"Consorzio farmacie" tag

Cardiello in piazza: “La ricreazione è finita” e attacca Cariello, Cuomo e Squillante

EBOLI – Secondo comizio tutto di attacco per Damiano Cardiello. I temi: I fallimenti di Melchionda; I suoi principali avversari Cariello e Cuomo.
Indica il duo Cuomo-Conte come “la vecchia politica”. Denuncia l’ambiguità di Cariello che non solo si allea con Melchionda dopo averlo criticato per 5 anni, ma imbarca anche la “triade” Vastola-Rotondo-Salviati; Sull’Ospedale di Eboli e la Sanità accusa Squillante e chiede a Caldoro “più rispetto per Eboli”.

Nessun candidato alle Regionali: PD e FI snobbano Battipaglia e Eboli

PIANA DEL SELE -Per le Regionali, i due maggiori Partiti, PD e FI, snobbano Eboli, Battipaglia e la Piana del Sele, e non candidano nessuno.
PD e FI abdigano ai partiti minori. Tra i candidati a Battipaglia Zara e Pagano per il centrodestra. Pascale, Salimbene e spunta per IDV la novità di Carlo Vitolo per il centrosinistra. Farina M5S. A Eboli, D’Arco per il Nuovo Psi; Adelizzi M5S; e Rosania per SEL.

I Dissidenti forzisti ebolitani sulla nomina Melchionda: “L’inciucio che svende FI”

EBOLI – I “dissidenti del direttivo cittadino di FI con Massimo Cariello Sindaco” dopo la nomina di Melchionda al CFI: “L’inciucio che svende Forza Italia”.
Presutto e il gruppo dei dissidenti condannano la nomina di Melchionda e l’accordo che il Sindaco Aliberti ha stretto contro Eboli, accusano il Sen. Cardiello di complicità e bocciano il coordinatore cittadino Merola.

Francesco Siano è il nuovo Amministratore Unico della Eboli Patrimonio

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda, scioglie la “riserva” e nomina l’ingegnere Francesco Siano nuovo Amministratore Unico della Eboli Patrimonio.
La Eboli Patrimonio la Società veicolo che dovrebbe valorizzare i beni comunali, ha il suo 4° Amministratore Unico. Hanno preceduto Siano: Giovanni Rubini, Roberto Pansa, Vincenzo Consalvo.

Mara Carfagna da Eboli dà la carica al PDL

EBOLI – Mara Carfagna dà la carica al PdL: Giocano sulla pelle e sul futuro degli italiani. Noi non vendiamo ne sogni, ne promesse. Abbiamo idee chiare: meno tasse, più produzione, più occupazione, più sviluppo.
Manifestazione provinciale del PDL e Mara Carfagna suona la carica agli elettori fedeli al Cavaliere e non ai “principati”, contenti di essersi liberati della “zavorra” di uomini di potere, e sebbene delusi di un partito che ha lasciato sul territorio solo la Carfagna.

Vecchio (PDL): Il Comune é al disastro finanziario

EBOLI – Vecchio denuncia: lo squilibrio strutturale di bilancio è in grado di provocare il dissesto finanziario del comune.
14 milioni di fatture non pagate, 12 milioni di debiti per espropri in Area PIP, 2.500.000 per la FIbe, 4.200.000 i debiti della Eboli Patrimonio, più i debiti della Multiservizi e del Consorzio farmacie, e più l’uso di fondi vincolati per appositi progetti: Il Comune è al disastro finanziario.

Colpiti e abbattuti anche i Forestali: Caldoro li licenzia

SALERNO – Si è aggravata la crisi dei Forestali solo ed esclusivamente per colpa della Regione.
E mentre per la crisi economica del Paese Monti rifiuta le Olimpiadi a Roma, Caldoro finanzia l’Americas’cup a Napoli e licenzia i Forestali. Per Landolfi (PD): “Caldoro odia il Territorio Salernitano”.

Vallo della Lucania discarica di Napoli e Caserta? Protesta del PD

SALERNO – Landolfi: “siamo governati a livello regionale e provinciale da furbetti è c’è il fondato motivo che ogni discarica diventi lo sversatoio delle province di Napoli e Caserta”.
Le discariche d’Ambito una punizione per le vocazioni dei territori. Negativo il ruolo di Romano Cirielli e Caldoro.

Verso il Commissariamento del PD: Chi non ha colpe scagli la prima pietra

EBOLI – La segreteria provinciale ha convocato il Direttivo Sezionale del PD: Si va oltre Marisei e verso il Commissariamento della sezione.
Landolfi: “Marisei è il segretario di un partito che non lo vuole più. Ne prendiamo atto e adotteremo provvedimenti straordinari”.
Sgroia: “Non ha saputo interpretare le linee guida uscite dal Congresso, appiattito sulle posizioni della sua componente”. Di Donato: “Il commissariamento, una scelta dolorosa ma necessaria”.

PD senza argini: La resa dei Cont(e)i

EBOLI – Toni violenti e inaccettabili. Per alcuni è questione di vita o di morte. Ma l’Amministrazione non brilla, tira a campare e tra errori del passato e paralisi politica si è mutilata ogni possibile ripresa della Città.
Lo scandalo non è l’UDC in maggioranza, semmai è lo scontro di interessi e di clientele messo su da due gruppi di potere interni al PD, giunti alla definitiva resa dei conti.

Completata la Santomauro Ter: Per Etica FLI e PdL è “grande abbuffata”

BATTIPAGLIA – E’ la vittoria di Santomauro: indipendente “strabico”, a mezzadria politica e favorito dal fattore “C”.
Le Reazioni: “La grande abbuffata!” secondo la Francese. Per Mastrangelo invece l’UdC ha accettato un compromesso. Il vero motivo per Provenza sono gli assessori.

Comunicati Stampa del 30 novembre 2010

Comunicati Stampa del 30 novembre 2010 BATTIPAGLIA – Etica per il Buon Governo: – Allarme percolato al sito di stoccaggio Castelluccia. – Santomauro perde la maggioranza. MPA, Adolfo Rocco: – richiesta di apertura…

Moscatiello è un tiranno! Moscatiello è diventato un tiranno

BARONISSI – Il Sindaco si conferma tiranno, è sempre stato tiranno o è diventato tiranno? No è quello che è sempre stato: un capo, ma anche un tiranno, vestito da comunista.
Il Pd chiede l’immediata revoca degli atti che hanno istituito la dirigenza. Violano i più elementari principi democratici e sono in contrasto alle pronunce della Corte dei Conti.

Battipaglia e i miracoli di Santo”mauro”: L’amministrazione dura da 16 mesi

BATTIPAGLIA – Maggioranza pasticciona per i sottotetti ma regge al riequilibrio di bilancio. Adesso per il 31 dicembre si aspetta il “miracolo” della liquidità. Ma il miracolo più importante di Santo”mauro”: è durato 16 mesi.
Santomauro è affetto da “berlusconite acuta” per giustificarsi incolpa le opposizioni che non collaborano e stila l’elenco dei buoni e dei cattivi.

Melchionda col fiato corto. Multiservizi, Area Pip, Fotovoltaico, Ospedale: è una frana.

EBOLI – Mentre il PD trova l’unità interna l’Amministrazione va a rotoli e il Comune in disseto finanziario.
Vertenza Aracne, Mazzitelli e Area PIP, Multiservizi, Ospedale, Impianto fotovoltaico, ANAS, ognuno fa quello che meglio gli aggrada nella nostra Città sempre più distrutta e abbandonata a se stessa.

Proposte politiche e programmatiche da Petrone e Cicalese (PD)

EBOLI – Le proposte dei due Consiglieri Comunali presuppongono nuovi scenari politici interni, in un Partito Democratico incapace di incidere con proprie iniziative nella Città.
Petrone e Cicalese “marcano le distanze” dal PD e mettono direttamente in discussione le loro proposte politiche.

Salvatore Memoli è il nuovo Presidente del Consorzio delle Farmacie

SALERNO – Continua da parte del centro-destra la conquista di enti e società partecipate e al Consorzio delle Farmacie piazza Salvatore Memoli.
Salerno, Capaccio e Eboli con il 46% delle quote societarie restano fuori dal Consiglio di Amministrazione, controllato da Scafati, Cava e Baronissi. Moscatiello “vicino” a Cirielli determinante per il “cappotto”

Strada ad Almirante: La maggioranza si divide

BATTIPAGLIA – Tutti i progetti sono stati bocciati perchè guardavano più a Giungano e Trentinara che a Battipaglia e si vuole dedicare una strada ad Almirante. – Questa Città è veramente straordinaria. L’opposizione è straordinaria. La Maggioranza che sostiene l’Amministrazione Santomauro è altrettanto straordinaria. Sembra che possa succedere tutto ed il contrario di tutto, e mentre passano mandrie di Bufale, ci si ferma a guardare il topolino.

Marisei (PD): Il partito torna a discutere dei problemi della gente.

EBOLI – Marisei detta il “verbo”, ma non chiarisce chi sono gli affaristi e quali sono gli affari intorno e dentro al Comune.
– Senza entrare nel merito delle singole questioni, che sono state tradotte in uno stile “politichese” d’altri tempi, Marisei sembra abbia “dettato” più che riassumere un “verbo”, su una pietra comandamentale fortemente lesionata e usando di proposito un inchiostro cancellabile, poiché come per il passato le vicende di questo partito si affrontano in “piazza”, ma non nel senso della trasparenza ma nel senso del “marciapiede”.

Cardiello (PdL):Sono allo sbando PD, maggio ranza e Melchionda

EBOLI – Cardiello: “La sfiducia a Campagna è l’apertura della crisi tutta interna al PD e alla Maggioranza”.
La sfiducia nei confronti di Campagna avanzata da Vastola & Rotondo, è solo il preludio agli assetti di potere (ASIS, Farmacie ecc.)

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente