"abuso d’ufficio" tag

Processo Crescent: Assoluzione per De Luca e gli altri

SALERNO – Processo Crescent: Il Governatore della Campania Vincenzo De Luca e 21 imputati assolti da tutte le accuse.
L’ex sindaco era accusato di falso ideologico, abuso d’ufficio e reati urbanistici. L’assoluzione consente al Governatore di partecipare alle prossime Regionali del 2020. Ma per farlo deve ristabilire quel corto circuito che passa attraverso la bocciatura del figlio Piero nel collegio di Salerno. E se Piero si dimette da deputato? Restano le macerie del PD in tutta la provincia di Salerno.

Battipaglia: Il Comandante Iuliano prosciolto dall’accusa di abuso d’ufficio

BATTIPAGLIA – Il comandante polizia municipale di Battipaglia Iuliano, e stato prosciolto dall’accusa di abuso d’ufficio per la vicenda De Sarlo.

Una vittoria processuale che stabilisce la verità dei fatti e restituisce l’onore al Comandante Iuliano brillantemente difeso in sede di giudizio dalla giovane avvocatessa battipagliese Azzurra Immediata e dal collega salernitano Cecchino Cacciatore.

Abuso di Ufficio: Corso di formazione internazionale a Salerno

SALERNO – Venerdì e sabato 7 e 8 ottobre, Aula Parrilli, Palazzo di Giustizia, Salerno, Corso internazionale sull’Abuso di Ufficio.
All’incontro, parteciperanno istituzioni locali e nazionali, esponenti del mondo accademico nel panorama nazionale e internazionale, con la finalità di approfondire e discutere le performance della Pubblica Amministrazione quanto a efficienza e organizzazione nonché il delitto di abuso d’ufficio, che rappresenta norma-cardine del settore dei reati contro la Pubblica Amministrazione.

Termovalorizzatore: L’Assoluzione di De Luca divide i Partiti

NAPOLI – De Luca è stato assolto dall’accusa di abuso d’ufficio per la realizzazione del Termovalorizzatore di Salerno.
D’Avenia (Scelta Civica): “L’assoluzione un’ottima notizia. Rafforzata la stabilità di governo”. Ciarambino (M5S): “L’assoluzione? Non cambia il nostro giudizio sull’uomo politico, assediato da inchieste, processi e condanne. E’ un pezzo d’antiquariato da Prima Repubblica”.

“Caso” De Luca: Bonavitacola bacchetta Eugenio Scalfari

Il caso De Luca tra Diritto certo e la “Legge del desiderio”. «L’Italia delle purghe può prescindere dalle leggi dello Stato. L’Italia del diritto no». Bonavitacola a Scalfari: “Quando le leggi dello Stato…

L’Antimafia: De Luca è tra i 13 impresentabili. E lui denuncia la Bindi

SALERNO – Diffusa dalla Commissione Antimafia l’elenco degli impresentabili: C’é anche De Luca tra i 13 indicati. E l’ex Sindaco di Salerno denuncia la Bindi per diffamazione.
Rosy Bindi stila la Lista: sono 17 gli “impresentabili” di cui ben 13 candidati nella nostra Regione. Tra questi spiccano i nomi: del candidato Governatore del Pd De Luca; l’ex sindaco di Pagani e consigliere regionale Alberico Gambino; Alessandrina Lonardo, moglie di Mastella.

De Luca: Non mollo. Si cerca una via di uscita

SALERNO – Il dopo sentenza. Caso Pd-De Luca, sempre più complicato. Ci sarà un vertice a Roma con Renzi. De Luca non arretra rispetto alle primarie e alla Magistratura.
Si cerca una via d’uscita per il sindaco e c’é chi fa da pontiere tra Salerno e Roma. Intanto la fronda interna al Partito che vorrebbe eliminare il Sindaco di Salerno perché ritenuto scomodo è sempre più forte.

De Luca passa le consegne a Enzo Napoli e subito arriva condanna e interdizione

SALERNO – Il Sindaco De Luca condannato a un anno di reclusione per abuso d’ufficio con interdizione. Ora si applica la legge Severino e scatta la sospensione.
De Luca anticipa la condanna e redistribuisce gli incarichi in Giunta, nomina Maraio nello staff politico e Enzo Napoli Vice Sindaco “reggente”: “Io come De Magistris, ma non mollo nulla”. L’Avv. Carbone: “Ricorreremo al Tar”. Intanto si apre il fronte interno al PD e l’incognita Primarie.

Battipaglia e le infiltrazioni mafiose: Santomauro farà ricorso

BATTIPAGLIA -L’ex sindaco ha già chiesto copia, senza gli “omissis”, della relazione della commissione d’accesso: farà ricorso.
Dopo il rinvio a giudizio Santomauro sulle infiltrazioni mafiose dice: «Il Gup aveva gli elementi per decidere il proscioglimento. Ho fiducia nell’esito del processo».

Intervista all’ex Sindaco di Battipaglia Giovanni Santomauro

BATTIPAGLIA – Parla Santomauro: “Ho sempre rispettato il mio ruolo di pubblico ufficiale. Quei rapporti avrei potuto consumarli ovunque. Ha sbagliato l’uomo e non il sindaco”.
L’ex Sindaco: “Ho sempre operato con grande spirito di servizio e per il bene della comunità. E’ un prezzo troppo alto questo che sto pagando rispetto a quella che è ed è stata la mia storia professionale da sempre limpida e trasparente».

Indagini Cofaser – Calabrese(SEL), l’unica esperienza di Iannone: La militanza politica

SALERNO – Calabrese(SEL) sull’indagine Cofaser e l’incarico al Presidente della Provincia Iannone: «L’Unica esperienza politica maturata è la militanza politica».
Consorzio farmacie (Cofaser). Nell’indagine è coinvolto anche l’attuale presidente della Provincia di Salerno Antonio Iannone, per un contratto di collaborazione ottenuto nel 2007. Un Turbillon di incarichi sotto accusa della DDA.

Rosania: Che c’è sepolto nella Discarica di Grataglie?

EBOLI – Vedere immediatamente cosa c’e’ sepolto nella ex discarica di Grataglie.
L’allarme è di Sinistra Unita, Rifondazione Comunista e di Gerardo Rosania all’epoca Sindaco di Eboli a seguito delle rivelazione “tardive” del pentito di Camorra Carmine Schiavone, desecretate solo l’altro ieri.

Il Finanziere Voza prosciolto dalle accuse per infondatezza di reato: Disposta l’archiviazione

EBOLI – Il Luogotenente della Guardia di Finanza Angelo Voza, difeso dall’avvocato Nicola Naponiello è stato prosciolto da tutte le accuse ritenute infondate.
A comunicare la decisione adottata dal GIP del Tribunale di Salerno De Filippis che ha colto la richiesta del PM D’Auria, che ne ha disposto l’archiviazione, è stato l’Avvocato difensore Nicola Naponiello che ha dichiarato: ““Si è chiusa una vicenda molto inquietante per il mio assistito”.

Edmondo Cirielli è indagato: Corruzione e abuso d’ufficio

SALERNO _ Il Mattino: “Cirielli indagato per corruzione aggravata per scambio politico-mafioso”. L’accusa: avrebbe ricevuto l’aiuto del pregiudicato Fabbricatore per il tesseramento PDL 2011, in cambio avrebbe dato un posto di lavoro alla moglie.
L’ex presidente della Provincia, e deputato ex PDL e ora Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli è accusato di aver ricevuto aiuti dai clan della “Nuova Famiglia” nella “guerra delle tessere Pdl contro l’ex Ministro Carfagna. L’Ultimo “regalo” dl Procuratore Roberti.

Appalti & Camorra. Arrestato il Sindaco Santomauro: Shock a Battipaglia

BATTIPAGLIA – “Camorra negli appalti del Comune”, nell’ambito dell’operazione ALMA condotta dalla DIA di Napoli e Salerno, arrestato il Sindaco di Battipaglia Santomauro.
Il provvedimento per un appalto di 5 milioni di euro, oltre al Sindaco Santomauro è scattato anche per alcuni funzionari del comune e l’Imprenditore Nicola Madonna ritenuto dagli investigatori contiguo al Clan dei casalesi.

Inchiesta Santa Lucia, cronaca e numeri di un disastro

BATTIPAGLIA – Sei milioni di euro sono costate le concessioni. La famiglia Pontecorvo: “Siamo noi i danneggiati”, intanto sono stati licenziati 50 operai.
Predisposto il Ricorso al Riesame per avere il dissequesto dall’Avvocato De Caro. Dopo un incontro con gli acquirenti per fare il punto della situazione e rassicurare tutti.

Tutto sul sequestro di 315 appartamenti: La cronaca; La difesa; la controffensiva

BATTIPAGLIA – Il sequestro del Parco Santa Lucia tra Politica & Veleni; Urbanistica & affari; Difesa legale & controffensiva urbanistica.
Una storia lunga 10 anni fatta di interpetrazioni urbanistiche di “fioretto, che si intreccia con la salvaguardia dei Casoni Doria, raccontata da Oreste Vassalluzzo, e dagli stessi protagonisti Pontecorvo e Di Cunzolo.

Battipaglia, sequestrati 315 immobili costruiti su due ruderi storici

BATTIPAGLIA – I carabinieri hanno posto i sigilli a due complessi residenziali realizzati sulle macerie dei Casoni Doria.
Su richiesta della Procura della Repubblica, sequestrati 315 immobili costruiti su due ruderi storici.

Abuso d’Ufficio al Comune. Provenza (PdL) si dimettano

BATTIPAGLIA – Abuso d’Uffico per il Sindaco e cinque assessori. I programmi natalizi del 2009 alla base delle indagini della Procura.
Provenza: “Siamo garantisti e abbiamo fiducia nella magistratura, ma chi è coinvolto tragga le conclusioni e si dimetta”.

Corte dei Conti: Allarme corruzione, +229% nel 2009

ROMA – Malasanità, corruzione, appalti, servizi, uso dei derivati e pubblica amministrazione nel mirino. Maggiori controlli e trasparenza per sconfiggere il fenomeno.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente