"credibilità" tag

Piero De Luca (PD): Sud e lavoro per far crescere l’Italia

SALERNO – Elezioni, Piero De Luca (Pd) con Letta e Camusso: “Impegnati per costruire l’Italia e il Sud del futuro a partire dal lavoro”.

Piero De Luca, al termine di una iniziativa a Salerno con il segretario nazionale del PD Enrico Letta: “Il PD è l’unica forza politica che sta ponendo con credibilità le esigenze di famiglie e imprese. La grande partecipazione riscontrata ci dà fiducia e ci indica che siamo sulla strada giusta”.

Cuomo rilancia: Costruiremo una nuova classe dirigente

EBOLI – Nella conferenza stampa post-voto Antonio Cuomo incoraggia i suoi e rilancia: “Il progetto politico continua”. 
Nella sede del PD presenti Sgroia, Bello e Tedesco in rappresentanza delle tre Liste che lo hanno sostenuto Antonio Cuomo rilancia il suo impegno a sostegnovdel progetto politico intrapreso: ”Eboli ha bisogno di credibilità istituzionale, di creare una nuova classe dirigente. Noi faremo un’opposizione costruttiva ma saremo attenti ad ogni clientelismo di sorta!” 

Eboli Comune virtuoso: Paga i suoi fornitori

EBOLI – Eboli e tra i Comuni più affidabili della Provincia di Salerno nel pagamento dei fornitori: assicurati servizi e forniture per i cittadini.
Per il Sindaco Cariello, risanamento, programmazione trasparente ed affidabilità contabile sarebbero gli obiettivi centrati e perseguiti in due anni di Amministrazione: “Abbiamo messo in campo ogni possibile sforzo, in sinergia con i nostri uffici, per ritrovare credibilità come Ente!”

I Riformisti: Le primarie non per soddisfare attese ma occasione di cambiamento

EBOLI – Per i Riformisti un Candidato condiviso e affidabile come Di Benedetto per superare credibilità istituzionale e fiducia dei cittadini.
Programma strategico, classe dirigente, metodo condiviso e trasparente della scelta del candidato Sindaco sono per i Riformisti del Pd condizioni indispensabili insieme ad una squadra, un’alleanza e obiettivi programmatici prioritari.

Fuoco a salve “amico” su SEL: Ma SEL non si lascia intimidire

EBOLI – Prove tecniche di occupazione di un partito in vista delle elezioni ovvero: La Tarantineide.
Vogliono zittire l’unica voce libera e critica. S.E.L. di Eboli non si lascia intimidire. Chi danneggia oggi Vendola e il partito è Tarantino che, ancora una volta, alza polveroni sui giornali: nell’interesse di chi?

Lettera aperta dei Riformisti al Sindaco sulla Eboli Patrimonio

EBOLI – I Liberi e Riformisti di Conte chiedono chiarimenti sulla società Eboli Patrimonio srl e sulla situazione finanziaria del Comune.
La Società Eboli Patrimonio ha sempre chiuso i bilanci, dalla sua nascita ad oggi, in perdita. È trascorso un anno dalla presentazione della nostra mozione del comune che lei non volle discutere in Consiglio comunale con argomentazioni infondate e pretestuose.

La sanità pubblica e il manuale Cencelli

EBOLI – Per l’API, il manuale Cencelli nella Sanità pubblica, nuoce alla credibilità delle istituzioni.
Boccia: “Se la sanità pubblica versa in condizioni fallimentari la responsabilità è legata a scelte passate, a manager nominati e lottizzati. E la nomina del nuovo direttore amministrativo è purtoppo un’occasione persa”.

Incompatibilità dei Consiglieri Comunali: Il Presidente del Consiglio Sgroia chiarisce

EBOLI – In una lunga intervista il Presidente del Consiglio Comunale Sgroia fornisce una serie di dati ed elenca circostanze a chiarimento della vicenda delle incompatibilità dei Consiglieri e degli Assessori.
Sgroia: Ho svolto la mia funzione avendo a cuore la salvaguardia della funzione e del ruolo del Consiglio Comunale. Il mio giudizio è fermo alla verità dei fatti. L’obiettivo è quello di restituire dignità al ruolo istituzionale che rappresento.

Le incompatibilità “nascoste” dei Consiglieri Comunali: Un atto omissivo gravissimo

EBOLI – ATTENZIONE QUESTO ARTICOLO PUO’ NUOCERE PERICOLOSAMENTE CHI LO LEGGE

La questione delle incompatibilità e dei conflitti d’interesse riguarda 14 Consiglieri Comunali. Il Consiglio Comunale non è stato informato. Chi è il responsabile tragga le conclusioni.
Pare che il Segretario Comunale abbia inviato una nota al Presidente del Consiglio Comunale Luca Sgroia. La nota è nel cassetto da oltre sette mesi. Chi è responsabile tragga le conclusioni.

Housing Sociale: L’obbligo di fare chiarezza

EBOLI – C’é chi ha lanciato un’ombra sull’operazione; Sull’autonomia del Consiglio; Sull’allarme “infiltrazione malavitosa”. C’è l’obbligo di fare chiarezza!
Per SEL dietro l’approvazione dell’Housing Sociale Fontanelle ci sono consiglieri comunali che sono ricattabili e non possono votare con libertà di coscienza, in quanto hanno avuto piaceri da parte dell’ Amministrazione.

La Giunta Caldoro cancella la Metropolitana di Salerno. De Luca si infuria: Una vergogna

SALERNO – La Metropolitana di Salerno “non s’ha da fare”. La maggioranza di Caldoro vota contro. De Luca apre alla NTV di Montezemolo.
Sotto accusa i consiglieri regionali PDL salernitani Baldi, Longo, Fortunato, Paolino. De Luca è infuriato: “Vergogna”. Duro anche Landolfi: “E’ una Finanziaria per l’ ”area cosentino”.

Coraggio, dimezzate Deputati e Senatori

ROMA – Una Manovra Democratica che coinvolga le minoranze, fatta di misure che spengano la rabbia e il disprezzo degli italiani verso i loro rappresentanti.
Gli italiani sono arrabbiati. I Politici si sono distribuiti indennità, vitalizi, rimborsi, uffici e case nel centro di Roma a spese dello Stato, facilitazioni varie.

Etica e modifica dello Statuto: Una cambiale da pagare ai voltagabbana

BATTIPAGLIA – Per Etica la modifica dello Statuto Comunale è la cambiale da pagare al voltagabbanismo dei “responsabili”.
Francese: “Cosa c’era da aspettarsi da una maggioranza che si è formata proprio grazie a queste operazioni di trasformismo? E poi…. le cambiali si pagano!”

Eboli – La Multiservizi affonda. La maggioranza litiga

EBOLI – CONSIGLIO COMUNALE – La Maggioranza si sfalda sulla Multiservizi. Scontro verbale tra Melchionda ed il segretario del PD Marisei. Vecchio (PdL): “non esiste più una maggioranza. Non ci sono le condizioni per andare avanti”.
Melchionda ha due strade: Lo scontro definitivo o una Giunta di larghe intese e di valore. Al contrario ci sono solo le dimissioni.

Francese (Etica): Battipaglia così non va. Cosa succede?

BATTIPAGLIA – Cosa sta accadendo al comune di Battipaglia? Così non va. Questa è la parte peggiore della politica.
Chi viene colpito da Avvisi di garanzia dovrebbe autosospendersi, specie quando le indagini si incrociano con la criminalità organizzata

Una crisi di governo non è un complotto

ROMA – Le esternazioni di un complotto internazionale per screditare il Governo Berlusconi e l’Italia evocano una crisi di credibilità che potrebbe spaventa i mercati.
Meno male che i mercati non prendono sul serio le esternazioni del nostro Presidente. Ma possibile che il Cavaliere non si sia reso conto dei rischi a cui espone l’Italia?

ITALIA IN PERICOLO: Unità nazionale a rischio

Un Governo irresponsabile cede ai ricatti interni alla sua stessa maggioranza a discapito dell’intero Sud
Chi sono gli sfasciacarrozze? Berlusconi, Lombardo, Micciché, Dell’Utri
ROMA – Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi cede ai ricatti dei suoi uomini in Sicilia ed evita una scissione interna al suo Partito, ma crea un caso pericolosissimo e senza precedenti che mino profondamente l’unità nazionale dell’Italia.

Il trio siciliano che non scherza, Gianfranco Miccichè, Raffaele Lombardo e Marcello Dell’Utri, minacciando una scissione dal Partito del Premier il PdL e ventilando l’ipotesi della costituzione di un Partito del Sud

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente