamo di produrre e che riguarda il trasporto pubblico nella direzione dell’Ospedale stesso, va nell’ottica di rendere maggiormente accessibile e fruibile il nostro nosocomio».

«Questa soluzione, a nostro avviso – proseguono Grasso e il capogruppo Busillo – , coniugherebbe l’obiettivo di rendere l’Ospedale di Eboli più facilmente raggiungibile da tutto il centro abitato circostante l’area della Scuola media Giacinto Romano, senza più ingolfare via Matteotti e via Umberto Nobile, aumentando il transito veicolare lungo il corso Matteo Ripa a tutto vantaggio dei commercianti e delle attività ivi presenti che godrebbero così di una rinnovata visibilità dettata dal nuovo flusso veicolare oltre che dai benefici del doppio senso di circolazione.

Eboli-Via-Nobile

Eboli-Via-Nobile

Chiaramente – precisano e concludono Grasso e Busillo di “Insieme x Eboli” – tale soluzione sarebbe poi da valutarsi nei suoi effetti in seno ad una più ampia ed articolata rivisitazione complessiva del Piano Traffico cittadino».

La proposta Grasso e Busillo, ritengono che con la loro proposta di rendere quel tratto di via Matteotti a doppio senso di circolazione, favorisca e non poco i flussi di traffico in generale e in particolare agevolerebbe i veicoli diretti all’Ospedale cittadino.

Premettendo che le modifiche apportate, che hanno interessato Via Matteo Ripa, sebbene irrituali, essendo state prese dalla Giunta e non dal Consiglio comunale, hanno risolto in parte il traffico veicolare da e per il comune, da e per l’Ospedale, da e per la parte est ed ovest della Città, alleggerendo vieppiù anche la viabilità su Corso Garibaldi, quelle proposte che i due esponenti politici avanzano, sono allo stesso modo irrituali, specie rispetto alla circostanza della convocazione del Consiglio per il giorno 14 p.v.. Proposte che sarebbero dovute essere state formulate in Consiglio e che indipendentemente dalla loro valenza sarebbero dovute essere parte di una discussione ben più ampia che avrebbe interessato per intero il Piano Traffico cittadino.

Via Delle Arti-Corso Garibaldi-Eboli

Via Delle Arti-Corso Garibaldi-Eboli

Un Piano progettuale, qualunque esso sia, del traffico, del commercio, urbanistico ecc. non può essere elasticizzato e stiracchiato, all’occorrenza, sebbene si avveriva e da tempo la necessità di cambiarlo, perchè frutto di una ostinazione progettuale a suo tempo sostenuta ad oltranza dalle varie Amministrazioni passate, ma deve essere il frutto ragionato di valutazioni tecniche, senza escludere anche quelle politiche, con le quali si intende indicare determinate volontà, che non devono affatto rispondere a richieste momentanee e di parte e di alcuni settori della Città, ma ragionate e dell’intero territorio, e quindi non è escluso si possa effettuare qualche modifica, e tra queste ci starebbe anche un possibile ripensamento delle direzioni traffico, o modificarlo per intero, si tratta solo di volontà politica, ma quella volontà comunque non può non confrontarsi con le altre e non può che confrontarsi con le leggi i regolamenti, le procedure, senza però esserne schiavi.

Ritornando alla proposta dei due consiglieri di Insieme x Eboli che avrebbero almeno dovuto aspettare solo altri sei giorni per formularla ed in maniera corretta in Consiglio, aggiungendovi semmai anche un suggerimento: quello di rendere a doppio senso di circolazione l’intera via Matteotti e non solo il suo tratto terminale, consentendo così ai flussi veicolari provenienti da Campagna di accedere correttamente al Centro cittadino senza dover fare tutto il giro della Città, ma consentendo anche ai Pullman che si dirigono a Salerno di attraversare la Città e in ultimo consentire a chi si dovesse dirigere all’Ospedale di poterlo fare più agevolmente senza attraversare via U. Nobile e via Lodato per poi confluire su via Ripa e poi e poi e poi.

Tutto questo senza avere però la presunzione di avere lo scettro della verità assoluta e coinvolgendo tutti e più di tutti il Consiglio Comunale che è l’organo deputato all’approvazione e alla modifica del Piano Traffico.

Eboli, 8 gennaio 2016

5 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. AAA cercasi urgentemente bicchiere da regalare per imparare a fare una O!!!!No perditempo.

  2. E’ veramente tempo perso!!

  3. l ospedale di eboli??

    Vi accorgete almeno che sta chiudendo giorno dopo giorno???

  4. Si, se ne sono accorti…ma vogliono il doppio senso di circolazione così arrivano per primi quando chiuderanno definitivamente il portone del Nosocomio.
    Grasso e Busillo faranno il classico selfie, così potranno dire “io c’ero quando hanno chiuso l’Ospedale”.
    Ma il mondo politico ebolitano è stato avvertito che esiste un Consigliere di nome Grasso??
    Ieri ho visto gente in giro che chiedeva sgomenta “Grasso chi??”.”Ah – rispose un signore – quello che fa sempre ciò che ordina Busillo?!”. Busillo for President. Busillo v/s Donald Trump.
    Baci e abbracci.

  5. chi è esperto di piste ha titolo anche a parlare di corsie

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente