"consumi" tag

14 febbraio, San Valentino, la Festa degli innamorati

MONDO – 14 febbraio, S. Valentino, nel Mondo si celebra la Festa degli innamorati. Pagana, religiosa o consumistica è una festa democratica, tocca ricchi, poveri e tutti a giurarsi amore eterno.

Oggi tutti gli innamorati si regaleranno qualcosa, non importa cosa, in quel dono c’é tutta la ricchezza e il peso di un valore universale e tutti, c’é da scommettere si giureranno amore eterno e si rinnoverà quella consapevolezza di non poterne fare a meno.

Nasce “InEboli”: Quando il Commercio incontra l’Informazione

EBOLI – “InEboli” un magazine agile, distribuito su tutto il territorio cittadino con 5.500 copie ora già all’8° numero, il primo del 2022. 

Da un’idea semplice di un gruppo di amici è nato un nuovo modo di fare editoria: Marco Forlenza, Marco Naponiello insieme a Radio Città 105 nelle vesti di Media-Partner, provano a “rivoluzionare” l’informazione ebolitana.

Svolta Geen a Eboli? Il Comune attiva un vecchio impianto di energia alternativa

EBOLI – Svolta Green: Attivato l’impianto comunale di energia da fonti rinnovabili: più rispetto per l’ambiente con riduzione dei costi.
Un obiettivo che l’Amministrazione aveva posto tra le sue priorità e che da qualche ora diventa realtà, dopo che è stato connesso alla rete di distribuzione e quindi abbassato l’interruttore di produzione del primo impianto fotovoltaico del Comune di Eboli.

Crisi economica provinciale, SEL lancia l’Allarme

EBOLI – “CHIUSO PER CRISI” è il grido d’allarme che lancia il Circolo ebolitano “E. Melchionda” di Sinistra Ecologia e Libertà.
Crisi economica, crisi produttiva, calo dei consumi, chiusura delle attività commerciali, perdita di posti di lavoro, un vero e proprio “annus horribilis”, un’emergenza da affrontare nell’intera provincia di Salerno. Nel 2013 più di 8000 aziende hanno chiuso i battenti.

Natale 2013. Crollati i consumi: Giù dell’8%

ROMA – Crollano i consumi di Natale: gli italiani rispetto all’anno scorso hanno speso l’8% in meno.
La riduzione dei consumi rispetto all’anno scorso è di 600 milioni di euro in meno e se non si vuole rapportarli al 2012, riportandoci al 2007, l’anno che ha preceduto la crisi il crollo è di -7,7 miliardi. E i segnali di ripresa per il 2014 si allungano.

Il Cilento Outlet Village apre ai Giovani con “I Love Cilento Fidelity Card Forum”

EBOLI – Sconti e promozioni per i giovani dai 15 ai 35 anni con “I Love Cilento Fidelity Card Forum”.
Alla Card, promossa dal Cilento Outlet Village e dall’Assessorato alle Poliitche giovanili del Comune di Eboli hanno aderito 14 Comuni. L’obiettivo: quello di incentivare i consumi.

Antonacchio (Cisl Fp): Alla Manifestazione di Roma per difendere il lavoro

SALERNO – Antonacchio (Cisl Fp): A Roma per difendere il lavoro.
Il segretario generale della funzione pubblica salernitana nella capitale insieme ai lavoratori. La manifestazione nazionale è prevista per sabato 22 giugno 2013.

Il Sindaco di Bellizzi: Anticipare i Saldi per combattere la crisi

BELLIZZI – Per combattere la crisi del commercio si chiede l’anticipazione dei Saldi al 7 dicembre
Il Sindaco di Bellizzi Salvioli, chiede al presidente Caldoro, di anticipare i saldi invernali o un placet per le vendite promozionali.

Battipaglia dice “SI” agli Uffici ecosostenibili: La proposta è dei giovani di IDV

BATTIPAGLIA – “SI “agli uffici Eco-sostenibili: L’Amministrazione Comunale Accoglie la proposta di delibera dei Giovani di Italia dei Valori.
Linee guida per gli “acquisti verdi” nella Pubblica Amministrazione e suggerimenti per gli acquisti verdi: Arredi, trasporti, illuminazione, energia, prodotti di pulizia, attrezzature informatiche, Cancelleria e consumi.

1° MAGGIO a SALERNO: Occupazione, Reddito, Democrazia

SALERNO – CORTEO: ore 9 – concentramento in Piazza Vittorio Veneto (Stazione FF.SS.)
ASSEMBLEA PUBBLICA: ore 13 – interventi e musica in Piazza Portanova.
I partiti abdicano ai loro doveri costituzionali, consegnano il governo a tecnici legati ai mercati finanziari e alle speculazioni bancarie. Si rastrella moneta e si sottrae al lavoro ed al mercato dei consumi, consegnando ricchezze immense alla speculazione finanziaria.

CSTP: Colpito e affondato e ora vendono la Carcassa

SALERNO – L’USB accusa Regione e Provincia: si vuole passare l’affare del trasporto pubblico ai privati. Il PD accusa il PDL: vuole vendere il CSTP. Speriamo che la trattativa non la faccia Cosentino. l’API: la Regione è responsabile. La CGIL parla di scippo ai danni dei cittadini.
De Luca avanza una proposta in cinque punti per salvare il CSTP, ma per il PdL e la Provincia, niente da fare: il CSTP deve affondare.

Il Sen. Andria a Monti: Il Governo riveda l’IMU agricola, è rigida e iniqua

ROMA – IMU agricola, Andria (PD): “Il comparto da tempo è in crisi, lamenta disagi e vive una situazione difficile che rischia di ripercuotersi sull’economia del Paese”.
Una Battaglia di equità del PD. Il Governo riveda l’IMU agricola al momento rigida e iniqua.

Redditi da lavoro dipendente: Depositato dall’USB il Disegno di Legge

ROMA – L’USB ha depositato in Cassazione il Disegno di Legge di iniziativa popolare a sostegno dei Redditi da lavoro dipendente e dei consumi.
Le proposte: Sostegno al reddito; 14^ mensilità; franchigia di 10mila €; detraibilità delle spese di trasporto; aliquota del 30% sui redditi da capitale.

Roccadaspide stipula una convenzione con Enel Energia

ROCCADASPIDE – Stipulata una convenzione con Enel energia da oggi tutti i cittadini sono liberi di scegliere il loro fornitore di energia.
L’iniziativa rientra nel programma dell’amministrazione Auricchio che mira a fornire ai cittadini il maggior numero di servizi.

Cade il Mondo e il PD si attarda a decidere se accettare o meno i 5 consiglieri dei “Fatti”

EBOLI – Mentre Marisei e i contiani si attardano su una banalissima adesione formale, l’Amministrazione sta sull’orlo del fallimento eci chiudono l’Ospedale.
Il PD e la sua Maggioranza “bifronte” che non riesce a guardare in un unico obiettivo è diviso e pieno di contraddizioni.
EBOLI – Sta succedendo di tutto: ci stanno chiudendo l’Ospedale; Il comune è in rosso e si corre il rischio del dissesto; il PD nei sondaggi è in caduta libera; Si ripresenta la crisi dei rifiuti in Campania;

Italia in Deficit -5,2% nel 2009. Mai così in basso dal 1996

ROMA – Calano le entrate. Aumentano le spese. Sale al 5,2% il rapporto tra deficit e Pil nel 2009. Altro record negativo del paese e delle politiche del Governo.

Dati Istat: Famiglie italiane sempre più povere

Scende il potere di acquisto delle famiglie.
Dati Istat- Calano il reddito lordo, la spesa per consumi e la propensione al risparmio
ROMA – Nel secondo trimestre di quest’anno il reddito lordo disponibile delle famiglie è diminuito dell’1% rispetto all’anno precedente, causando una perdita secca, in termini assoluti di 11 miliardi, rispetto ai consumi. Nello stesso periodo preso in considerazione, la spesa delle famiglie per consumi finali si è ridotta dello 0,5% valutabile in (5 miliardi in meno). Questo è quello che dice uno studio dell’Istat, che analizza il reddito e il risparmio delle famiglie e che analizza anche i profitti delle società.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente