"commissione ambiente" tag

NO al Biodigestore: Assemblea Pubblica a Eboli e oggi a Battipaglia

EBOLI – Assemblea Pubblica all’Hotel Grazia di Eboli per dire NO al Biodigestore. Nasce il Coordinamento dei comitati.
L’incontro organizzato dalla rete dei comitati civici, con il supporto del capogruppo Cardiello di FI, la partecipazione della Sindaca di Battipaglia Francese, per dire NO ad nuovo impianto di smaltimento rifiuti: ”Non siamo disposti ad esere la pattumiera di Salerno e provincia,. Si rischia il collasso Economico e gravi ripercussioni sulla Salute: Cariello faccia la sua parte!”

No Compostaggio: Assemblea pubblica a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Domenica 3 dicembre, ore 11,00, Salotto Comunale, Batipaglia assemblea pubblica sulla trasformazione dello STIR in Sito di Compostaggio.
L’assemblea pubblica convocata dalla Sindaca Francese e dal Presidente del Consiglio comunale Falcone, per rendere note a cittadini, comitati di lotta e associazioni, i risultati dell’incontro dei sindaci della Piana del Sele di oggi dinanzi alla Commissione Ambiente della Regione Campani

Compostaggio: Spiragli di luce dalla Regione. Giovedì incontro a Napoli

BATTIPAGLIA – Compostaggio, primo segnale positivo dalla Regione dopo la manifestazione di protesta el 23 novembre.
Convocati per Giovedì 30 alle ore 15.00 a Napoli tutti i Sindaci del comprensorio della Piana del Sele. La sindaca di Battipaglia ha convocato, in via d’urgenza, una riunione operativa con i sindaci interessati per questa mattina, 29 novembre 2017, alle ore 11.00 presso il Comune di Battipaglia.

Il Comitato per la Salute Pubblica denuncia: Nessuna Informazione sui rifiuti

EBOLI – Conferenza Stampa della Rete dei Comitati Civici locali, allarmati per l’Emergenza Rifiuti e l’Inquinamento Ambientale nel Comprensorio.
Fornataro e Adelizzi incontrano la stampa e precisano: ”Non siamo contrari a priori agli Impianti di smaltimento, ma pretendiamo il rispetto dei protocolli di sicurezza europei: ne va della salute dei cittadini e dell’economia agroalimentare della Piana del Sele. Il Sindaco di Eboli Cariello e l’Amministrazione, facciano la loro parte!”

Sica (RC): Illogico due siti di compostaggio a Battipaglia e Eboli

BATTIPAGLIA – Sull’impianto di Compostaggio a Battipaglia interviene la Segretaria provinciale di Rivoluzione Cristiana – il partito delle donne.
Rosaria Sica: Immaginare la realizzazione di un impianto di compostaggio a Battipaglia, nella Piana del Sele, è non solo illogico, vista la presenza di un stesso impianto di compostaggio ad Eboli e di un impianto STIR nella stessa area, ma anche inspiegabile sul piano dei rapporti istituzionali e delle strategie nelle politiche di gestione dei rifiuti».

Romano:Una Commissione Ambiente sull’Impianto di Compostaggio

BATTIPAGLIA – Commissione Ambiente: Appuntamenti settimanali per affrontare e discutere i problemi di Battipaglia.
Il presidente della Commissione Ambiente Romano dedicherà una seduta per discutere dell’impianto di compostaggio: «Abbiamo avviato questa iniziativa nella speranza di collaborare con l’opposizione su temi di carattere generale che interessano tutti i cittadini».

Seminario di studi a Battipaglia: “La Città di Margine”

BATTIPAGLIA – Venerdì 21 aprile, ore 16.00, Aula consiliare, Comune di Battipaglia seminario di studi: “La Città di Margine”.
Una giornata di studio dedicata all’Arch. Giovanni Giannattasio, incentrata sui temi urbanistici in vista della redazione del nuovo Puc di Battipaglia e vedrà tra gli interventori i Prof.: Gasparrini, Gerundo, Laino, Mangoni e Moccia. Il Vice Governatore Bonavitacola e l’On. Iannuzzi concluderanno i lavori.

Forza Italia Eboli: “NO” alle Fonderie Pisano

EBOLI – Cardiello (FI): “NO alle Fonderie Pisano. Pronti a fare le barricate. La popolazione è con noi”.
Il capogruppo di Forza Italia interviene dopo lo sciagurato consiglio comunale. Le Fonderie non veranno mai ad Eboli, e questa è una promessa! Avvieremo una raccolta firme popolare rivolgendoci a tutte le forze civiche e politiche presenti sul territorio.

Ambiente e Rifiuti: De Luca e Bonavitacola truccano le carte

NAPOLI – Per il Movinento 5 Stelle: De Luca e Bonavitacola su ambiente e rifiuti giocano con carte truccate.
Viglione: “Da tempo richiamo il presidente De Luca e Bonavitacola ad esprimersi chiaramente sull’ipotesi termovalorizzatore per spiegare come intendono mediare tra la loro posizione e quella del Governo che in Campania vuole un termovalorizzatore in più”.

Viglione (M5S) “denuncia” la mancata rimozione delle ecoballe e l’annuncite di De Luca

NAPOLI – Ecoballe: “De Luca non racconta la verità e sulla non rimozione continua con l’annuncite”; denuncia il Consigliere Regionale del M5S Viglione.
Viglione: “Ci risulta che l’attività presso i siti di stoccaggio è praticamente assente. Eppure una nota dell’azienda appaltatrice del Lotto 6 Vibeco, ci rassicurava che dopo i ‘rallentamenti’ dal 20 giugno si avviava a pieno regime il trasferimento delle ecoballe”.

CIA: Poca chiarezza sui Residui vegetali provenienti dalle attività agricole

SALERNO – La normativa attuale sul bruciature e residui vegetali di potatura provenienti dall’agricoltura crea difficoltà e vieta prassi e buone pratiche agricole.
L’applicazione del codice ambientale in agricoltura comporta problemi e difficoltà di applicazione del settore agricolo, in particolare per quanto riguarda le bruciature dei residui vegetali e di potatura provenienti dalle attività di Campagna.

Incontro Pubblico a Battipaglia con il “cittadino” Deputato Angelo Tofalo del M5S

BATTIPAGLIA – Venerdì 30 Agosto 2013, ore 17.00, Sala Conferenze, Comune di Battipaglia, in Via Italia, incontro Pubblico con il “cittadino” Deputato Angelo Tofalo.
L’incontro di Battipaglia rientra nel “Campania Infotour”, una serie di appuntamenti che l’On. Tofalo ha avviato, per questo mese di Agosto per discutere e dibattere sulle varie iniziative intraprese dal gruppo Parlamentare del Movimento 5 Stelle.

Stazione elettrica di Montesano: Pica (PD) dice No ai tatticismi della Regione

NAPOLI – Stazione Elettrica di Montesano, Pica dice No ai Tatticismi della Giunta Regionale. Netta contrarietà alla realizzazione, in centro abitato, non c’é la Valutazione di Impatto Ambientale.
I tatticismi e le perdite di tempo della Regione Campania possono davvero bastare. La priorità è tutelare l’ambiente e il Gruppo del Pd richiederà un incontro urgente con il Presidente Caldoro, e l’assessore all’ambiente, Giovanni Romano.

Privatizzazione dell’acqua & affari delle multinazionali

ROMA – In Italia è l’agricoltura che consuma il 60% di acqua, il 16% per uso domestico, il 24 % per l’Industria.
Le mani delle Multinazionali si allungano sull’acqua che diventa privata.
ROMA – Il Centro Studi di Banca Intesa San Paolo ipotizza che il regolamento attuativo della legge Ronchi sulla “privatizzazione” dell’acqua potrebbe essere emanato nel 2012.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente